Cascina, arriva il terzo “occhio” nella zona Ztl del centro storico

CASCINA – La giunta comunale di Cascina ha dato il via all’acquisto di un terzo varco elettronico per il controllo della zona a traffico limitato del centro storico. Via libera anche al posizionamento di nuovi paletti che funzioneranno da dissuasori di transito nelle vie perpendicolari a corso Matteotti.

Il nuovo varco elettronico per il controllo degli accessi, che si aggiunge ai due già posizionati da tempo e funzionanti, sarà installato in via Vagelli e coprirà la zona a sud del corso Matteotti, completando la verifica su tutta l’area interessata dalla ztl. I due varchi elettronici già in funzione (in via Garibaldi e in corso Matteotti), superata la fase sperimentale, stanno già fornendo i dati sui transiti non autorizzati.

Il Comune ricorda che oltre ai titolari di permesso, sono autorizzati all’accesso in Ztl: dal lunedì al sabato, in orario 8-20, i veicoli che accompagnano utenti con difficoltà deambulatorie che accedono per la Misericordia di via Palestro (la comunicazione della targa al comando polizia municipale è a cura della Misericordia); nei giorni festivi, 30 minuti prima e dopo lo svolgimento delle funzioni religiose, i veicoli per accompagnamento di utenti con difficoltà deambulatorie alla chiesa di via Palestro (in questo caso la comunicazione della targa al comando della polizia municipale è a carico del proprietario del veicolo entro 24 ore dall’accesso).

Il Comune invita tutti i non autorizzati a prestare la massima attenzione alla segnaletica posizionata per evitare sanzioni che vanno dai 76 ai 306 euro per ogni passaggio, che in caso si infrazione saranno recapitate direttamente a casa del proprietario dell’autoveicolo.

By