Seconda Categoria

Seconda Categoria

FORNACETTE – Continua il nostro viaggio nelle società dilettantistiche dello sport pisano. In un periodo di stop per il calcio siamo andati a trovare Luca Baldi, presidente dell’Asd Fornacette Casarosa.

di Antonio Tognoli

Come gestite in tempi di Covid 19 i contatti con i vostri tesserati?

Con le categorie della scuola calcio all’inizio abbiamo provato a stimolare i piccoli atleti con video che potessero tenerli impegnati, poi quando ci siamo accorti che la situazione era molto più grave del previsto e la permanenza in casa diventava prolungata, abbiamo deciso di mantenere un profilo basso in modo da non stressarli e dare modo a loro di potersi organizzare la giornata facendo compiti e organizzando i giochi in casa in modo da alimentare la creatività di ognuno di loro. Per i più grandi invece abbiamo cercato di tenerci in contatto utilizzando i sistemi che in questo periodo hanno preso piede come ad esempio Skype, Zoom e le varie videochiamate dando loro consigli nell’alimentazione, nell’allenamento e soprattutto cercando di strappargli un sorriso, che in questo momento è la cosa che ci dà più soddisfazione“.

E lo staff tecnico ed organizzativo….

Con lo staff tecnico e con quello organizzativo invece siamo in contatto giornaliero cercando di ipotizzare i vari scenari futuri condividendo le possibili strategie da attuare. Abbiamo molte idee da sviluppare per il futuro, tutto dipenderà quanto durerà questo stop e quali saranno i margini che abbiamo di fare quello che abbiamo in mente. Vedremo“.

Quali sono le vostre preoccupazioni di questa situazione?

Quello che stiamo vivendo ci ha colto impreparati. Nella vita ci sono capitate tante situazioni particolari, ma la preoccupazione più grossa è quella di non avere regole chiare per poter organizzare il prossimo futuro. Nell’ambito sportivo ne abbiamo passate tante di situazioni “particolari”, troveremo l’idee, la forza e la volontà di superare anche questa“.


In ottica futura quali sono i Vostri progetti come Fornacette alla luce anche della crisi che stiamo vivendo?

Come società noi chiaramente ci stiamo organizzando prima di tutto per la sicurezza dei nostri ragazzi, del nostro staff, dei nostri collaboratori e di tutti gli ospiti che verranno al centro. Aspettiamo di sapere quali saranno le regole e i protocolli da rispettare dopodichè ci muoveremo di conseguenza. Una novità del prossimo anno sarà sicuramente la formazione di uno staff Tecnico dedicato che organizzerà una serie di incontri (circa 40 ore di formazione) a tutti i nostri tecnici dove affronteranno temi sulla tattica, tecnica, regole, alimentazione, parte motorie, sulla comunicazione e su tanti altri temi. Sarà inserita una parte dedicata al primo soccorso e all’educazione dei nuovi atteggiamenti da tenere post Covid-19. Questo tipo di percorso si concluderà con delle verifiche che determineranno a che livello di “Fornacette Syle” siamo messi con i nostri tecnici. I relatori di questi incontri saranno chiaramente i referenti di questo staff dedicato oltre agli ospiti dedicati all’argomento trattato“.

Quali potranno essere i riflessi dell’emergenza sulla Vostra società?

Sicuramente l’aspetto più evidente è l’impatto economico. il nostro centro è impostato come un’azienda e tenendolo chiuso potete immaginare le conseguenze. L’aspetto sociale è un altro argomento sensibile a cui stiamo pensando costantemente. Sfruttiamo questo periodo per pensare a un restyling degli ambienti inserendo più servizi ai nostri ragazzi e alle loro famiglie“.


Che cosa vi aspettate dalle istituzioni?

Le istituzioni sono ben consapevoli del valore sociale ed economico che hanno le società dilettantistiche. Purtroppo anche loro non erano pronti a gestire questa emergenza ed hanno dato priorità ad altre situazioni ma siamo fiduciosi perché troveranno una soluzione per ripartire anche per noi. L’aspetto economico la fa da padrona ma il bene di tutta la popolazione ha la priorità su tutto. Una cosa è certa, che da questa situazione dovremo uscirci prima possibile cercando di trasformare questo bruttissimo periodo in opportunità”

PISA – Pare che Simone Cantini ormai ci abbia preso gusto a segnare tre gol. Il 3-1 finale con cui il Cep ha la meglio sul Collevica porta ancora la sua firma nel girone E del campionato di Seconda categoria.

Continue reading…

PISA – Andiamo a vedere come si sono comportate le squadre pisane nei vari campionati Dilettanti Figc dalla serie D alla Seconda categoria. Continue reading…

PISA – Come sempre ricco di appuntamenti il week end di Dilettanti Figc. Andiamo a vedere che cosa è s c essi nei vari tornei per le squadre della nostra città.  Continue reading…

PISA – Sarà la splendida cornice dell’Ippodromo di San Rossore a Pisa domenica 6 ottobre alle ore 16.30 ad ospitare la presentazione ufficiale della società Pisa Ovest.
Continue reading…

PISA – Dopo il primo successo stagionale ottenuto sul campo dell’Ardenza (2-1) firmato da una doppietta di Fiorini, nel campionato di Seconda categoria girone E, il Pisa Ovest torna in campo mercoledì 2 ottobre nel recupero contro l’Acciaiolo della gara rimandata lo scorso 15 settembre per la tragica scomparsa di Nicola Fiorenzani giovane calciatore dell’Acciaiolo. Continue reading…

PISA – Sonora sconfitta del Filettole all’esordio sul campo del Borgo a Mozzano (5-0) nel girone C della Seconda Categoria. Continue reading…

PISA – La Popolare Cep manda un segnale al campionato battendo in trasferta il Latignano per 2-0. Inizia col piede giusto l’avventura “ceppina” in questo nuovo campionato di Seconda Categoria. Continue reading…

PISA – Muore in incidente stradale il calciatore dell’Acciaiolo Calcio Nicola Fiorenzani. L’impatto tra lo scooter che guidava il ventunenne che vive a Livorno, ed un auto è stato fatale nei pressi di Stagno, anche se le dinamiche dell’impatto sono tutte da accertare. Continue reading…

PISA – Erano in programma per domenica 8 le gare 2 dei triangolari valevoli per il primo turno di Coppa Toscana di Seconda Categoria. Continue reading…

FILETTOLE – Si torna a sudare in casa Filettole dopo il ripescaggio nel campionato di Seconda categoria. La squadra è tornata a lavoro lunedì 19 agosto presso il campo sportivo intitolato a “Desiderio Ridondelli” di Via Le Prata agli ordini di mister Massimo Bonini e del suo secondo Fabio Barsotti, nell’intento di preparare al meglio la stagione prossima ormai alle porte. Inizialmente la ripresa dei lavori era prevista per il 26 agosto, ma dopo il ripescaggio tutto è stato anticipato di una settimana.

Continue reading…

PISA – Il Comitato Regionale Toscano della FIGC – LND ha pubblicato i gironi del Campionato di Seconda categoria e della Coppa Toscana. Continue reading…

PISA – Da giorni la notizia circolava nell’ambiente, ma ora può ritenersi ufficiale. Il Filettole è stato ripescato nel campionato di Seconda categoria. Continue reading…

PISA – Dopo diverse stagioni vissute con la maglia dello Sporting Club La Torre, Rosario Cutroneo cambia squadra e si accasa per la stagione 2019/2020 all’Acciaiolo. Continue reading…

PISA – Entra nel vivo la campagna trasferimenti della Popolare CEP. Continue reading…

PISA – Il Cep si arrende al 139′ al Tirrenia (2-1) dopo i tempi supplementari. I litoranei accedono così agli spareggi promozione. C’è però molta amarezza in casa Cep per questo risultato. Continue reading…

PISA – Non ce la fa il Migliarino che dopo 120′ di gioco non va oltre lo 0-0 sul campo del Molazzana nella semifinale play off del campionato di Seconda categoriaContinue reading…

PISA – Cambio della guardia ai vertici societari della Associazione Sportiva Dilettantistica Nuova Polisportiva Popolare CEP. Continue reading…