Cascina, si sdraia sui binari. Suicida un 35enne. Binari bloccati per oltre due ore, molti i ritardi

PISA – Un uomo è stato travolto da un treno alla stazione di Cascina. Il cadavere è rimasto presente lungo i binari per oltre un’ora. Dovrebbe trattarsi di suicidio.

trenitalia

Il giovane si sarebbe sdraiato sui binari quando ha visto sopraggiungere il convoglio che lo ha letteralmente fatto a pezzi. Si tratterebbe di un 35enne di Pisa. Il fatto è avvenuto poco dopo le 10.

Sul posto ha svolto i rilievi la polizia ferroviaria di Pisa. La circolazione dei treni sulla tratta Firenze-Pisa-Livorno è stata interrotta per circa un’ora prima di riprendere su un solo binario: il regionale che ha investito il suicida diretto a Pisa-Livorno è invece rimasto fermo circa due ore con a bordo circa 500 passeggeri in attesa che l’autorità giudiziaria terminasse i rilievi necessari e concedesse il nulla osta per rimuovere i resti della vittima e lo spostamento del treno. Alle 11.15 era stata già ripristinato il traffico su un binario e alle 12,50 la circolazione sulla linea Firenze-Pisa. Ritardi per oltre quindici treni, rende noto le Fs.

You may also like

By