Visto dagli spalti

Rubrica

PISA – La società comunica che per la gara Pisa-Livorno, in programma sabato 7 marzo all’Arena Garibaldi – Stadio Romeo Anconetani (ore 18.00) e valida per la 28° giornata del Campionato Nazionale Serie B, la prevendita dei biglietti sarà attiva a partire dalle ore 15.00 di lunedì 2 marzo 2020.

– Presso il PISA STORE di via Luigi Bianchi
– Presso il PISA STORE di via Cesare Battisti (Sesta Porta)
– Presso tutti i punti vendita del circuito VIVATICKET
– On-line seguendo la procedura apposita sul sito www.vivaticket.com.
Attenzione! La vendita online sarà attiva soltanto per i settori di Tribuna Superiore e Inferiore

Per acquistare i biglietti, massimo 4 a persona, è obbligatorio presentare un valido documento di identità (Carta di Identità, Passaporto o Patente) o la nuova Fidelity Card per tutti gli intestatari dei biglietti. Per i minori di 14 anni è sufficiente il codice fiscale o la tessera sanitaria. Questi i prezzi:

TRIBUNA SUPERIORE
Intero: 45 euro (+ d.p)
Ridotto: 39 euro (+ d.p)
Speciale ragazzi: (6-14 anni): 5 euro (+ d.p)

TRIBUNA INFERIORE
Intero: 30 euro (+ d.p)
Ridotto: 25 euro (+ d.p)
Speciale ragazzi: (6-14 anni): 5 euro (+ d.p)

GRADINATA
Intero: 20 euro (+ d.p)
Ridotto: 14 euro (+ d.p)
Speciale ragazzi: (6-14 anni): 5 euro (+ d.p)

CURVA NORD
Prezzo Unico. 13 euro (+ d.p)
Speciale ragazzi: (6-14 anni): 5 euro (+ d.p)

RIDOTTO: riservato agli invalidi, muniti di documentazione, e ai ragazzi 14-16 anni
SPECIALE RAGAZZI: riservato ai ragazzi 6-14 anni che acquistano un biglietto insieme a un parente entro il 4° grado

SETTORE OSPITI (Curva SUD). Biglietti in vendita in tutti i punti vendita Viva Ticket autorizzati al prezzo di 13 euro (+ d.p). Per questo settore non sarà attiva la vendita on line. I residenti nella Provincia di Livorno potranno acquistare soltanto biglietti di tale settore.

EMPOLI – Tifo pisano delle grandi occasioni anche nella vicina trasferta di Empoli, con gli ottocento e passa tifosi nerazzurri presenti nel settore loro riservato al “Castellani”, e se si conta i pisani sparsi in tribuna, fra cui l’assessore allo sport Raffaele Latrofa ed il prorettore universitario Marco Gesi, la presenza pisana era anche superiore, peccato per le limitazioni imposte, senza le quali, e non è una bestemmia, la presenza nerazzurra nell’impianto empolese si sarebbe aggirato tranquillamente sulle tremila unità.

di Maurizio Ficeli

Grande incitamento dal settore pisano, dove sventolavano grandi bandieroni rossocrociati e nerazzurri e dove si potevano notare gli striscioni dei club della nord quali Kapovolti, Rangers, Sconvolts, Wanderers, con a supporto quelli dei sempre presenti clubs nerazzurri, dal Club Autonomo, al Centro Coordinamento, San Romano, Capanne, Bella mi’ Pisaed altri. All’ingresso della squadre in campo, la curva pisana espone lo striscione “17/09/16 PISA NON DIMENTICA” riferito ai fatti di Pisa – Brescia verificatisi proprio ad Empoli, che comportano una diffida per molti tifosi nerazzurri, che tra l’altro ebbero poi anche la solidarietà degli empolesi. Infatti grande tifo da ambo le parti, ma con grande rispetto.

Oltre al grande tifo di parte nerazzurra, bellissimo lo striscione di color azzurro esposto all’inizio dai tifosi empolesi con scritto “ORGOGLIOSI DI ESSERE EMPOLESI”.Ma la rumba dei cori di parte nerazzurra è assolutamente poderosa nell’incitare i propri beniamini “Facci un gol, Forza dai Magico Pisa facci un gol”, seguito dal coro ritmato “PISA, PISA!!”.

La partita va avanti con un certo equilibrio, nel mentre gli ultra empolesi si rendono protagonisti esponendo uno striscione con scritto “MAU VIVE” con i pisani che applaudono insieme agli altri settori dello stadio, ma dopo la solidarietà i cori continuano ed ognuna delle due tifoserie bada a spingere i propri beniamini al successo. Ed al 27 ‘il Pisa va in gol con Masucci ed il settore pisano esplode in un boato di gioia, al quale seguono i classici cori di sfottò verso i cugini livornesi, ma ormai questa non è una novità, pur essendoci negli ultimi anni rispetto fra i due gruppi ultra’. “ALE PISA ALE, SEGNA UN ALTRO GOL, CONQUISTA LA VITTORIA, CONQUISTARLA PER NOI” è il refrain continuo che si sente dopo il vantaggio quasi a chiedere alla squadra di mettere in cassaforte una vittoria, ma ancora la strada è lunga.

Ma i cori di parte nerazzurra non conoscono sosta e continuano imperterriti “CANTO PERCHÉ, TU SEI L’AMORE PIÙ GRANDE CHE C’È, COMBATTERO’ E LOTTERÒ E COME SEMPRE AL TUO FIANCO SARÒ”.Termina il primo tempo con i nerazzurri in vantaggio fra l’esultanza dei tifosi pisani. Inizia il secondo tempo e l’incitamento dei supporters nerazzurri si fa ancora più convinto” PISA OLE SEI LA DROGA PER ME ED OVUNQUE SARAI, NON TI LASCERÒ MAI” a cui segue “NOI VOGLIAMO QUESTA VITTORIA” e “NON TI ARRENDERE MAI SIAMO SEMPRE CON TE E MAI TI LASCERÒ”, con a corredo un grande muro di sciarpe. Ma il sogno di portare a casa l’intera posta svanisce al 69 quando Frattesi segna il gol del pareggio per i padroni di casa. Ma i cori non cessano “QUANDO IL PISA SEGNERÀ, TUTTO LO STADIO ESPLODERÀ, IN UN BOATO CHE FARÀ TREMAR LA TERRAE IL MAR…” Purtroppo nel recupero arriva il gol della sconfitta, ma i tifosi pisani non cessano di sbandierare con orgoglio i propri vessilli.Al termine i giocatori nerazzurri vanno sotto il settore dei tifosi nerazzurri per ringraziarli del supporto e vengono ricambiati da grande incitamento. Una sconfitta che lascia l’amaro in bocca, ma a cui bisogna reagire da subito a cominciare dalla gara interna con il Venezia.

Recriminare non serve a nulla, abbiamo reagito a situazioni ben più difficili, ci riusciremo anche stavolta, i tifosi ne sono convinti e riempiranno sabato prossimo il catino dell’Arena per spingere la squadra ad una vittoria importante. Il motto è archiviare Empoli e ripartire di slancio

💙🖤FORZA PISA LOTTA DA ULTRAS 💙🖤

PISA – La società Empoli F.C. comunica le modalità operative per l’acquisto dei biglietti validi per la gara Empoli-Pisa in programma domenica prossima (ore 21.00) allo Stadio “Castellani”.

Per questa gara, il Gruppo Operativo di Sicurezza (G.O.S.) riunitosi presso gli uffici del Commissariato di Empoli, ha adottato le seguenti disposizioni organizzative:
▪ Per i settori di Tribuna Inferiore, Maratona Superiore Centrale, Maratona Superiore Laterale e Maratona Inferiore è vietata la vendita dei biglietti ai residenti nella Provincia di Pisa nonché ai nati nella provincia di Pisa
▪ Non sarà attiva la vendita web.
▪ Incedibilità di tutti i titoli di ingresso.
Il giorno della gara la vendita dei biglietti PER TUTTI I SETTORI DELLO STADIO non sarà attiva. Quindi per tutti i settori dello stadio, la vendita dei biglietti terminerà inderogabilmente sabato 15 febbraio 2020.

MODALITÀ DI VENDITA (Ospiti) – I tagliandi del settore CURVA SUD OSPITI (capienza del settore di 798 posti) sono in vendita su tutto il circuito VIVATICKET (trova i punti vendita VivaTicket spa consultando il sito web https://www.vivaticket.it/ita/ricercapv) al prezzo di € 15,00 (Quindici/00). Le persone con invalidità al 100% ed il loro accompagnatore (obbligatoriamente maggiorenne) hanno diritto, fino ad esaurimento dei posti riservati, all’ingresso omaggio. (per termini e modalità di consegna dei biglietti si prega di consultare il link https://empolifc.com/accrediti-diversamente-abili/)

La vendita dei biglietti per i sostenitori della Società AC PISA inizierà alle ore 18.00 di mercoledì 12 febbraio 2020 e terminerà inderogabilmente alle ore 19:00 di sabato 15 febbraio: è pertanto sconsigliato recarsi ad Empoli per la gara senza aver preventivamente acquistato il biglietto d’ingresso e si ricorda che il giorno gara i NON sarà possibile acquistare tagliandi per assistere alla gara.

Sulla base di quanto indicato dal Protocollo d’Intesa del 4 Agosto 2017 sulla fruizione degli stadi per “il rilancio della gestione, tra partecipazione e semplificazione” ed in assenza di valutazione di indici di gara a rischio da parte dell’Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive si comunica che la vendita dei biglietti per il settore Ospiti (Curva Sud) sarà effettuata senza la richiesta della carta di fidelizzazione (anche per l’utente residente nella regione di provenienza della squadra ospite). Si precisa, inoltre, che pure l’utente residente in regioni diverse da quella di provenienza della squadra ospite non necessita più della carta di fidelizzazione per accedere al settore ospiti). Il giorno gara, secondo le disposizioni del Gruppo Operativo di Sicurezza (G.O.S.) riunitosi presso gli uffici del Commissariato di Empoli la vendita dei biglietti PER TUTTI I SETTORI DELLO STADIO non sarà attiva.

Si ricorda che così come previsto dal Decreto del Ministero degli Interni del 6/6/2005 il titolo di accesso emesso avrà il requisito della nominatività e sarà necessario presentare un valido documento di identità per ogni intestatario di ciascun titolo. I biglietti acquistati per il settore di curva sud ospiti sono cedibili solo tra possessori di Fidelity Card. L’acquisto del biglietto comporta l’accettazione integrale delle disposizioni previste dal “Codice di comportamento del tifoso e di regolamentazione della cessione dei titoli di accesso alle manifestazioni calcistiche” nonché dal “Regolamento d’uso dello stadio Carlo Castellani di Empoli e norme Etiche” predisposti da Empoli Fc spa per i propri sostenitori, in conformità a quanto previsto dal nuovo art.12 c.10 del Codice di Giustizia Sportiva FIGC, con riferimento al Protocollo di Intesa siglato il 4 agosto 2017 (consultabile anche all’indirizzo https:// empolifc.com/biglietteria). Ogni abuso e/o utilizzo fraudolento dei biglietti sarà punito a termini di legge. Ricordiamo che presso le zone di “prefiltraggio” dello Stadio “Carlo Castellani” sarà effettuato, su ogni singolo spettatore, il controllo di corrispondenza tra biglietto e documento di identità esibito. Si comunica infine che è possibile accedere al settore attraverso i varchi 01-02-03-04-05 (Apertura ingressi stadio “Carlo Castellani” ore 19:00, salvo differenti comunicazioni)

PISA – Per la gara Pisa-Chievo Verona, in programma domenica 9 febbraio all’Arena Garibaldi – Stadio Romeo Anconetani (ore 15) e valida per la 23° giornata del Campionato Nazionale Serie B, la prevendita dei biglietti sarà attiva a partire dalle ore 15 di martedì 4 febbraio. Saranno da subito disponibili, soltanto presso i punti vendita, i biglietti aggiuntivi del settore di Curva Nord.

– Presso il PISA STORE di via Luigi Bianchi
– Presso il PISA STORE di via Cesare Battisti (Sesta Porta)
– Presso tutti i punti vendita del circuito VIVATICKET
– On-line seguendo la procedura apposita sul sito www.vivaticket.com
Per acquistare i biglietti, massimo 4 a persona, è obbligatorio presentare un valido documento di identità (Carta di Identità, Passaporto o Patente) o la nuova Fidelity Card per tutti gli intestatari dei biglietti. Per i minori di 14 anni è sufficiente il codice fiscale o la tessera sanitaria. Questi i prezzi:

TRIBUNA SUPERIORE
Intero: 45 euro (+ d.p)
Ridotto: 39 euro (+ d.p)
Speciale ragazzi: (6-14 anni): 5 euro (+ d.p)

TRIBUNA INFERIORE
Intero: 30 euro (+ d.p)
Ridotto: 25 euro (+ d.p)
Speciale ragazzi: (6-14 anni): 5 euro (+ d.p)

GRADINATA
Intero: 20 euro (+ d.p)
Ridotto: 14 euro (+ d.p)
Speciale ragazzi: (6-14 anni): 5 euro (+ d.p)

CURVA (Nord-Sud)
Prezzo Unico. 13 euro (+ d.p)
Speciale ragazzi: (6-14 anni): 5 euro (+ d.p)

RIDOTTO: riservato agli invalidi, muniti di documentazione, e ai ragazzi 14-16 anni
SPECIALE RAGAZZI: riservato ai ragazzi 6-14 anni che acquistano un biglietto insieme a un parente entro il 4° grado

CREMONA – Grande vittoria con il risultato di 4 a 3 per il Pisa allo “Zini” di Cremona in una gara dalle forti emozioni.

di Maurizio Ficeli

Non era iniziata bene per i nerazzurri di Mister Luca D’Angelo, che erano andati sotto di due gol, ma con la grinta e la determinazione, trascinati da un grande tifo pisano sono riusciti a ribaltare la situazione conquistando una vittoria da incorniciare.

Fin dal primo pomeriggio l’autostrada che portava alla città del Torrazzo era piena di pulmini auto e minivan rigorosamente pavesati di nerazzurro e rossocrociato, presenti gli autobus del Club Autonomo Nerazzurro di Marco Sabrina e Francesca Pavolettoni, con cui Pisanews abbiamo viaggiato, del club della Gradinata e del Centro Coordinamento di Liana Bandini e Daniele Paffi.

Sull’autostrada gli autogrill erano pieni di tifosi pisani che davano una bella nota di colore. Allo stadio Zini poi imponente il colpo d’occhio della curva che ospitava i tifosi nerazzurri con grande coreografia di bandierine e bandieroni, fumogeni, gli striscioni dei club della curva Nord della Gradinata e delle Capanne e San Romano. Oltre mille tifosi di venerdì sera non sono cosa da poco. Grande applauso di tutto lo stadio cremonese quando i tifosi nerazzurri hanno tirato fuori uno striscione in ricordo di una tifosa grigiorossa storica, Carla, scomparsa da poco. Qualche problema all’ingresso del settore ospiti per i rigorosi controlli delle forze dell’ordine. Alcuni tifosi nerazzurri hanno fatto il loro ingresso allo “Zini” a gara iniziata.

Tifo incessante fino alla fine quando, al gol di Eros Pisano, è esplosa letteralmente la Santabarbara del tifo nerazzurro con gran tripudio finale con i giocatori nerazzurri a raccogliere gli applausi dei loro tifosi. La vittoria, oltre che della squadra, è anche di loro e della grande fede nerazzurra che portano da ogni parte ed in ogni settore ospiti.

Il rientro a Pisa e’ veramente gioioso Ed ora sotto con il Chievo per un altro successo che consolidi in positivo la classifica

🖤💙Grazie ragazzi 🖤💙       

🔵⚫FORZA PISA LOTTA DA ULTRAS 🔵⚫

PISA – È attiva la prevendita dei biglietti validi per la gara Cremonese-Pisa in programma venerdì 31 gennaio (ore 21.00) allo Stadio “Zini”.

Alla tifoseria nerazzurra è stato riservato l’intero settore ospiti denominato “Curva Nord” (capienza 2.465 posti). I relativi tagliandi sono disponibili presso tutti i punti vendita del circuito Lis Ticket – Gruppo Ticketone al prezzo di 15 euro, comprensivo dei diritti di prevendita.

Sono previste tariffe speciali per ragazzi di età compresa tra 14 e i 18 anni (10 euro) e per gli Under 14 (5 euro); per i bambini fino a 4 anni di età l’ingresso è invece gratuito ma occorre esibire all’atto dell’accesso documento o tessera sanitaria del bambino.

Sul territorio pisano si segnala il punto vendita di Bacci Paolo (piazza San Frediano 4). Ulteriori Punti vendita in altri Comuni/Province sono ricercabili attraverso il link: https://locator.ubiest.com/storeLocator/customers/lottomatica/punti-vendita/lis/

La prevendita terminerà improrogabilmente alle ore 19.00 di giovedì 30 gennaio.

PISA – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato dei gruppi della Curva Nord Maurizio Alberti dopo i lavori dell’Arena.

Come gruppi organizzati della Curva Nord Maurizio Alberti vogliamo puntualizzare una cosa riguardo al presunto “ampliamento” del settore, precisando che non si tratta di un ampliamenti di posti ma semplicemente di .. spazi. Questa è la prima considerazione, oggettiva, che ci sentiamo di fare, una volta valutati visivamente i lavori in essere, e lo spostamento del divisorio tra Curva e Gradinata fino alla famosa “P”. I posti, i biglietti, non aumenteranno. Saranno in vendita gli stessi tagliandi (3300) concessi tramite deroga, e questi 3300 paganti e abbonati, se prima stavano belli larghi in Curva, adesso si disperderanno; la novità è soltanto nel fatto che non ci sarà più bisogno della deroga, saranno disponibili automaticamente, ma in termini pratici la capienza della Curva Nord sarà la stessa di queste prime giornate del campionato di serie B. Ecco dunque che non ci sarà ampliamento di posti, ma di spazi, perché la “vecchia guardia”, il settorino lato tribuna, è stato idealmente sostituito con l’ampia porzione del nuovo settore che parte dal vecchio divisorio Curva-Gradinata e arriva adesso a metà della lettera “P”. Come conteggio di posti può anche essere equivalente, in realtà, a livello di spazi, questa nuova porzione annessa alla Curva potrebbe contenere, tra la parte sopra, con seggiolini, e quella sotto, con tanti gradoni in cemento, un numero di persone notevole e sicuramente superiore a quante affollavano la “vecchia guardia”, che sarà chiusa. La possibilità di accedere alla nuova porzione risulterà particolarmente accattivante perché praticamente con il biglietto di Curva si potrà vedere la partita…dalla Gradinata, a pochi metri dal campo e in linea perfetta con l’area di rigore. Presupponiamo che questa “novità”, questo ampliamento di spazi, causerà una forte dispersione dei 3300 frequentatori della Curva Nord, causando vuoti ancora più evidenti di quelli a volte intravisti, dato che la disparità tra capienza del calcio moderno e capienza effettiva dell’impianto è sempre stata notevole: figuriamoci ora. Sposterà il baricentro, inoltre, perché il centro della Curva, da dove parte il tifo, dove storicamente si trovano i gruppi organizzati, non diventerà periferico ma sicuramente non sarà più centrale rispetto alla distribuzione delle persone.
Primo punto, la Curva Nord, intesa come gruppi organizzati, sabato non si muoverà dalla balaustra e buca ormai ex centrale. Staremo lì dove siamo sempre stati, e dove mandiamo il tifo da decenni. Siamo sicuri che una grandissima parte dei frequentatori della Curva, quelli che credono nel sostegno alla squadra, e nell’importanza di cantare e supportare sempre i ragazzi, anche coreograficamente, rimarranno ai loro posti, in mezzo a noi, dietro a noi, a fianco. La Curva Nord è quella, chi vorrà sostenere il Pisa S.C., cercare di spingerlo alla vittoria, portare avanti un ideale di tifo e amore per i colori neroazzurri, saprà dove trovarci. Gli “occasionali”, gli allenatori nel pallone, e fini esteti del gioco del calcio, già presenti indomitamente a sedere e silenti ai margini del settore, quelli sì, si sposteranno, e ce ne faremo una ragione, anche se si creeranno “vuoti”, inevitabilmente, e questo fa rabbia considerando i numeri e la passione con cui il popolo pisano segue la squadra.
Secondo punto, invitiamo chi solitamente segue la partita nella parte bassa della Curva Nord, principalmente ai lati della buca centrale, a salire e vedere la partita, e cantare, nel mezzo a noi. Questa non è una richiesta semplice, perché è rivolta a tante persone che hanno sempre fatto la loro parte, anche come tifo, che seguono la partita nello stesso posto da anni e anni, e che hanno lì i loro giri e le loro amicizie. Rispetteremo qualsiasi scelta contraria ma lo chiediamo ugualmente, per l’impatto del tifo, per evitare l’effetto dispersione, per rispondere concretamente alla nuova situazione.

Terzo punto, è necessario e indispensabile lo stadio nuovo. La piazza ha sempre risposto, ma ora sta esprimendo come non mai le proprie potenzialità e deve essere messa in grado di poterlo fare, di creare un ambiente da serie A. Non vogliamo entrare nel merito dell’iter necessario, delle tempistiche, delle dinamiche: gli ultimi sviluppi sembrano positivi, a Comune e Società il compito di rispettare quanto promesso, e di farci uscire dalla situazione in essere, che si trascina da troppo tempo e che, più che migliorare, peggiora.
Sabato tutti all’Arena, tutti in piedi, trasciniamo i ragazzi alla vittoria !

I Gruppi della Curva Nord Maurizio Alberti

PISA – Per la gara Pisa-Juve Stabia, in programma all’Arena Garibaldi Stadio “Romeo Anconetani” sabato 25 gennaio (ore 15) sono disponibili nuovi biglietti per il settore Curva Nord.

I tagliandi saranno in vendita presso i Pisa Store (via Cesare Battisti e Via Luigi Bianchi) e in tutto il circuito Viva Ticket (www.vivaticket.it) a partire dalle ore 16 di giovedì 23 gennaio. Non sarà attiva però la vendita on line per tali titoli di ingresso

PISA – Inizia bene il 2020 per il Pisa con la conquista di un punto prezioso in casa della capolista Benevento, dove i nerazzurri, pur andando in svantaggio, sono riusciti, per la prima volta in campionato, a raddrizzare il risultato.

di Maurizio Ficeli

Merito quindi alla squadra di mister Luca D’Angelo, supportata dai nuovi inserimenti di Vido e Soddimo, ma altrettanto merito al sostegno continuo dei tifosi nerazzurri presenti allo stadio sannita oltre 200 tifosi cosa non scontata essendo la partita di domenica sera, a circa 600 km.da casa e con la settimana lavorativa incombente, quindi 10 e lode a questi tifosi stoici che hanno creato un bel colpo d’occhio colorando di nerazzurro e rossocrociato il settore loro riservato, dove si potevano vedere i classici striscioni dei clubs della curva Nord quali Wanderes, Kapovolti, Sconvolts e Rangers supportati dal “Club Autonomo Nerazzurro” di Sabrina, Marco e Francesca Pavolettoni e dal Centro di Coordinamento guidato da Liana Bandini e Daniele Paffi, sempre fedeli e sempre presenti, ma ormai questa è la normalità.
Bella la coreografia organizzata dalla tifoseria pisana, con lo striscione rosso con la scritta bianca “CARICA” con il contorno di sventolio di bandierine nerazzurre e con cori incessanti fino alla fine.

Tanto entusiasmo al gol del pareggio e un boato di gioia al triplice fischio finale per un risultato da incorniciare con la squadra che va a raccogliere il meritato applauso dei propri eccezionali supporters. Ed ora sotto con la Juve Stabia sabato prossimo, gara sicuramente ostica ma nella quale i tifosi si aspettano un successo per poter sognare. Intanto alla squadra, a mister Luca D’Angelo ed a tutto lo staff va il grazie di tutta la tifoseria per un pareggio che profuma di vittoria.


💙🖤FORZA PISA LOTTA DA ULTRAS 💙🖤

PISA – E’ già attiva la prevendita dei biglietti validi per la gara Benevento-Pisa in programma domenica prossima (ore 21.00) allo Stadio “Vigorito”. Alla tifoseria nerazzurra è stato riservato il settore ospiti Curva Nord.


I biglietti saranno disponibili, al prezzo di 12 euro (+ d.p.) in tutti i punti vendita del circuito Listicket (gruppo Ticketone) fino alle 19 di sabato 18 gennaio.


Questi i punti vendita segnalati come attivi dal sito ufficiale del circuitohttps://www.ticketone.it/biglietti.html?affiliate=ITT

ASCOLI – Siamo purtroppo a commentare un’altra sconfitta immeritata per il nostro Pisa, in una gara tra l’altro equilibrata che pareva si stesse incanalando verso il pareggio.

Continue reading…

PISA – Il Pisa Sporting Club comunica di aver ricevuto la deroga all’aumento della capienza per la gara Pisa-Virtus Entella, in programma all’Arena Garibaldi Stadio “Romeo Anconetani” domenica 8 dicembre (ore 15).

Continue reading…

PISA – La società comunica che per la gara Pisa-Pordenone, in programma lunedì 2 dicembre all’Arena Garibaldi – Stadio Romeo Anconetani (ore 21) e valida per la 14° giornata del Campionato Nazionale Serie B, la prevendita dei biglietti sarà attiva a partire dalle ore 11 di mercoledì 27 novembre.

Continue reading…

CITTADELLA (PD) – Altra trasferta per i tifosi nerazzurri alla ripresa del campionato cadetto, dopo la rocambolesca vittoria casalinga contro lo Spezia. L’entusiasmo della tifoseria pisana non conosce limiti ed anche nella trasferta di Cittadella hanno affollato il settore a loro riservato, malgrado la giornata di pioggia.

Continue reading…

PISA – Il Sindaco di Pisa Michele Conti ha firmato nel pomeriggio la deroga per l’aumento di capienza dell’Arena Garibaldi – Stadio Romeo Anconetani per la gara interna di campionato di Serie B 2019/2020 Pisa – Spezia, che si disputerà il prossimo 9 novembre 2019.

Continue reading…

PISA – È già partita la prevendita per la gara Pisa-Spezia, in programma sabato 9 novembre all’Arena Garibaldi – Stadio Romeo Anconetani (ore 15) e valida per la 12° giornata del Campionato Nazionale Serie B.

Continue reading…

PESCARA – Siamo purtroppo a commentare un altra sconfitta esterna della squadra nerazzurra, stavolta con il pesante passivo di 3-0, anche se all’inizio Marconi aveva fatto sperare in una piega diversa della gara.

Continue reading…

PISA – In relazione alla trasferta in terra abruzzese ecco alcune informazioni per i circa 300 tifosi nerazzurri in partenza per raggiungere lo stadio “Adriatico” di Pescara.

Continue reading…