Caso Ragusa, Antonio Logli sarà interrogato a Dicembre

PISA – Sarà interrogato entro dicembre Antonio Logli, il marito di Roberta Ragusa, l’imprenditrice svanita nel nulla la notte tra il 13 e il 14 gennaio 2012 dall’abitazione di famiglia a Gello di San Giuliano Terme. L’uomo è indagato per omicidio volontario e occultamento di cadavere insieme al padre Valdemaro e alla sua ex amante e nuova compagna Sara Calzolaio.

La notizia è stata confermata dalla procura. L’interrogatorio avverrà con un congruo anticipo rispetto alla scadenza dell’ultima proroga delle indagini fissata per l’inizio del prossimo maggio e dunque lasciando il tempo agli inquirenti di cercare riscontri alle dichiarazioni di Logli, se questi deciderà di rispondere alle domande e di non avvalersi della facoltà di non rispondere come previsto dalla legge per le persone iscritte nel registro degli indagati.

Per mesi il suo difensore, Roberto Cavani, ha ribadito che il suo assistito avrebbe risposto al pubblico ministero e per questo si è deciso di predisporre l’interrogatorio in questo periodo, anche se non è ancora stata fissata la data.

Fonte: Ansa

20131118-161849.jpg

By