Caserma dei Vigili Urbani e federalismo demaniale al centro del dibattito di giovedì in Consiglio Comunale

PISA – Le condizioni igieniche dello stabile dietro il campo di atletica di Barbaricina – una interrogazione è stata presentata dalla consigliera Valeria Antoni (M5S) – aprirà il Consiglio Comunale di domani, martedì 26 novembre (inizio dalle 15, presso la sala Regia di palazzo Gambacorti).

“I genitori di alcuni bambini che frequentano questo impianto di Barbaricina – così scrive, nella sua interrogazione, l’esponete grillina – raccontano di aver dovuto allontanare, in taluni casi, i ragazzi affetti da asma o comunque con problemi respiratori a causa della carenze igieniche di questi impianti” (vedi foto allegata).

Dopo il Consiglio Comunale si occuperà, per iniziativa dei consiglieri Riccardo Buscemi, (PDL), Simonetta Ghezzani (SEL) e Armando Paolicchi (SEL), del trasferimento della caserma dei Vigili Urbani presso la Sesta Porta e, per iniziativa, questa volta, del consigliere Ciccio Auletta (Unacittàin Comune-prc), della problema del federalismo demaniale.

Infine, grazie a due interpellanze e ad una mozione dei consiglieri Giovanni Garzella (PDL), Giuseppe Ventura (In lista per Pisa) e Maurizio Nerini (Noiadessopis@), il Consiglio Comunale discuterà, rispettivamente, della Sala Delle Baleari, della riqualificazione di piazza San Paolo a Ripa d’Arno e dello spostamento dell’antenna di telefonia mobile Wind di Marina di Pisa.

Si ricorda che le sedute del Consiglio Comunale sono pubbliche e che è possibile seguirle anche in diretta audio dal sito del Comune di Pisa (http://www.comune.pisa.it/doc/consigli/sedute-online/) e, inoltre, dallo Smartphone o dal Tablet con sistema operativo Android. E’ necessario cliccare sull’icona Play store del proprio Smartphone o Tablet e scaricare l’applicazione gratuita “Adobe Flash Player”.

20131125-134150.jpg

By