Cascina. E’ realtà il nuovo distretto socio-sanitario

CASCINA – Aperta lunedì 12 novembre, la nuova struttura del distretto socio-sanitario di Cascina in via Fabrizio De André 43 a Casciavola, che sostituisce la sede di Navacchio, assicurando le medesime prestazioni con gli stessi orari.

 

La prima utente del presidionè stata Giuliana Saviozzi, cascinese, che si è sottoposta a un prelievo del sangue. In tutto sono stati oltre 200 i cittadini che, fino alle 13, hanno usufruito dei servizi del nuovo centro, dove sono stati effettuati 80 prelievi ematici, 70 screening per il tumore del colon-retto, 30 visite oculistiche, 18 visite dermatologiche, 4 medicazioni; 170 utenti si sono rivolti al CUP e 70 sono stati i referti consegnati; gli assistenti sociali hanno incontrato una decina di persone.

Gli orari e le prestazioni del presidio di Cascina sono consultabili alla pagina web: http://www.uslnordovest.toscana.it/distretti/2525-cascina-distretto

“Siamo molto orgogliosi di questa nuova struttura – ha commentato la presidente della Società della Salute Pisana Gianna Gambaccini – La prima mattina di lavoro nel nuovo presidio è andata molto bene. Qualora i cittadini dovessero rilevare eventuali criticità siamo disponibili ad ascoltarli”.

L’inaugurazione con le autorità è prevista mercoledì 21 novembre alle 15. Saranno presenti il presidente della Società della Salute della Zona Pisana, Gianna Gambaccini, e il direttore Pasquale Scarmozzino, il direttore generale dell’Azienda Usl Toscana Nord Ovest Mauro Maccari, il sindaco di Cascina Susanna Ceccardi e l’onorevole Edoardo Ziello.

By