Castelnuovo Vdc: a Sasso Pisano 500 persone per il trekking geotermico e la centrale aperta

CASTELNUOVO VAL DI CECINA – La stagione “Centrali Aperte 2013”, che Enel Green Power ha promosso nella Toscana geotermica, si è chiusa come era iniziata ovvero con un grande successo di partecipazione: circa 500 persone hanno partecipato all’evento conclusivo svoltosi domenica a Sasso Pisano nel Comune di Castelnuovo Val di Cecina.

A richiamare l’attenzione dei visitatori il trekking geotermico, che nella mattinata ha condotto i partecipanti dalle manifestazioni naturali di Sasso Pisano (Pi) fino al Parco delle Biancane di Monterotondo M.mo (Gr) lungo il sentiero “Geotermia & Vapore”. Entusiasmo anche per le terme etrusco romane del Bagnone e per le visite presso la centrale geotermica “Sasso 2” dove hanno sfilato anche le auto storiche dell’Alta Val di Cecina. A deliziare i palati dei turisti il menu geotermico realizzato dalla Comunità del Cibo ad Energie Rinnovabili della Toscana del Cosvig (Consorzio Sviluppo Aree Geotermiche) con prodotti tipici delle aree geotermiche, dal basilico al formaggio, dai salumi ad altre specialità per la cui produzione viene utilizzato il vapore geotermico.

Anche nel 2013 le Centrali Aperte Enel Green Power hanno coinvolto migliaia di persone, facendo dell’energia abbinata alla cultura, all’arte, alla musica e allo sport un elemento di valorizzazione dei territori geotermici.

Fonte: Ufficio Stampa Enel

20131016-114405.jpg

By