Università

News dall’Università di Pisa

PISA – Una storia di successo, che ha portato Enrico, un ragazzo sardo, brillante studente dell’Università di Pisa, al traguardo della laurea specialistica con il massimo dei voti e, da lì, dopo esperienze in centri di ricerca di tutto il mondo, al prestigioso approdo del Mit, il Massachussets institute of techonology di Boston, uno dei massimi istituti di ricerca a livello internazionale. Un epilogo – riportato con risalto nei giorni scorsi anche dai media – che non sarebbe stato possibile senza il sostegno della borsa messa a suo tempo disposizione dalla Regione Toscana attraverso il Diritto allo studio universitario. Un aiuto che ha permesso alle straordinarie capacità dello studente di affermarsi, a dispetto delle difficoltà economiche della sua famiglia. Continue reading…

PISA – In un recente articolo pubblicato dalla prestigiosa rivista Le scienze, edizione italiana di Scientific American, si parla di robotica e realtà virtuale, un connubio che anche a Pisa ha trovato, in alcuni istituiti di eccellenza, innovative e appassionanti applicazioni. Continue reading…

PISAFrancesco Cardarelli si è aggiudicato un finanziamento di mezzo milione di euro per il progetto “4D molecular analysis on dynamic subcellular nanostructures by feedback-based imaging and tracking: the biochemistry of nutrient and energy sensing”, nell’ambito del bando PRIN 2017. Continue reading…

PISA – È una donna svedese la prima beneficiaria al mondo di un impianto transradiale (sotto il gomito) stabile e permanente per il controllo di una mano robotica. In un intervento chirurgico pioneristico, sono stati innestati impianti in titanio nelle due ossa dell’avambraccio della donna (radio e ulna), sfruttando la tecnica dell’osteointegrazione combinata alle interfacce muscolari. Continue reading…

PISA – I dipendenti dell’Azienda del Diritto allo Studio della sede di Pisa venerdì 1 febbraio hanno proclamato lo stato di agitazione. Continue reading…

PISA – Entra nel vivo la procedura che porta all’elezione del nuovo rettore della Scuola Superiore Sant’Anna, per il mandato 2019 – 2025. Venerdì 25 gennaio 2019 si è tenuta l’assemblea degli elettori, guidata dal decano, prof. Giovanni Dosi, a cui è affidato il compito di sovrintendere l’intera procedura, per la presentazione dei tre candidati e del loro programma. Continue reading…

PISA – “I dati sui progetti europei presentati e vinti dall’Università di Pisa nel corso del 2018 evidenziano un trend in ulteriore e significativa crescita rispetto al 2017 – afferma il rettore Paolo Mancarella – e confermano l’efficacia delle misure di incentivazione e supporto alla progettazione europea che il nostro Ateneo ha voluto attivare nel primo biennio della nuova governance”. Continue reading…

PISA – L’Azienda Regionale per il diritto allo studio universitario ha la necessità di reperire immobili idonei ad essere destinati a residenze per studenti universitari, situati nel Comune di Pisa o in zone dei Comuni limitrofi facilmente raggiungibili dalle sedi universitarie. Continue reading…

PISAVincenzo Barone non è più il direttore della Scuola Normale Superiore. Continue reading…

PISA – Il Prof. Vincenzo Barone attraverso un comunicato stampa fa sapere che “Mercoledì 9 gennaio alle ore 10 si svolgerà la seduta del Senato Accademico in cui sarà presentata la mozione di sfiducia nei miei confronti, avanzata dagli studenti. Solo in quella sede, preso atto dei termini della mozione, valuterò il percorso da intraprendere“. Continue reading…

PISA – Al via all’Università di Pisa il corso di perfezionamento “Applicazioni pratiche della mindfulness in ambito clinico e lavorativo“, un percorso formativo articolato in 10 lezioni, con riconoscimento di 10 crediti cfu, riservato a laureati in Medicina e Chirurgia, Psicologia, Scienze infermieristiche e ostetriche, Fisioterapia, Dietistica, Tecniche di radiologia medica, per immagini e Radioterapia, in Scienze riabilitative delle professioni sanitarie, in Tecnica della riabilitazione psichiatrica, in Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro e altre lauree appartenenti a ordinamenti precedenti, riconosciute come equipollenti a quelle sopra descritte. Continue reading…

PISA – Una ordinanza della Polizia Municipale stabilisce che sabato 15 dicembre, dalle ore 7 alle 14 saranno adottate modifiche alla sosta nell’area interessata alla cerimonia di apertura dell’Anno Accademico 2018/19 della Scuola Superiore “Sant’Anna”. Continue reading…

PISA – La Scuola Normale Superiore di Pisa si sdoppia e arriva Napoli, la decisione arriva dalla commissione Bilancio della Camera. Continue reading…

Pisa – Variazione bilancio, Pieroni (PD): “1 milione all’università di Pisa e interventi importanti a sostegno di cultura e piccoli comuni”
Continue reading…

PISA – Fattore religioso e dinamiche interculturali, a settant’anni dalla Carta fondamentale della nostra Repubblica. Si è aperto nel pomeriggio di giovedì 18 ottobre presso l’Aula Magna della Scuola Superiore Sant’Anna, il Convegno “Costituzione, religione e cambiamenti nel diritto e nella società”, organizzato dall’Associazione dei docenti universitari della disciplina giuridica del fenomeno religioso (Adec), che vede a Pisa, per due giorni, oltre duecento docenti, studiosi e cultori di diritto ecclesiastico e canonico riflettere sul ruolo della religione nell’ordinamento giuridico e sulla presenza delle religioni nella società. Continue reading…

PISA – Ancora una volta il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa conferma il forte impulso di crescita avviato negli ultimi anni con la ristrutturazione e l’apertura di nuovi settori espositivi e un’attenzione sempre più crescente al pubblico. Continue reading…

PISA – Il professor Pietro Croce, associato di Tecnica delle Costruzioni e Teoria di progetto dei ponti dell’Università di Pisa, è stato nominato dal presidente della Regione Liguria e Commissario delegato per l’emergenza legata al crollo del ponte Morandi, Giovanni Toti, quale membro della “Commissione esperta di supporto alle decisioni”. Il professor Croce è stato chiamato su proposta del presidente del Consiglio superiore dei lavori pubblici, Massimo Sessa. Continue reading…

PISA – Nuovo riconoscimento per Tullio Padovani, già professore di diritto penale presso la Scuola Superiore Sant’Anna, al cui sviluppo ha contribuito in maniera determinante e dove è stato ordinario dal 1987 al 2014, che è stato nominato Socio corrispondente dell’Accademia nazionale dei Lincei per la categoria VI (Scienze Giuridiche) – Classe di Scienze morali, storiche e filologiche.

L’Accademia nazionale dei Lincei, fondata nel 1603 da Federico Cesi, è la più antica accademia scientifica del mondo e tra i primi soci annoverò Galileo Galilei. Massima istituzione culturale italiana, ente pubblico non economico, classificata tra gli enti di primo livello come “Ente di notevole rilievo”, dal luglio 1992 è consulente scientifico e culturale del Presidente della Repubblica, che le ha accordato l’Alto patronato permanente. Fine istituzionale dell’Accademia dei Lincei è “promuovere, coordinare, integrare e diffondere le conoscenze scientifiche nelle loro più elevate espressioni nel quadro dell’unità e universalità della cultura”.

Tullio Padovani svolge tuttora attività di docenza presso l’Istituto Dirpolis (Diritto, Politica, Sviluppo) della Scuola Superiore Sant’Anna tanto nei corsi ordinari quanto nell’ambito del PhD in Law e nei Corsi di alta formazione post lauream. Come sottolineano i suoi ex allievi oggi in servizio alla Scuola Superiore Sant’Anna in qualità di docenti e ricercatori, Alberto di Martino, Gaetana Morgante e Stefano Del Corso “questa notizia ci riempie di orgoglio, al pari di tutti gli allievi, ordinari e perfezionandi, che negli anni hanno seguito i suoi corsi, sempre affollatissimi”.