Caso Ragusa: ispezionata anche la macchina della donna

PISA – Si è conclusa in tarda serata l’ispezione dei Ris a casa di Antonio Logli il principale indagato della scomparsa di sua moglie Roberta. Ieri Ris di Roma hanno ispezionato la macchina della donna.

L’auto è la stessa che disse di avere avvistato la notte della scomparsa dell’imprenditrice pisana, Loris Gozi, il superteste quando raccontò di aver riconosciuto fuori da casa anche Antonio Logli, indagato per omicidio volontario e occultamento di cadavere ben oltre l’orario in cui invece il marito della donna aveva riferito agli inquirenti di essere andato a dormire. Gozi ha più volte detto agli inquirenti, anche in sede di incidente probatorio, che quella notte vide Logli nella vicina via Gigli, la strada dove nel pomeriggio hanno effettuato un sopralluogo i Ris, mentre litigava con una donna che però non riuscì a riconoscere. Ma ha detto anche di avere visto l’indagato sbattere con forza lo sportello dell’auto prima di allontanarsi con questa donna a bordo della Citroen C3 azzurra.

 Fonte: Ansa

You may also like

By