Cassonetti con tessera a Calambrone, Porta a Porta a Marina di Pisa

PISA – Cassonetti automatizzati, fuori terra o interrati, utilizzabili con tessere elettroniche personali: questa la rivoluzione della raccolta rifiuti che interesserà il litorale da qui all’estate.

Nelle aree in cui il servizio è già attivo (tutta la città escluso il litorale), la differenziata è passata dal 43% al 60% in meno di un anno (dati di febbraio 2017).

Il nuovo servizio si espanderà a Marina di Pisa e Tirrenia; invece, verrà introdotto il porta a porta per Calambrone e Villaggio dei Pescatori. Per gli operatori balneari rimane in vigore il sistema di porta a porta vigente“, dichiara Roberto Papini, funzionario dell’Ufficio Ambiente del Comune di Pisa.

Le tessere. Il primo passo è la distribuzione delle tessere elettroniche, di cui ogni titolare di utenza Tari, domestica o non domestica, dovrà dotarsi. Le tessere sono fondamentali, in quanto necessarie per aprire i cassonetti. Ogni titolare di utenza Tari avrà a disposizione una tessera, in duplice copia. Ogni tessera è personale: in essa è presente un codice che identifica l’utenza e registra ogni conferimento di rifiuti. In totale, saranno distribuite 6196 tessere, di cui 1213 per utenze non domestiche. Sulle 6196 utenze, 1561 fanno capo a proprietari di seconde case.

Il ritiro della tessera. Ogni tessera dovrà essere ritirata dai residenti. Per permettere ciò, sarà aperto un Ufficio Geofor, presso la sede del Ctp1 in via Camillo Guidi 2/A, dove recarsi su appuntamento. L’ufficio resterà aperto dal 2 maggio all’11 giugno col seguente orario: dal Lunedì al Venerdì 15 – 20, il Sabato 9 – 13 e 15 – 20, la Domenica 9 alle ore 14. Il ritiro della tessera sarà possibile solo nei periodi sopra riportai, mentre si potrà fissare l’appuntamento già dal 18 aprile chiamando l’800 959 095 o collegandosi alla sezione “Appuntamento ritiro tessere” del sito www.geofor.it

Allo scopo di illustrare ai cittadini questo percorso, sono previste due assemblee pubbliche: giovedì 20 aprile alle ore 21 all’hotel “Continental” a Tirrenia e venerdì 21 aprile alle ore 21 al circolo Arci “Il Fortino” a Marina. Infine, due informazioni importanti. Per il rilascio del duplicato della tessera, qualora si smarrisse, è necessario chiamare l’800 981 212. Inoltre, per iscrizioni o rettifiche sulla Tari chiamare Sepi (Società per la riscossione delle imposte) all’800 432073.

I cassonetti. In totale saranno 64 i cassonetti automatizzati: a Marina di Pisa 12 saranno interrati e 14 fuoriterra. A Tirrenia, invece, i 38 bidoni saranno tutti fuori terra. In particolare, i cassonetti interrati sono già presenti, ma saranno adattati per l’utilizzo con la card elettronica, mentre saranno posizionati ex novo i cassonetti fuoriterra. Queste operazioni inizieranno a metà giugno e è prevista una fase iniziale di compresenza coi vecchi contenitori non automatizzati. A luglio, il servizio dovrebbe essere a regime. Cassonetti e torrini saranno diversificati in base al colore: marrone per l’organico, verde per il vetro, bianco per la carta, blu per il multimateriale, grigio per l’indifferenziato.

Porta a Porta. Per le zone di Calamborne e Villaggio dei Pescatori, quest’ultimo a Marina di Pisa, rimane in vigore il Porta a Porta. La scelta è dettata da ragioni tecniche. Per il Villaggio dei Pescatori ha influito la scarsa ampiezza delle strade rispetto alle esigenze dei mezzi di raccolta. Per Calambrone, invece, la presenza di molti condomini rende più funzionale l’uso del porta a porta; la consegna dei kit per il pap inierà da metà aprile, mentre il servizio partirà a luglio.

Questi gli orari previsti per il passaggio dei furgoncini:
Lunedì: multimateriale leggero
Martedì: organico
Mercoledì: indifferenziato
Giovedì: organico (da maggio a settembre)
Venerdì: carta
Sabato: organico

L’orario di ritiro per Calambrone e Zona Villaggio Pescatori è previsto a partire dalle ore 6 del mattino. Il porta a porta rimane in vigore per gli operatori balneari.

Sfalci e potature. Gli sfalci e le potature saranno raccolti previa prenotazione al Numero Verde Geofor 800-959095 (gratis da telefono fisso) oppure 0587-261880 (a pagamento, da cellulare). Tempi di ritiro previsti mediamente in 3 giorni. Gli sfalci e le potature non possono essere mescolati con l’organico.

By