Cascina: guerra simulata, denunciati un gruppo di giovani

CASCINA – Sembrava una vera rapina vicino ad un supermercato di Cascina ed invece si trattava di una guerra simulata.

E’ successo a Cascina, dove alcuni cittadini hanno avvisato subito i Carabinieri. Si trattava di un gruppo di minorenni tra i 15 e i 18 anni, che in una giornata di festa, hanno deciso di simulare una rapina. I militari dell’Arma intervenuti sul posto con due pattuglie li hanno denunciati per alterazione di armi giocattolo, che di fatto sembravano vero. Per il più grande del gruppo invece c’è stata la denuncia per procurato allarme.

You may also like

By