A Casa Bonello il Memorial Moreno Guerri di pattinaggio

SAN MINIATO –  già stato annunciato in occasione della premiazione dello Sportivo dell’Anno 2017 a San Miniato lo scorso 13 aprile, l’attesissimo evento in programma all’impianto sportivo sanminiatese di Casa Bonello nei giorni 23 e 24 giugno con il “Trofeo Città di San Miniato – 1° Memorial Moreno Guerri”.
Non poteva esserci modo migliore per ricordare Moreno Guerri, stella al merito sportivo del Coni nel 2016 e indimenticato Presidente, ex praticante e campione di pattinaggio a rotelle, scomparso prematuramente lo scorso agosto.

Il neo-presidente Enzo Cappellini ci tiene a sottolineare che “il valore,non solo sportivo e giustamente rievocativo di questo Memorial sui pattini, rende omaggio ad un grande sportivo “doc”, che ha fatto la storia del pattinaggio a San Miniato legando il proprio nome e della sua squadra a tante iniziative di carattere aggregativo, di promozione e valorizzazione della nostra bella città”. 

L’attesa manifestazione sarà organizzata dal Gruppo Pattinaggio San Miniato, col patrocinio del Comune e il sostegno dei prestigiosi sponsor (Melissa, Gi.Ma., Stiratrice Endy, Ecocalf Italy) che hanno aderito, al pattinodromo di Casa Bonello, inaugurato dal compianto presidente Guerri nel 2007 e proprio grazie a lui, alla sua passione, alla sua tenacia, alla sua dedizione, questo impianto è sempre stato tra i più frequentati e apprezzati d’Italia, un impianto sportivo di alto livello immerso nella campagna della Città della Rocca.

Oggi, l’impegno di tutti coloro che vivono, frequentano e praticano il pattinaggio è di portare avanti con la stessa passione l’eredità che Moreno ha lasciato agli appassionati e praticanti della zona, per far sì che il suo sforzo non venga vanificato dalle difficoltà quotidiane e dagli ostacoli burocratici.

Ed è proprio con questo spirito che il Gruppo Pattinaggio San Miniato, fiore all’occhiello tra le realtà sportive del circondario, ha organizzato il “Trofeo Città di San Miniato – 1° Memorial Moreno Guerri” in una due giorni gare che si prospetta davvero avvincente nel ricordo del “Presidente”, che tante volte si era fatto promotore sul territorio pisano di manifestazioni come questa.
L’impianto sanminiatese è dotato di una pista regolamentare sopraelevata da 200 metri, dove le curve presentano una inclinazione “a pendenza unica” che lo rende uno dei migliori impianti italiani per questa specialità.

All’evento di fine giugno prenderanno parte atleti di tutte le categorie provenienti da tutta Italia, per dare vita ad un confronto scandito da gare differenziate per categoria e che saranno premiati con coppe, medaglie, premi in denaro ed in natura.

Inoltre, a chi stabilirà il record della pista durante il giro lanciato, verrà destinato un premio di ben 300 euro. Nelle due giornate sanminiatesi, gli ospiti potranno usufruire dei vari servizi disponibili all’interno dell’area sportiva di Casa Bonello, come un fornito
bar, self service allestito dalla Società per la cena di sabato e il pranzo della domenica. Per gli ospiti, sarà a disposizione gratuitamente un ampio parcheggio per auto e camper ed un’area wi-fi.

Per gli atleti sarà una bellissima occasione per divertirsi pattinando e per il Gruppo Pattinaggio San Miniato di riservare un caloroso omaggio alla memoria di un uomo che ha fatto grande questo sport, non solo a San Miniato, Moreno Guerri.

Alla manifestazione saranno presenti tutti i giovani pattinatori del Gruppo Pattinaggio San Miniato, associazione recentemente insignita dal Comune di San Miniato, presso il locale Auditorium Carismi, nel contesto della serata dedicata allo “Sportivo dell’anno 2017”. Durante la cerimonia, alla presenza di due grandi personaggi dello sport come Stefano Baldini e Alberto Barsotti, è stato consegnato il premio alla carriera sportiva a Moreno Guerri, ritirato dalle figlie del rimpianto presidente, Azzurra e Irene, ma anche alla pattinatrice giallorossa Giuditta Diamante, che si è distinta grazie alla sua preparazione e determinazione nel corso della passata stagione e protagonista in diversi eventi nazionali e regionali.

Il programma ufficioso della due giorni prevede atleti in pista dalle ore 16,30 del sabato per le prime gare dei Ragazzi (300 metri Sprint e 5.000 metri Eliminazione), Allievi (200 metri Giro lanciato e 5.000 metri Punti / eliminazione), Junior (200 metri Giro lanciato e 10.000 metri Punti / eliminazione), Senior (200 metri Giro Lanciato e 10.000 metri Punti /eliminazione).

La domenica atleti in pista dalle ore 09,00 che si alterneranno in successione a partire dai Giovanissimi (40 metri Sprint in corsia e 600 metri In linea), Esordienti (40 metri Sprint in corsia e 1.000 metri In linea), Ragazzi 12 (200 metri Sprint e 2.000 metri a Punti). Seguiranno poi i Ragazzi (1.500 metri In Linea e 2.000 metri a Punti), Allievi (1.000 metri Formula Mondiale e 3.000 metri a Punti), Junior (1.000 metri Formula Mondiale e 3.000 metri a Punti), Senior (1.000 metri Formula Mondiale e 5.000 metri a Punti).

By