“Casa del Comune alla “Magistratura del San Michele”? E l’emergenza abitativa?” – il chiarimento richiesto dai consiglieri comunali Auletta e Ricci che hanno presentato una interpellanza⁩

PISA – Presentata, questa mattina, dai consiglieri comunali, Ciccio Auletta e Marco Ricci, entrambi del gruppo consiliare di “unacittàincomune-prc”, nella foto – una interpellanza sull’utilizzo di un appartamento comunale in Via Di Palude a Cisanello che sembrerebbe occupato dalla Magistratura di San Michele invece di destinarlo all’emergenza abitativa.

“Tenuto conto – così scrivono in due consiglieri comunali, nella foto – che l’emergenza abitativa in tutte le città e anche a Pisa diventa sempre più drammatica e tenuto conto della necessità del Comune di reperire nuovi alloggi da mettere a disposizione per dare risposte adeguate ad un bisogno sempre più crescente, chiediamo allora al Sindaco Filippeschi se l’appartamento in via di Padule 2/b è di proprietà comunale o meno, nel caso in cui fosse di proprietà comunale se è adibito a civile abitazione o meno, e nel caso fino a quando se l’appartamento oggi risulta essere occupato dalla Magistratura di San Michele e nel caso a quale titolo e se è intenzione dell’Amministrazione Comunale, nel caso fosse di sua proprietà, utilizzarlo per l’emergenza abitativa”

By