Case popolari, verso la nuova graduatoria definitiva

PISA – Ultimi atti per formare la nuova graduatoria definitiva per l’assegnazione delle case popolari. Mercoledì 4 aprile alle ore 9.30 presso la sala Regia di Palazzo Gambacorti si procederà al sorteggio dei nuclei familiari che si trovano a parità di punteggio e di criteri di priorità.

Come funziona la graduatoria: le domande vengono ordinate secondo un punteggio che si basa su: stato economico, numero dei componenti familiari, anzianità, disabili a carico, sfratti, eccetera. Maggiori sono le necessità della famiglia, più alto è il punteggio e quindi la posizione nella graduatoria. Mano a mano che si liberano alloggi o che ne vengono costruiti di nuovi, vengono assegnati scorrendo la graduatoria dal primo nucleo familiare (quello con il punteggio più alto) all’ultimo (quello con il punteggio più basso).

By