Il personaggio

PISA – Un altro compleanno si festeggia in casa nerazzurra, quello del difensore Gianmarco Ingrosso che compie 31 anni, essendo nato a Gagliano del Capo, nel salento leccese il 28 gennaio 1989.

di Maurizio Ficeli

Professionista serio e pedina assolutamente importante nel reparto arretrato del team di mister Luca D’Angelo.

Pisanews coglie l’occasione per formulare al giocatore di origine leccese i più sinceri auguri sia di un pronto ristabilimento che di buon compleanno che siano portatori di successi personali e calcistici.

AUGURI DI VERO CUORE GRANDE GIANMARCO!!

PISA – E’ tornato al Pisa dopo 12 anni Eros Pisano subentrato a Samuele Birindelli commenta il pareggio subito in extremis.

“Sono veramente contento di essere tornato a Pisa, sono stato accolto molto bene. Ora devo rimettere un po’ di minuti nelle gambe. Sono a disposizione del mister sono pronto a giocare dove lui vorrà”.

“È stato facile integrarsi in un gruppo corso, c’è entusiasmo e una grande unione che si vede anche in campo. Quella di oggi è quasi come una sconfitta per come è venuta ma abbiamo giocato bene, meritavamo la vittoria. Non ci resta che prepararci al meglio per venerdì ed esser più furbi negli ultimi minuti”.

PISA – Arriverà dalla serie A il prossimo rinforzo in difesa per il Pisa. Dopo l’ufficialità di Eros Pisano arrivata giovedì, nella giornata di venerdì Davide Riccardi, classe ’96, difensore centrale dai piedi buoni e con il vizio del gol prelevato dal Verona che non ha trovato spazio nel Lecce sarà a disposizione di mister Luca D’Angelo.

Il giocatore ha bisogno di giocare dopo perché reduce da un brutto infortunio che lo ha tenuto per troppo tempo lontano dal calcio vero,

La formula con la quale sarà acquisito sarà quella del prestito con diritto di riscatto per il Pisa, ma l’U.S. Lecce si è riservato il diritto di contro riscatto.

Fonte Foto Calcio Lecce

PISA – Adesso è ufficiale. Eros Pisano dopo dodici anni torna a vestire la maglia del Pisa Sporting Club.

Eros Pisano, difensore, ha vissuto con la maglia del Pisa i fasti della stagione 2007-2008 con mister Gian Piero Ventura e vanta alresi una importante carriera con le maglie di Varese, Palermo, Genoa, Hellas Verona e Bristol City.

Il calciatore è già a disposizione dello staff tecnico nerazzurro.

PISA – Parla il nuovo acquisto del mercato di gennaio Danilo Soddimo sul pari del Pisa in terra sannita.

di Maurizio Ficeli

“Abbiamo portato un bel punto a casa, nonostante nel primo tempo tempo abbiamo avuto qualche occasione in più di loro, poi abbiamo rischiato anche qualche cosina, ma è un buon punto in un campo difficile. A Pisa dai ragazzi sono stato accolto bene, questo è un gruppo eccezionale, mi sono calato subito in questa realtà. Pisa è una piazza che mi entusiasma, un tifo infuocato come piace a me, sono venuto per aiutare questo gruppo e questa squadra è sono convinto che daremo fastidio a tutti, affrontando ogni gara con la mentalità giusta. Quando c’è da giocare tecnicamente lo faccio così come quando c’è da battagliare non mi tiro indietro. Daremo il massimo per conquistare quanto prima la salvezza, per la piazza e per la società che è molto seria”.

PISA – Parla attraverso la sua pagina Facebook il neo attaccante nerazzurro Danilo Soddimo che già da una settimana si allena con i nuovi compagni.

“Come sapete, quando parlo lo faccio con il cuore e non per circostanza… per me non è stato abbastanza questo tempo per regalare quello che volevo ai nostri tifosi e al cavaliere… ma questa città la porterò sempre nel cuore perché ha fatto parte della mia vita e mi ha fatto conoscere persone speciali con le quali ho condiviso tanti momenti… Grazie ai miei compagni di squadra che per me sono stati importantissimi in questo percorso e ringrazio tutta la società @usccremonese calcio e un GRAZIE speciale va al cavaliere G.Arvedi per avermi dato l’onore di lottare per questa maglia… un abbraccio a tutti i tifosi grigiorossi. Da oggi inizia un’altra esperienza… bella che mi GARBA e mi entusiasma, una società Seria con ambizioni e là genuinità che piace a me, darò tutto come sempre per i miei compagni e la città, ringrazio il Pisa Sporting club e il direttore Roberto Gemmi per la fiducia e la stima prima come uomo e poi come calciatore. FORZA PISA 🖤💙”.

PISA – Diciannovesima e ultima giornata di andata del campionato di serie BKT.

Continue reading…

ASCOLI – Il Ds del Pisa Roberto Gemmi analizza a fine gara la sconfitta dei nerazzurri contro l’Ascoli al “Del Duca”.

Continue reading…

ASCOLI – Al termine della gara vinta dall’Ascoli contro il Pisa ha parlato il match winner, il centrocampista bianconero scuola Inter Michele Cavion che al minuto 67 ha spezzato l’equilibrio della gara.

Continue reading…

TRAPANI – Davide Moscardelli ha parlato al termine della gara vittoriosa del Provinciale.

Continue reading…

PISAMichele Marconi dopo la doppietta rifilata al Pordenone in appena 19 minuti di gioco vola in doppia cifra a quota dieci reti realizzate alla sua prima esperienza in serie B dopo anni di gavetta nelle serie inferiori. Unico neo della serata l’infortunio al ginocchio che si è procurato nello stacco che ha portato al primo gol.

Continue reading…

CITTADELLA (PD) – Scende nella sala stampa del “Piercesare Tombolato” colui che ha sbloccato il risultato, Marco Pinato che al 44′ del primo tempo ha insaccato di testa la rete del 1-0.

Continue reading…

PISA – Oggi martedì 19 novembre, sono ben due anni che Marchino Deri, stimatissimo massaggiatore del Pisa Sc, ci ha lasciato dopo una lunga e incurabile malattia.

Continue reading…

PISA – La rivincita di Simone Benedetti arriva in uno di quei giorni che difficilmente la tifoseria nerazzurra dimenticherà. Al minuto 92 il cross di Pinato dalla sinistra arriva dritta sul secondo palo laddove Benedetti ci crede stacca di testa ed infila un incerto Scuffet. L’Arena esplode.

Continue reading…

PISA – Il tecnico del Pisa Luca D’Angelo analizza il successo nel derby con lo Spezia.

Continue reading…

PISA – Ricorre domenica 3 novembre il ventesimo anniversario della scomparsa, avvenuta il 3 novembre 1999 all’età di 77 anni, di Romeo Anconetani, il “Presidentissimo” del periodo di maggior splendore nei 110 anni di vita del Pisa Sporting Club, caratterizzato, dopo la Promozione in B al termine del Campionato di Serie C1 1978-’79, da ben 15 stagioni di permanenza nelle due maggiori Divisioni calcistiche nazionali (7 Tornei di A e 9 Cadetti), nonché dalla conquista di due Mitropa Cup nel 1985 ed ’88.

Continue reading…

PISA – Oggi sabato 2 Novembre non sarà una giornata come tutte le altre per mister Luca D’Angelo pescarese doc, allenatore del Pisa, che tornerà nella sua città e soprattutto contro il Pescara.

Continue reading…

PISA – Ha realizzato la sua prima rete in serie B con la maglia nerazzurra da titolare Michael Fabbro che a fine gara scende in sala stampa.

di Antonio Tognoli

IL RISCATTO. “Dopo la sconfitta nel derby dovevano vincere. Abbiamo vinto meritatamente, è stata una vittoria di gruppo. Nel finale ho sbagliato il 3-1 e abbiamo rischiato di pareggiare però l’importante oggi era vincere e l’abbiamo fatto”.

LA RINASCITA. “Pisa è un ambiente bellissimo, uno stadio due ti emoziona, che mi ha ridato la voglia di giocare a calcio dopo i momenti bui al Chievo dove ero addirittura fuori rosa”.

LA DEDICA. “Il gol lo dedico ai miei compagni e alla mia famiglia oltre alla mia ragazza che mi segue ovunque anche in giornate di pioggia come questa. Dovremo affrontare tutte le partite come oggi perché se così sarà daremo del filo da torcere a tutti”.