Serie D

PONSACCO – Lutto nella famiglia rossoblù. Se ne è andato Mario Ceccotti, 87 anni, storica bandiera del calcio ponsacchino: negli anni ’50 ha vestito a lungo la maglia del Ponsacco in una formazione composta quasi esclusivamente da giocatori locali.

Continue reading…

PONSACCO – Ha preso il Ponsacco in Seconda Categoria, ormai sei anni fa, e lo lascia in serie D, dopo aver sfiorato il balzo nel professionismo per due stagioni consecutive. Si è chiusa ufficialmente sabato 30 novembre la “gestione Donati”, uno dei cicli più vincenti del calcio rossoblù.

Continue reading…

PONSACCO – Stavolta la spavalderia e la sfrontatezza non bastano. Almeno nei numeri, stravince la capolista Monterosi che espugna il Comunale condannando il Ponsacco alla prima battuta d’arresto casalinga stagionale.

Continue reading…

SAN GIOVANNI VALDARNO – Quando si comincia in salita alle volte rimettersi in carreggiata diventa un’impresa impossibile.

Continue reading…

Il diesse Luperini e l’allenatore rossoblù, domani torna in panchina dopo le tre giornate di squalifica, suonano la carica: “Più cattiveria in zona gol per tornare alla vittoria”

Ponsacco –  “E’ giunta l’ora di cominciare a correre anche in trasferta”. Lo chiede il direttore sportivo Andrea Luperini. E lo conferma l’allenatore Luigi Pagliuca: “Anche se a Pomezia abbiamo vinto, in trasferta ci siamo espressi ai nostri livello solo a Grosseto: è giunto il momento di crescere anche lontano da Ponsacco”. L’occasione potrebbe essere proprio la trasferta di domani sul campo Sangiovannese, formazione in salute (otto punti nelle ultime quattro di campionato) e fra le più giovani del campionato proprio insieme ai rossoblù. Dal derby con il Tuttocuoio, Pagliuca ha colto soprattutto segnali positivi: “La rabbia per il rigore contro? L’abbiamo già smaltita anche se il fallo non c’era. Ci rimane la convinzione di aver rivisto quella squadra corta e aggressiva che abbiamo apprezzato nelle prime giornate. Da lì, dobbiamo ripartire”. Possibilmente per migliorare e tornare a fare risultato pieno. Perché margini di crescita ce ne sono eccome. Pagliuca ne è convinto: “E’ vero che prima di domenica, arrivavamo da due trasferte poco convincenti, ma resta il fatto che abbiamo subito tre gol in altrettante partite, di cui due su rigore . Semmai dobbiamo crescere in cattiveria e concretezza nell’area di rigore avversaria: con il Tuttocuoio potevamo chiuderla nel primo tempo, non lo abbiamo fatto e alla fine ci siamo dovuti accontentare di un pari”.

Intanto c’è che l’allenatore rossoblù torna in panchina dopo i tre turni di squalifica: “Sono contento soprattutto per me perché il mio staff, in queste partite in cui non sono potuto essere sul campo, ha lavorato benissimo, ma star fuori è una gran sofferenza. Per fortuna ora è tutto passato, anche se rimane il fastidio per una squalifica ingiusta e soprattutto per la mancata riduzione: parlavo con Di Santo e nessuno dei due doveva essere espulso, ma perché a lui hanno tolto una giornata e a me no?”

PISA – Andiamo a vedere come si sono comportate le squadre pisane nei vari campionati Dilettanti Figc dalla serie D alla Seconda categoria. Continue reading…

PONSACCO  – “Voglio rivedere la mia squadra, quello che va 120 all’ora per tutta la partita: solo così possiamo arrivare al risultato’’. Eccole qua le premesse del derby fra Ponsacco e Tuttocuoio in programma, domenica 19 ottobre alle 15 al Comunale di Via della Rimembranza, raccontate dalla tecnico rossoblù Luigi Pagliuca. Continue reading…

PISA – Un minuto di silenzio domenica prima del fischio d’inizio di Ponsacco-Tuttocuoio. Continue reading…

PISA – Come sempre ricco di appuntamenti il week end di Dilettanti Figc. Andiamo a vedere che cosa è s c essi nei vari tornei per le squadre della nostra città.  Continue reading…

PONSACCO – Nulla da fare. Basta un calcio di rigore di Belli, al 14’ del primo tempo, al Trestina per conquistare l’intera posta in palio. Continue reading…

PONSACCOTre giornate di squalifica per l’allenatore dell’Fc Ponsacco 1920 Luigi Pagliuca per la discussione di domenica scorsa con l’attaccante del San Donato Tavarnelle Di Santo (anche per lui stessa sanzione) dopo la terza rete dei rossoblù firmata da Noccioli. Continue reading…

PONSACCO – Finisce con la standing ovation per Tehe, 20 anni e capocannoniere del campionato con cinque reti realizzate in altrettante gare uscito una manciata di secondi prima del triplice fischio finale. E con il pubblico del Comunale in piedi ad applaudire la “banda Pagliuca”, un manipolo di ragazzini capace di mettere sotto anche il San Donato Tavarnelle, sulla carta una delle corazzate del torneo, che a Ponsacco ha incassato tre sberle e subito una sconfitta che, nelle proporzioni, poteva essere più larga. Continue reading…

PONSACCO – “Sì, può darsi anche che in Coppa Italia dia spazio anche a qualcuno che ha giocato meno, ma questo non significa nulla: voglio una prestazione importante e sono contento di giocare subito per lasciarsi alle spalle il ko di Grosseto”. Non diteglielo a Luigi Pagliuca, allenatore dell’Fc Ponsacco 1920 dei miracoli, nove under minimo tutte le settimane in campo e  prima sconfitta tre giorni fa a Grosseto dopo un filotto di due successi e un pari, che la sfida di mercoledì con il Tuttocuoio al Comunale di Viale della Rimembranza (calcio d’inizio alle 20.45, biglietto unico a 12 euro) valida per il 32esimi della Coppa Italia serie D, è una gara di secondo piano. Continue reading…

PONSACCO – Sarà pure la sfrontatezza e l’entusiasmo dei giovani. Ma dopo tre giornate, nel girone E di serie D, l’Fc Ponsacco 1920 guarda tutti dall’alto in basso, forte di uno ruolino di marcia fatto di due vittorie e un pari, sette punti già in cascina e la bellezza di sei gol realizzati e appena uno al passivo, una differenza reti che la pone davanti anche ad Albalonga e Grosseto che, pure, hanno gli stessi punti in classifica. Continue reading…

PONSACCO – “Sono contento delle due vittorie con Montevarchi e Pomezia ma non abbiamo fatto assolutamente nulla: dobbiamo continuare a pedalare e lavorare perché la strada da percorrere è ancora decisamente lunga”.  Sarà anche vero che l’Fc Ponsacco 1920, capolista del girone E di serie D a pari merito con Aglianese e Monterosi, è la sorpresa di questo primissimo scorcio di stagione, ma per l’allenatore rossoblù Luigi Pagliuca non sono, comunque, ammessi cali di tensione. Continue reading…

PONSACCO – Chi lo avrebbe detto. L’Fc Ponsacco 1920, meno di un mese e mezzo fa sull’orlo del baratro, ora guarda tutti, o quasi, dall’alto in basso. Continue reading…

PISA – “Pomezia sarà un altro banco di prova importante: andiamo a giocare su un campo caldo e contro una neopromossa che dunque ci affronterà sulle ali dell’entusiasmo, ma per noi non cambia niente. Cercheremo, comunque, d’imporre il nostro gioco proseguendo nel percorso di crescita appena intrapreso”. Continue reading…

PONSACCO – C’è la Snep, azienda leader nel wellness e nella cura del corpo, con sede a Ponsacco . E c’è la Devitalia Telecomunicazioni, società pisana in grande crescita e fra le più all’avanguardia nel settore dell’hi tech. Tutte e due in occasione della trasferta in quel di Pomezia, compariranno sulla maglia ufficiale dell’Fc Ponsacco 1920: la prima nella posizione di main sponsor e la seconda in quella di sponsor secondario. Poi c’è Toni Luigi Scavi e Demolizioni, già da oltre un mese a fianco del club rossoblù come terzo sponsor ufficiale, con logo che compare sui pantaloncini di Caciagli e compagni. Continue reading…