Cascina, furto in un appartamento. Tre arresti

CASCINA – Un polacco e due albanesi sono stati arrestati la notte scorsa in flagranza di reato a Cascina dalla Polizia che li ha sorpresi mentre mettevano a segno un furto in un appartamento.

auto-polizia

Le Volanti sono intervenute dopo la segnalazione dei vicini che hanno sentito provenire dei rumori da una casa disabitata perché i proprietari si trovano in vacanza. Quando gli agenti sono giunti sul posto hanno presto individuato il palo all’esterno e sorpreso i due complici all’interno. I tre ladri saranno processati domani con rito direttissimo.

Gli stranieri sono accusati di rapina impropria, ricettazione di un’auto risultata rubata nei giorni scorsi a Livorno, e all’interno della quale si trovava il polacco venticinquenne che faceva da palo, e di possesso di arnesi atti allo scasso. I due albanesi, entrambi di 23 anni, erano penetrati in casa forzando una portafinestra al primo piano dell’abitazione. I due ladri hanno anche tentato di sfuggire all’arresto chiudendosi a chiave in camera e, dopo l’irruzione dei poliziotti, ingaggiando con loro una violenta colluttazione. I banditi erano in possesso di uno spray antiaggressione, quattro cartucce e numerosi arnesi da scasso. Interamente recuperata la refurtiva composta da numerosi oggetti preziosi raccolti in una borsa.

Fonte: ANSA

You may also like

By