TG Coin

Bitcoin agli inferi?

Molti trader pensano che questo abbassamento sia solo un precursore di quella che sarà l’impennata di Bitcoin. Nonostante questo ottimismo apparentemente diffuso, pare invece che la criptovaluta potrebbe presto indirizzarsi verso i minimi più bassi, se non sarà in grado di ottenere a breve un impulso verso la risalita.

Investitori per lo scambio indiano

CoinDCX, il più grande scambio di criptovaluta indiano, ha annunciato di aver raccolto $ 2,5 milioni dagli investitori tra cui Polychain Capital e Coinbase Ventures, il braccio di investimento dello scambio di criptovalute Coinbase. L’investimento allo scambio di criptovaluta indiano mira a rafforzare gli sforzi di CoinDCX per guidare l’adozione di criptovaluta nel paese dopo una grande vittoria legale a marzo.

Blockchain combatte la disoccupazione

Continuano a preoccupare i dati sulla disoccupazione giovanile. Questo della disoccupazione è un grave handicap che potrebbe essere “curato” dalla blockchain. Si, proprio la nuova tecnologia potrebbe fornire un aiuto sostanziale a tutti quei giovani in cerca di lavoro. Questo è il caso della Corea del Sud, dove le università stanno promuovendo la programmazione educativa legata alla blockchain.

Tendenze di bitcoin e delle altre crypto

Diverse criptovalute hanno visto diminuire il loro valore rispetto al loro livello di resistenza… prima fra tutte bitcoin che ha interrotto la sua linea di tendenza rialzista esattamente il 24 maggio. Ora passiamo velocemente in rassegna alcune delle altre crypto…

Bitcoin ha i giorni contati?

I miglioramenti tecnologici sono all’ordine del giorno, tuttavia, questi potrebbero minacciare Bitcoin. Infatti, il 24 maggio, un utente twitter di “MasterChangz” ha ritenuto che i “giorni sono contati” per Bitcoin a causa del miglioramento della tecnologia computazionale.

$13 miliardi di bitcoin inattivi da 10 anni!

Satoshi Nakamoto ha reso disponibili solo $21 milioni di bitcoin. Nuovi dati mostrano che bitcoin potrebbe anche essere più scarso di quanto si pensasse in precedenza, poiché il 7,78% dell’attuale offerta BTC non viene spostata da più di 10 anni. Questa percentuale numericamente corrisponde a circa $13 miliardi!

Sostegno alle startup blockchain

Mentre in Italia si ragiona su come fare, il governo federale svizzero sta finanziando 10 milioni di franchi per aiutare le startup blockchain, avendo respinto una richiesta per 100 milioni di franchi nel cantone di Zugo. Secondo il media locale Tages-Anzeiger, il governo ha respinto la richiesta di aiutare le società basate sulla blockchain nella “Crypto Valley” svizzera a 100 milioni di franchi.

Sberbank acquista blockchain 

Tuttavia, mentre la proposta di legge sta facendo il suo corso, arriva una contromossa da Sberbank, la più grande banca russa, che sta acquistando più sportelli bancomat contactless alimentati da blockchain.


Bitcoin crolla, ma non l’ottimismo

La scorsa settimana Bitcoin ha traballato fino a venerdì, non riuscendo mai a superare quota $10.000 e facendo tremare le gambe ad analisti ed investitori. Nonostante ciò, alcuni sono rimasti di visione abbastanza ottimistica. Oggi, invece, cosa sarà accaduto?

Africa è un continente crypto

In Africa, un recente rapporto di Arcane Research e Luno, ha scoperto che Uganda, Nigeria, Sudafrica, Ghana e Kenya sono frequentemente tra i primi 10 paesi da parte di Google che cercano la parola “Bitcoin”. Inoltre, secondo i dati del sito di analisi utili Tulips, gli utenti in Africa hanno scambiato circa $ 14 milioni attraverso piattaforme P2P, come LocalBitcoins e Paxful. Il rapporto descrive l’Africa come “una delle, se non la regione più promettente per l’adozione di criptovalute”.

Blockchain abbracciata dal bassista dei Coldplay

Sempre più persone stanno investendo nella tecnologia blockchain, tra questi citiamo Facebook, Twitter, Square, ma anche Ripple ed SBI Holding le quali hanno pensato a questo come ottimo strumento per affrontare il coronavirus. Oggi, a fare questo passo verso la blockchain è stato il famoso bassista Guy Berryman, della rock band britannica Coldplay.

Tasse cripto alle stelle 

Il Giappone è una delle nazioni più all’avanguardia nello spazio crittografico. Tantissimi passi avanti per un Paese che è da sempre leader nel campo della blockchain e delle criptovalute, e non ha nessuna voglia di restare indietro, soprattutto in questo periodo post-Coronavirus. Infatti, il senatore Otokita Shun, membro della commissione per gli affari finanziari di Tokyo Nippon Ishin, ha detto la sua opinione in merito al ruolo delle criptovalute, affermando che la criptovaluta e la blockchain saranno “più importanti” in un mondo post-pandemia. 

Regolamentazione cripto in Louisiana

Come in molti sanno, le criptovalute sono legalmente riconosciute nell’Unione Europea, ma gli standard specifici di regolamentazione e di tassazione variano da Paese a Paese. Ma non solo l’Unione Europea. In questo periodo, il Senato dello Stato della Louisiana sta per prendere in considerazione un disegno di legge per regolamentare e autorizzare le imprese in valuta virtuale.

Cina: Fondi per la blockchain?

In questi mesi, abbiamo visto come l’Asia si sia interessata alla blockchain, ben più di quanto sta accadendo nei Paesi occidentali. Per gli addetti ai lavori, il motivo per cui in Asia e in Cina si ama la blockchain è perché la tecnologia è considerata un modo unico per risolvere le sfide dell’inclusione finanziaria e delle rimesse transfrontaliere. Proprio qualche giorno fa, il parlamento cinese ha suggerito un fondo di sviluppo blockchain sostenuto dal governo per costruire un sistema di governance migliore.

Bitcoin, altcoin ed Ethereum

Oggi vediamo un po’ come sarà il futuro di Bitcoin, Ethereum e delle altcoin… Nelle scorse settimane, secondo l’indice Altcoin Small Caps (elenco ponderato delle prime 30-70 criptovalute) gli altcoin hanno fortemente sovraperformato Bitcoin. Questa classe di criptovalute (essa esclude Ethereum, Litecoin, XRP, etc) è cresciuta di oltre il 20% dall’inizio di maggio.

Al via mining crypto in Texas

Rockdale, una piccola città del Texas, ha deciso di reinventarsi dopo l’emergenza Coronavirus. Una volta sede di una delle più grandi operazioni di lavorazione dell’alluminio nel paese, la città è ora il luogo di quella che potrebbe essere una delle più grandi miniere di informatica bitcoin del mondo. Un progetto partito lo scorso anno e poi accantonato dopo il crollo del prezzo di Bitcoin.

Partnership contro le frodi assicurative

Le società blockchain Algorand e Attestiv hanno deciso di collaborare per combattere le frodi assicurative utilizzando DLT. L’obiettivo è quello di sviluppare una piattaforma unica per la verifica dei media digitali per una moltitudine di soggetti interessati in tutto l’assicurativo settore come gli assicuratori, clienti, fornitori di riparazione e vettori.

Craig Wright ha spostato 50 BTC?

Più volte abbiamo parlato di Craig Wright, scienziato capo di nChain, e delle sue avventure legali. Oggi, invece, parliamo dello spostamento di 50 Bitcoin, estratti nel primo mese della rete, da un indirizzo che proprio Craig Wright ha affermato di possedere. Wright ha affermato più volte, durante il suo processo con Kleiman, di non avere alcun modo di accedere alle monete inserite negli indirizzi che ha fornito alla corte.

Si e No sullo smartworking, Italia indietro

Da quando è iniziata la pandemia di coronavirus, molte aziende per poter continuare a lavorare hanno dovuto riorganizzarsi e per farlo hanno adottato il modello smart working. La maggior parte delle aziende ha ottenuto dei risultati inaspettati, in senso positivo. Ora il dilemma verte se mantenere o meno questo modello di lavoro o tornare alla vita d’ufficio.

Bitcoin: consolidamento incerto

La paura che Bitcoin possa subire un brusco calo, anziché sfondare la barriera dei $10.000 è ormai cosa comune. Il timore di un possibile tracollo si sta pian piano diffondendo visto, peraltro, il recente spostamento di 50 BTC in un elenco che Craig Wright rivendicava. Proprio la notizia di queste monete spostate rapidamente ha portato il prezzo di Bitcoin a scendere ai minimi.

Bitcoin, blockchain e inclusione finanziaria

Per inclusione finanziaria si intende il complesso di attività sviluppate per favorire l’accesso ai servizi bancari di soggetti e organizzazioni non ancora del tutto integrati nel sistema finanziario ordinario. In Africa, invece, per favorire questa inclusione si stanno adoperando, o meglio ci stanno provando, Bitcoin e blockchain.

Arrestati finti funzionari Huobi

Le autorità cinesi hanno arrestato un gruppo di truffatori che  si spacciavano per finti funzionari di Huobi, gestendo un sito web fake. Stando alle prime indiscrezioni, la polizia locale pare abbia arrestato 12 sospetti ritenuti alla base del piano. Probabilmente i truffatori hanno convinto le vittime a investire nella falsa piattaforma OTC, utilizzata per il riciclaggio di denaro sporco, quindi hanno inviato i soldi falsificati su conti esteri.

STEEM fallisce l’hard fork

Come abbiamo visto ieri Justin Sun il CEO di Tron e proprietario di Steemit, è stato accusato per aver censurato dei contenuti, e pare che il nodo della faccenda sia sempre legato alla diatriba creatasi tra STEEM e Hive. Steem ha completato il suo ultimo hard fork, ma la cosa non è andata a buon fine e quasi $6 milioni sono finiti su Bittrex.

Riciclaggio di criptovalute nelle Filippine

Con la continua presenza di gruppi pro-IS (LTF), le minacce terroristiche nelle Filippine persistono tre anni dopo l’assedio di Marawi. Come se non bastassero questi atti violenti, un rapporto pubblicato dall’Istituto filippino per la ricerca sulla pace, la violenza e il terrorismo (PIPVTR) rivela che i gruppi terroristici legati allo Stato islamico (IS) nel sud-est asiatico hanno recentemente effettuato le loro prime transazioni utilizzando le criptovalute in un’operazione di riciclaggio di denaro.

Minatori cinesi di Bitcoin fiduciosi

Diverse volte abbiamo parlato delle conseguenze che questo halving avrebbe portato, come ad esempio il dimezzamento dello stipendio degli stessi miners. Tra tutti i minatori del mondo quelli che maggiormente rischiavano il tracollo erano i cinesi, essendo numericamente superiori agli altri. Oggi possiamo dire, invece,che proprio i minatori pare abbiano fiducia nei prezzi superiori ai $9.000 sostenuti da Bitcoin.

Hard fork Phoenix in arrivo

Ethereum Classic è pronto a subire un hard fork chiamato Phoenix. Ad annunciarlo sono stati Ethereum Classic Labs (ETC Labs) e il suo team di sviluppatori ETC Core, in cui hanno comunicato la data di uscita, ovvero il 3 giugno. L’hard fork Phoenix mira ad aumentare la compatibilità tra Ethereum Classic ed Ethereum, oltre che a migliorare le capacità di EVM della rete.

Supercomputer mondiali hackerati

I supercomputer impegnati nella ricerca del vaccino contro il Covid-19 sono stati hackerati per fare mining di Monero (XMR). Con l’avvento della pandemia i casi di frode, truffe e cryptojacking, sembrano aver trovato terreno fertile sul quale basare le loro azioni. Secondo un rapporto di ZDNet un gran numero di supercomputer in tutta l’Unione europea sono stati colpiti da un attacco malware, allo scopo di fare mining di Monero (XMR).

Bitcoin e accumulatori

In quel fatidico giovedì nero, datato 12 marzo 2020, il crollo drastico di Bitcoin si era fatto sentire eccome. Bitcoin, infatti, oltre a quel minimo giornaliero che si aggirava circa intorno ai $3.000 non è mai sceso, anzi, ha iniziato un recupero a dir poco considerevole, arrivando a toccare oggi una quota che supera i $9.500. L’afflusso simultaneo di domanda al dettaglio e istituzionale fa ben sperare per la criptovaluta di punta. 

Buterin contro Justin Sun

In molti denunciano il rischio che Justin Sun stia cercando in qualche modo di monopolizzare la rete Steem. Questo soprattutto dopo che si sono diffuse le informazioni di un imminente hard fork a Steem, previsto proprio il 20 maggio, in cui potrebbero essere confiscati token da 5 milioni di dollari. Così, dopo questa notizia Vitalik Buterin a iniziato uno scontro a colpi di tweet con il CEO di Tron.

Litecoin partnership con Atari

La Atari VCS (Video Computer System), successivamente nominata Atari 2600, fu lanciata nel mercato nel 1977 e continuò ad essere venduta fino al 1991, portando con sé una vasta serie di videogiochi che hanno fatto la storia. E’ proprio grazie a questa fama che i membri della Community di Litecoin hanno salutato con estremo entusiasmo la nuova partnership con OG, lo sviluppatore di giochi Atari.

Bitcoin e altre crypto in salita

Questa tendenza di livello inferiore ai $10.000, infatti, potrebbe non persistere troppo a lungo, vista la croce d’oro recentemente confermata che pare suggerisca un ulteriore rialzo. Questa tendenza, addirittura, sembra che si stia diffondendo anche in Etheruem, Ripple e Litecoin.

BitMEX fallirà?

Il 13 marzo lo scambio BitMEX è stato offline per circa mezz’ora in momento di massima volatilità di Bitcoin, a causa di una manutenzione non programmata. Se però BitMEX continuerà a perseguire questa strada oltre a scivolare nella parte bassa della classifica rischia di vedere i suoi utenti prendere altre strade.

Speculazioni e attività illegali

Mentre l’economia precipita, diversi settori stanno reagendo piuttosto in maniera aggressiva e, spesso, con attività illegali e speculative. Ad avere problemi con la legge è lo scambio di derivati di criptovaluta BitMEX, accusato di impegnarsi in attività illegali che includono manipolazione del mercato, riciclaggio di denaro e racket.

Bitcoin e vaccino anti-Covid

Prosegue in modo del tutto ottimistico l’iter che porterà alla creazione del tanto atteso vaccino anti-Covid, ci saranno buonissime probabilità di averlo già a partire da settembre in dosi consistenti. Nel frattempo, il rally di Bitcoin si è interrotto oggi, proprio mentre gli investitori hanno preso in considerazione la possibilità di una piena ripresa economica dopo il promettente studio sui vaccini.

Bitcoin: su o giù? Parlano gli analisti

Gli analisti sono sempre pronti a dare le loro previsioni. Il dimezzamento di Bitcoin è ormai finito da una settimana. Molte persone hanno atteso un improvviso aumento del suo prezzo, ma ciò non è accaduto. BTC ha fatto progressi costanti verso l’alto, attestandosi a poco più di $9.800. Ora, il momentum dei prezzi sembra rialzista, suggerendo che c’è ancora la possibilità per la criptovaluta di salire ancora più in alto.

Idea blockchain contro la corruzione

La corruzione esiste sin dalla notte dei tempi, è un cancro fortemente radicato in tutto il mondo. L’Italia e l’Europa, ovviamente, non fanno eccezione. Vitalik Buterin, insieme a Thibault Schrepel, ha suggerito la blockchain come soluzione alla corruzione. Sostengono che dare più spazio alla blockchain andrà effettivamente a beneficio delle agenzie antitrust e contro la corruzione.

Helicopter Money salverà l’economia?

Il coronavirus ha scombussolato l’economia mondiale e molti paesi sono in bilico, ma cercano di rispondere alle richieste di stimoli fiscali con politiche coraggiose. Una delle misure adoperate in questo periodo è la famosa “Helicopter Money”. La teoria della Helicopter Money consiste nell’immissione di denaro nell’economia da utilizzare nel momento in cui i tassi di interesse arrivano a zero e qualsiasi altro stimolo risulta inefficace.

Cash App per acquistare in modo diretto Bitcoin

Per creare il proprio piano di accumulo è ora disponibile la Cash App di Square che consente di operare l’acquisto diretto della criptovaluta. Grazie a questa nuova possibilità, Bitcoin ha generato entrate per $306 milioni proprio derivanti dall’app Cash. Si tratta del contributo trimestrale più grande della storia, come ha sottolineato Ryan Watkins di Messari.

Blockchain per le aziende agricole

Negli Stati Uniti California Giant Berry Farm si è unito alla blockchain di IBM Food Trust per il tracciamento dei suoi prodotti. Stando al notiziario agricolo Packer, l’azienda intende utilizzare la blockchain per condividere i dati di tutti i punti della sua catena di approvvigionamento. IBM Food Trust è entrato anche in territorio italiano, dove le aziende agricole Gruppo Grigi, Molitoria Umbra, Agribosco e I Protti de Frattini si sono unite insieme per un progetto basato su IMB Food Trust, con l’intento di gestire la tracciabilità, la qualità e la sicurezza dei propri prodotti.

Bitcoin non supera ancora i $10.000

Venerdì ci siamo lasciati con una “questione in sospeso”: riuscirà bitcoin a superare quota 10.000 nel weekend?  Purtroppo la risposta è NO. Attualmente (ore 9.00) si attesta sui $9.815,25… ma ciò non deve scoraggiare. Diversi, infatti, sono i segnali positivi che ci danno la certezza del fatto che questo muro prima o poi verrà sfondato.

Bitcoin investibile per tutti?

Bitcoin ha ancora diversa strada da fare prima di diventare significativo per le persone. Però, secondo Paul Tudor Jones, con l’attuale capitalizzazione di mercato di circa $175 miliardi, Bitcoin potrebbe essere benissimo paragonato ad una società americana media. Tuttavia… Paul ritiene che una volta che Bitcoin passerà da un investimento di nicchia ad una vera e propria classe di attività, le cose cambieranno, divenendo investibile per tutti.

Rincaro commissioni Bitcoin

Settimana scorsa la valuta ha subito un calo di $500 scendendo a $9.493,47 in circa 24h. Secondo il parere degli analisti le previsioni sono ottimistiche, e prevedono prospettive rialziste a lungo termine per Bitcoin che potrebbe arrivare a $10.500, secondo le più rosee aspettative. Dopo il terzo dimezzamento di Bitcoin le commissioni di transazione sono aumentate dell’800%, in un mese.

Gli USA tra Bitcoin e crisi

Il Presidente della Fed Powell ha condiviso una prospettiva mista sul futuro dell’economia americana, affermando che il Pil USA potrà soffrire un crollo superiore a -30%, su base annualizzata, nel secondo trimestre del 2020, riuscendo però a evitare una depressione economica nel lungo termine. Non ci si potrebbe stupire se Bitcoin riscuotesse fiducia della popolazione, tanto da pensare che la criptovaluta possa far risollevare le sorti del Paese.

Un passo avanti per voto blockchain

La Camera dei Rappresentanti degli USA ha approvato una risoluzione per “autorizzare il voto a distanza per procura durante un’emergenza di sanità pubblica a causa del nuovo Coronavirus”. La modifica delle regole approvate, richiede uno studio di fattibilità per verificare l’esistenza di una tecnologia sicura e utilizzabile in grado di gestire il voto remoto in formato elettronico. Questa potrebbe essere la blockchain.

Coinbase e Bianance truffati

Le truffe come ben sappiamo si nascondono dietro qualunque cosa e questa volta a essere presi in giro sono stati Il CEO di Coinbase Brian Armstrong e il CEO di Binance Changpeng Zhao.

Blockchain ed editoria italiana

La pandemia da Covid-19 che ha colpito diversi settori in tutto il mondo, non ha risparmiato neppure il nostro bel Paese. Tra i tanti ambiti che hanno subito un brusco calo, troviamo quello dell’editoria italiana, si parla soprattutto di quella piccola e media. Come fare, dunque, per evitare il tracollo totale del settore?

Blockchain e ospedali

Numerose sono state le implementazioni della blockchain negli ospedali da quando è esplosa la pandemia. Una nuovo impiego sempre in ambito sanitario lo troviamo a Cipro: un ospedale di Cipro ha deciso di utilizzare la tecnologia blockchain di Ve Chain, per creare  un sistema di gestione dei dati medici.

Blockchain e scommesse sportive

Lo spazio crittografico si è esteso anche nell’ambito delle gioco online, tanto che l’aumento dei mercati delle scommesse di cripto-valuta non regolamentati rappresenta una vera minaccia. Questo settore, più degli altri, è rapidamente diventato una sorta di casinò virtuale più controverso, tanto che si è pensato alle tecnologia blockchain come una delle più efficaci soluzioni alle scommesse sportive.

Show-time imminente per Bitcoin?

Attualmente (sono le ore 8.20) il prezzo di Bitcoin è pari a $9.493,47, valore di poco più alto rispetto a quello di 24 ore fa!  Gli analisti stanno osservando tutti i segnali che la criptovaluta sta dando. Pare dicano che BTC presto arriverà ai suoi massimi annuali alla cifra di $10.500.

Libra e Bitcoin: droghe gateway?

Il consorzio con sede in Svizzera di Libra giusto ieri ha annunciato l’aggiunta di tre nuovi membri sia dal capitale di rischio che dai mondi dell’investimento. L’introduzione di questi sottolinea il fatto che Libra stia seguendo una linea diversificata, con l’idea di creare un gruppo eterogeneo.

Nuovo metodo e primo posto per Binance

Proprio ieri, l’aggregatore di dati CoinMarketCap (CMC) ha cambiato la sua metodologia per classificare gli scambi in base al suo traffico web. Con la nuova metrica Binance è passato al primo posto mentre se si teneva in considerazione il parametro della liquidità media si sarebbe attestato al quarto!

Trump minacciato dagli hacker

La banda di ransomware responsabile di aver hackerato quasi 1 TB di segreti legali da celebrità e animatori la scorsa settimana sta prendendo di mira Donald Trump. Il gruppo hacker adesso chiede $ 42 milioni in criptovaluta, altrimenti esporrà pubblicamente i “panni sporchi” del Presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

Corea del Nord sostiene Lazarus?

A quanto pare alcuni rapporti effettuati suggeriscono che potrebbe esserci uno stretto legame tra la Corea del Nord e il gruppo Lazarus, finanziato allo scopo di rubare criptovalute a livello mondiale, approfittando del momento di crisi legata al Covid-19.

Privacy in pericolo?

Il problema relativo alla privacy sembra preoccupare un maggior numero di persone a causa della pandemia causata dal coronavirus. Mi spiego meglio. Per contrastare il virus e la conseguente pandemia i governi di tutto il mondo stanno studiando delle misure di sorveglianza che potrebbero compromettere gravemente la privacy delle persone.

Moneta virtuale per Visa

Visa ha presentato all’Ufficio brevetti degli Stati Uniti la domanda per creare una moneta digitale su piattaforma blockchain, voci dicono che potrebbe trattarsi di Ethereum. Sicuramente la valuta principale presa in considerazione è il dollaro ma stando a Forbes il brevetto potrebbe estendersi a sterline, yen ed euro. Grazie a questa applicazione, le criptovalute potranno essere sfruttate più facilmente.


App per le transazioni bancarie in Giappone

SBI Holdings ha affermato che prevede di utilizzare la tecnologia di pagamento di Ripple per rendere più facile l’accesso agli sportelli automatici in Giappone. La società di servizi finanziari ha detto che sta lavorando per integrare i suoi progetti all’interno di una app MoneyTap con degli ATM gestiti da varie banche in tutto il paese. Questo potrebbe rendere più semplice agli utenti l’accesso ai propri fondi presso qualsiasi bancomat.

Bitcoin supera il livello chiave

Ieri abbiamo riportato le oscillazioni che ha avuto Bitcoin, saltando nella fascia compresa tra $8.200-$9.142.  E oggi? La criptovaluta è riuscita ad eliminare così tutte le perdite verificatesi dal suo recente sell-off che ha raggiunto quota $8.100.

Blockchain per gli agricoltori indiani

Il governo indiano ha stretto una partnership con Agri10x, una startup agricola basata su blockchain, per aiutare gli agricoltori locali a ottenere una perfetta interazione con il mercato globale attraverso l’uso della tecnologia blockchain. Una collaborazione siglata per aiutare e sostenere gli agricoltori remoti a vendere i loro prodotti sul mercato nel tentativo di generare un valore più equo.

La Cina vuole la blockchain

La blockchain in Cina sta accelerando il passo. Questa settimana, si è tenuto il primo incontro dell’anno tra la People’s Bank of China (PBoC) e la Financial Technology Committee, in cui il vice governatore della banca centrale cinese, Fan Yifei ha sollecitato per velocizzare il progetto per l’impiego della blockchain nel paese.

Overstock ha manipolato il mercato?

Oggi parliamo di causa legale contro Overstock. Perché l’azienda Overstock è stata accusata di aver manipolato il mercato omettendo alcune informazioni e diffondendo di fuorvianti in merito a tZERO.

Luminio Network nuova app 

IOV Labs è una start up che costruisce piattaforme che offrono soluzioni finanziarie basate sulla blockchain di Bitcoin. Stando ad una dichiarazione di mercoledì è stato lanciato Luminio Payment Network, che funzionerà su dispositivi mobili tramite app di portafoglio integrate.

Mass Adoption? Banche e negozi di arredamento i primi

Sempre più aziende utilizzano le crypto come loro marketing. Si tratterà di un principio di mass adoption? Oggi parliamo nel concreto di un accordo che BitPay ha stipulato con Beliani e dell’avvicinamento a Bitcoin delle banche.

Upbit: nuovo furto

Il protagonista di oggi è Upbit, il popolare scambio di criptovalute coreano. Esso ha perso 342.000 monete Ethereum per un valore di $50 milioni. Secondo quanto scritto dall’account Twitter “Whale Alert” pare che una “porzione significativa” dei fondi rubati sia stata depositata in uno scambio chiamato “BYEX”.


Contratto crypto per Dinwiddie

Durante una conferenza virtuale la guardia dei Brooklyn Nets NBA, Spencer Dinwiddie, che si è espresso in merito all’utilizzo della criptovaluta per tokenizzare il suo contratto di basket. L’accordo che sta cercando di stabilire non è stato ancora concluso, ma è in corso. Non è stato semplice per Spencer Dinwiddie arrivare al punto in cui poteva sperimentare il suo contratto in questo modo. 

Halving di Bitcoin e messaggio segreto

Il tanto atteso halving è da poco avvenuto!  Bitcoin ha ridotto le proprie ricompense passando da 12,5 BTC a 6,25 BTC. Dietro questo evento si è celato un messaggio segreto per tutti gli HODLer che pare rimandare alla genesi di Bitcoin.

Youtube: le censure continuano!

Altro blocco effettuato da YouTube… a quanto pare il mondo delle criptovalute non gli sta troppo simpatico!  Cointelegraph aveva programmato un’intera giornata per un livestream che si riferiva al terzo halving di Bitcoin, ma lo stream è stato bloccato ed eliminato quasi verso la fine.

Boom delle cause crypto post covid-19

Brian Klein, un popolare avvocato di criptovalute, pensa che la pandemia porterà a più controversie giudiziarie e più contenziosi giudiziali nello spazio di criptovalute. La pandemia fungerà da pentola a pressione, mettendo in evidenza il peggio delle persone perché hanno più tempo per rimuginare le cose nelle loro menti oziose.

Vietnam: criptovalute e risorse digitali

Il Ministero delle Finanze del Vietnam è pronto ad introdurre regolamenti sia per le valute che per le attività digitali, per questo ha concordato di istituire un gruppo di ricerca incaricato di studiare e fare proposte politiche in merito.

Balaji Srinivasan i controlli sono necessari

Balaji Srinivasan l’ex CTO dell’ormai conosciuto scambio di criptovalute Coinbase è da gennaio che twitta instancabilmente parlando del covid 19. In un’intervista ha potuto dare un suo punto di vista in merito alla situazione attuale provocata dal coronavirus in America.

In arrivo Samsung Pay!!

Samsung Pay è un servizio di pagamento mobile che ha rivoluzionato il mondo dell’e-commerce e pagamento online. Nato nel 2015 è un portafoglio digitale semplice e sicuro. La carta di debito nasce dalla partnership di Samsung e SoFi, sarà disponibile estate 2020.

Bitcoin in Brasile

Andiamo in Brasile e parliamo di Bitcoin. La Banca centrale brasiliana abbassando i suoi tassi di interesse del 3% potrebbe aver aperto le porte a Bitcoin. La criptomoneta da inizio anno ha registrato una performance migliore rispetto al Real brasiliano e questo spinge sempre più persone verso bitcoin.


FOMO e trader inesperti

Cosa intendiamo quando utilizziamo l’acronimo FOMO? Deriva dall’espressione inglese Fear Of Missing Out, la paura di essere tagliati fuori. Gli utenti FOMO, credendo di essere in ritardo sull’acquisto di Bitcoin, sono corsi immediatamente al recupero.

Comprare o vendere Bitcoin?

Venerdì scorso Bitcoin toccava i $10.000. Solo poche ore fa, invece, ha subito un crollo importante pari al 20%, raggiungendo quota a $8.000 sulla maggior parte degli scambi. Tuttavia, i tori sono riusciti a riprendersi abbastanza e la crypto è attualmente scambiato a circa $8.800.

Mining BTC a rischio

ll governo cinese sta regolamentando i prestiti online e inserendo nuove restrizioni. La Commissione di regolamentazione bancaria e assicurativa cinese ha, infatti, chiesto l’opinione pubblica sui prestiti delle banche. Queste regolamentazioni possono portare ad un crescente livello totalitario all’interno del governo cinese che potrebbe aumentare il controllo sulle attività di Mining Bitcoin.

Jenny Ta e CoinLiked

Una nuova piattaforma nel mercato delle crypto. La piattaforma in questione è CoinLinked, lanciata il 7 maggio e consiste in un social media e marketplace di criptovalute. A presentarla è Jenny Ta, imprenditrice seriale che ha lasciato il mondo della finanza tradizionale, per quello delle cryptovalute.

California una speranza

Ritorniamo a parlare della California. L’ultima volta che siamo stati in California, il leader della maggioranza dell’Assemblea della California, avrebbe presentato il disegno di legge che potrebbe aiutare a ridefinire le valute digitali come titoli. Il CEO di Coinbase, Brian Armstrong parla di questo.

Soluzione blockchain

Il gigante della blockchain Ripple potrebbe creare, in questo periodo pandemico, con SBI Holdings, una partnership con una società multinazionali per aumentare la trasparenza e la tracciabilità attraverso le catene di approvvigionamento. Secondo le due società, l’uso della tecnologia blockchain nella catena di approvvigionamento è un argomento urgente che potrebbe far crescere il numero delle transazioni.

Bitcoin, Blockchain e disoccupazione

Steven Mnuchin, segretario al Tesoro americano, ha dichiarato che la disoccupazione, già alta dopo la chiusura di diverse fabbriche ed attività, potrebbe peggiorare molto prima che la crisi COVID-19 sia finita. Bitcoin e blockchain saranno la vera soluzione alla crisi economica e alla disoccupazione?

Litecoin Foundation insieme a BitGo 

Oggi vediamo che novità ci porta Litecoin Foundation. La novità di oggi vede la fondazione spostarsi, migrare dal portafoglio multi-sig Electrum LTC al portafoglio multi-sign di BitGo. Il motivo consiste nel fatto che la piattaforma di Bit Go fornisce una “maggiore praticità e quasi lo stesso livello di sicurezza”, rispetto al precedente portafoglio.

McAfee conosce chi è Satoshi

John McAfee, ideatore dell’omonimo software antivirus McAfee e convinto sostenitore delle criptovalute, ha affermato di essere sicuro al 99% di conoscere la vera identità di Satoshi Nakamoto. McAfee ha affermato chiaramente che Satoshi viene dall’Inghilterra sulla base della linguistica del Bitcoin White Paper.

Halving anche agli stipendi dei minatori

Meno 6 giorni all’halving di Bitcoin! I minatori verranno pagati meno per svolgere lo stesso lavoro. Per questo la società di dati blockchain Coin Metrics offre alternative che potrebbero aiutare i minatori e coprire le volatilità dell’hash rate.

Pool di mining cinese a rischio fallimento?

Cosa accadrà, o meglio, potrà accadere a seguito dell’halving? Molti dicono che il terzo dimezzamento di Bitcoin eliminerà i piccoli minatori ed anche le fattorie sovrasfruttate. Si tratta soprattutto di lavoratori provenienti dalla Cina, i quali rappresentano il 65% dell’hashate di Bitcoin.

Nuovi casi Craig Wright

Il finto Satoshi Nakamoto, stavolta, è stato accusato di plagio da un blogger anonimo. Questa volta l’accusa si fa avanti dopo un’analisi della tesi di dottorato di Wright del 2017. Ma non è tutto… altri puntano il dito verso Wright!

Nuovi e diversi crimini informatici

I dati odierni ci rivelano che la scorsa settimana c’è stata un’intensificazione di crimini informatici che ha interessato l’assistenza medica, centinaia di migliaia di consegne di pacchi durante la pandemia e persino un produttore di biancheria. Questi attacchi provengono da un nuovo tipo di ransomware noto come “Nefilim”, che avrebbe minacciato anche Beyoncé e Victoria’s Secret.

The Scoop parla della crisi finanziaria

Non è un mistero che il “Grande Lockdown” generato dalla pandemia di Coronavirus e che sta attraversando tutti i Paesi Occidentali, sta causando uno shock economico con pochi precedenti nella storia recente. Ad avvalorare questa tesi ci ha pensato una nuova puntata dell’episodio del podcast  The Scoop.

Bittrex Global token?

La piattaforma Bittrex, nata nel 2019 a Malta ha spostato nello stesso anno la sua attività nel Liechtenstein, data l’impossibilità di ricevere una licenza per offrire i propri servizi nel paese. La Bittrex Global una consociata di Bittrex, ha annunciato martedi su Twitter che lancerà un token di scambi a giugno. 

Yuan digitale al posto dei contanti?

E ritorniamo a parlare di Cina e yuan digitale. I test messi in atto dalla Cina stanno creando fermento tra gli utenti cinesi. Il 5 maggio Li Lihui in un live streaming su People’s News, ha spiegato che la valuta digitale potrebbe sostituire i contanti solo se verranno soddisfatte determinate condizioni

Polemiche sul patrimonio Loeffler

La senatrice degli Stati Uniti Loeffler ha depositato le sue informazioni finanziarie dopo una proroga di quattro mesi e uno scandalo sull’insider trading, rivelando di essere davvero molto ricca. Stando alle informazioni finanziarie, le attività di Loeffler sono significative, così come le sue entrate come ex CEO di Bakkt. Tuttavia, il precedente ruolo di Kelly Loeffler come CEO di Bakkt e i suoi legami finanziari hanno suscitato accuse di condotta impropria come senatrice.

Transazioni crittografiche bloccate

Un membro della community di Reddit ha trovato un muro dalla sua banca in quanto il suo tentativo di convertire le criptovalute in fiat non è andato a buon fine. Apparentemente la banca “ha bloccato tutte le negoziazioni con crypto”, lasciando l’utente incapace di “trasferire denaro” sul proprio conto bancario, bloccando le transazioni crittografiche.

Bitcoin: picco di oltre $500.000 nel 2021?

L’halving di Bitcoin è sempre più vicino, mancano 7 giorni. Molti sono coloro che hanno aspettative ancora più positive, parliamo di alcuni esperti, di alcuni trader, ma non solo… a pensarla così sono anche gli analisti. Ieri abbiamo visto la propositività di Benjamin Blunts, ma anche Dan Morehead non è da meno.

Bitcoin: il più alto tasso di hash di mining di sempre!

Il 12 maggio avremo il verdetto. A qualche giorno dalla riduzione del 50% delle ricompense dei blocchi Bitcoin la rete BTC ha raggiunto il suo punto più forte di sempre, misurato nel tasso di hash di mining, raggiungendo circa 150 exahashes al secondo.

Ripple accusato ancora

Bitcoin Manipulation Abatement LLC accusa Ripple ed il suo CEO Brad Garlinghouse. Dice che essi abbiano violato le leggi sulla sicurezza durante la vendita e la commercializzazione di XRP, guadagnando oltre un miliardo di dollari.

Paradigm e il “santo graal”

Paradigm, la piattaforma di messaggistica di trading, sta lanciando una nuova funzione per le operazioni in derivati che ha lo scopo di divenire il “santo graal” del mercato.

IBM: nuovo progetto blockchain

Ritorniamo da IBM e dalla sua blockchain. Lunedì la blockchain pilota di tracciamento della droga di IBM,Merck,Walmart e KPMG ha superato i parametri stanziati dalla Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti.

Caso Wright alla fine

Dopo un’anno di vicissitudini il caso sembra giungere alla conclusione, ma dovremmo attendere il 6 luglio per scoprire la sentenza definitiva. Il 1°maggio il giudice Bloom che presiede il caso ha stabilito l’inizio del processo per il 6 luglio, e i legali di ambo le parti non hanno intenzione di presentare alcuna mozione per rallentare il processo.


Bitcoin, tra crolli e rialzi

Secondo gli analisti della Goldman Sachs, il 20% della capitalizzazione di mercato dell’indice S&P 500 è dovuto alla capitalizzazione di sole 5 società. Ciò significa che senza queste capitalizzazioni le altre sono ancora in rosso. Questa analisi ha ridotto l’ampiezza del mercato al di sotto dei livelli di mercato, seguiti da consueti inversioni di marcia del momento. Le dichiarazioni ribassiste di Goldman Sachs sono state seguite da settimane di crescente correlazione positiva tra i titoli statunitensi e un andamento Bitcoin molto insolito.

Verso l’halving di Bitcoin

Nell’esatto momento in cui scriviamo, mancano 13 giorni, 19 ore, 5 minuti e 36 secondi all’halving di Bitcoin. C’è ancora una grande promessa che vede Bitcoin come nuova soluzione economica, se non necessariamente come veicolo di investimento.

IBM aiuta gli ospedali

IBM ha lanciato la blockchain Rapid Supplier Connect, con lo scopo di riunire acquirenti e fornitori di apparecchiature mediche. Grazie alla rete blockchain sarà possibile velocizzare il processo di verifica e onboarding di nuovi fornitori. Ed inoltre renderà possibile tracciare il materiale in eccesso e verificare la dove potrebbe essere utilizzato. Rapid Supplier Connect è disponibile gratuitamente fino al 31 agosto negli Stati Uniti e in Canada.

Regolamento Fintech

Abbiamo recentemente parlato di come la Cina ha messo in atto lo sviluppo della sua blockchain e della moneta digitale, per ora ancora un progetto pilota ma in fase di test. La Bank of China sta rafforzando il regolamento Fintech per espandere i test del progetto pilota a Shanghai, Chongqing, Shenzhen,Hebei Xion’an New District, Hangzhou e Suzhou.

Tron e Samsung 

La rete blockchain decentralizzata di Tron (TRX) nel suo annuncio effettuato in data 27 Aprile (ieri) ha dichiarato che le sue applicazioni (dApps) saranno rese disponibili su Samsung Galaxy Store. D’ora in avanti gli utenti che utilizzano smartphone e tablet Samsung saranno in grado di scaricare le dApp da una sezione specifica del Galaxy Store.

Partnership tra SMFG e SBI

SMFG e SBI Holdings sono pronti a entrare in una partnership globale. L’accordo prevede che Sumitomo Mitsui, la seconda banca più grande della nazione, acquisirà una partecipazione nell’unità di intermediazione unica mobile di SBI, il principale broker online della nazione. L’accordo nel settore bancario digitale combinerà la rete di filiali nazionali di SMFG con la presenza dominante di SBI nel trading online.

Legge crittografica in USA

Nel corso dell’anno 2019-2020, i membri della Camera dei Rappresentanti e quelli del Senato degli Stati Uniti hanno presentato un totale di 32 progetti di legge riguardanti criptovaluta e blockchain. I temi coprono quello del terrorismo, riciclaggio, traffico di esseri umani e sessuale; quadro normativo e sul trattamento di criptovaluta e blockchain; tecnologia blockchain; dollaro digitale. 

Gli esperti fanno previsioni su Bitcoin

Abbiamo parlato del Bitcoin sotto vari punti di vista. Oggi vediamo quale sia il parere di alcuni esperti in merito a questa criptovaluta che, peraltro, sta andando verso il suo quinto halving. Tom Lee, Josh Rager, Sonny Singh e Tim Draper sono i protagonisti della news di oggi.

Italia tecnologicamente arretrata

Piano piano la tendenza blockchain sta incrementando interesse e sta facendo sorgere un nuovo sistema finanziario. Ma sono tutti pronti per il cambiamento? L’Italia è al 25esimo posto nella classifica dei Paesi più digitalizzati d’Europa e questo non è per nulla un buon risultato.

Bitcoin dopo l’halving: tasso basso di inflazione?

Si dice che dopo l’evento dimezzante, Bitcoin godrà di un tasso di inflazione molto inferiore rispetto alla media mondiale delle valute legali. Per questa ragione sono molti coloro che si chiedono: il calo dell’inflazione annuale di Bitcoin potrebbe creare un aumento della domanda?

Blockchain, Bitcoin e i lavori del futuro

Blockchain e di Bitcoin, molto probabilmente, ci stravolgeranno la vita. Dopo il suo rialzo e il suo imminente halving, parliamo dei suoi diversi investimenti facendo riferimento, quale esempio, ad un grande scambio di criptovaluta in Giappone. Se le aziende stanno investendo significa che bitcoin crescerà come affidabilità e valore, non trovate?

Blockchain Storj vs Coronavirus

La Blockchain Storj, una rete di archiviazione decentralizzata ha lanciato un programma che offre archiviazione online gratuita alle organizzazioni che stanno lottando contro la pandemia di coronavirus. Storj fornirà a questi istituti di ricerca qualificati, un terabyte (1TB) di spazio di archiviazione cloud gratuito.

SEC smaschera Dropil

La SEC continua la sua battaglia contro le truffe. La Securities & Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti denuncia che i tre fondatori della Dropil, Inc. hanno ingannato milioni di investitori con un falso bot di criptovaluta e rapporti falsi.

Dollaro minacciato dallo Yuan

In questo momento di emergenza globale, il dollaro potrebbe avere i giorni contati, tanto che le discussioni sulle valute digitali continuano imperterrite. Secondo Goodman, la Cina farà di tutto per convincere i partner commerciali internazionali a passare dal dollaro alla sua nuova valuta. Se riescono ad attirare un numero sufficiente di utenti, il dollaro USA potrebbe essere in gravi difficoltà.

Blockchain per il Kentucky

Sembra proprio che il Kentucky sia pronto ad allargare i propri orizzonti ed adottare la tecnologia blockchain. Nell’ultima proposta normativa per la tecnologia di contabilità distribuita (DLT), il governatore del Kentucky, Andy Beshear, ha firmato un disegno di legge per creare un gruppo di lavoro blockchain nello stato.

Jack Dorsey: Bitcoin una priorità di vita!

Jack Dorsey parla di Bitcoin quale elemento prioritario della sua vita. Dorsey avrebbe dichiarato ancora più esplicitamente il proprio amore nei confronti della criptovaluta, definendo “poesia” il white paper di Bitcoin.

Primo fondo BTC per Hong Kong

A Hong Kong viene lanciato da parte della Arrano Capital, una società blockchain di gestione patrimoniale, con sede a Hong Kong e facente parte di Venture Smart Asia Limited, il primo fondo regolamentato Bitcoin. Il fondo terrà traccia del prezzo Bitcoin, dando la possibilità agli investitori istituzionali di accedere a Bitcoin attraverso una struttura di fondi tradizionale.

ATM Bitcoin in espansione

Il numero degli ATM Bitcoin è aumentato del 70% dall’anno scorso. Ve ne sono più di 7.500 in tutto il mondo. Il record lo detengono gli Stati Uniti con il 70% della quota di mercato globale degli sportelli Bitcoin.  L’Aumento dell’estensione delle nuove macchine è stato registrato da Coin ATM Radar, un sito web che traccia l’industria dei crypto – ATM.

Peter Schiff, Jeffrey Gundlach e Jamie Dimon: sono davvero contro bitcoin?

Peter Schiff ha spostato la sua attenzione dal dolore per la patch (industria) petrolifera agli inevitabili guadagni per il mercato dell’oro. Jeffrey Gundlach, CEO di DoubleLine Capital, sembra concordare con l’analisi di Schiff! Jamie Dimon, ceo di JP Morgan, aveva tuonato contro il bitcoin, bollando la crypto valuta come una “truffa”.

Amazon e Bitcoin: interesse di pubblico ed azioni in aumento

Oggi parliamo di Amazon e di Bitcoin. Di Bitcoin e di Amazon. Cosa avranno in comune questi due che viaggiano su due mondi diametralmente opposti? Ciò che li accomuna pare essere proprio la pandemia che sta colpendo tutto il mondo!

Arriva Open Covid contro il virus

Amazon, Facebook, Hewlett Packard Enterprise, IBM, Microsoft e Sandia National Laboratories hanno aderito all’Open Covid Pledge, un’iniziativa ambiziosa per brevetti open source detenuti da università, aziende e altri a supporto dello sviluppo di medicinali, kit di test, vaccini e strumenti di tracciamento dei contatti. Anche nel mondo tecnologico e crittografico hanno promosso l’iniziativa Open Covid Pledge.

Shefi: per un futuro DeFi in rosa?

Se non ci sarà uno sforzo proattivo per educare e coinvolgere più donne si assisterà, molto probabilmente, ad un divario di alfabetizzazione finanziaria simile o più ampio di quello esistente nel nostro sistema attuale. Proprio per evitare ciò, è nata SheFi, una DeFi tutta in rosa che vuole cogliere il momento per creare maggior consapevolezza finanziaria nell’universo femminile.

Gmail contro i cybercriminali

Google ha denunciato un aumento su Gmail delle e-mail dannose relative al Coronavirus. Stando a quanto riferito, Google ora deve bloccare fino a 18 milioni di e-mail dannose correlate alla pandemia ogni singolo giorno. Queste minacce, di cui assicura Google di bloccare il 99,9%, fanno leva sulla paura e su incentivi finanziari. Tra gli esempi fatti in Gmail, ci sono mail che fingono avere come mittente un funzionario dell’Organizzazione mondiale della sanità.

Regolamentare il mercato crypto

La Facoltà di giurisprudenza dell’Università di Oxford ha dichiarato su un blog di aver osservato che il trading di criptovalute potrebbe costituire una minaccia per la finanza tradizionale. E data la crisi sarebbe opportuno porre delle regole per evitare una crisi del sistema finanziario.

Giudice pro SEC e contro Blockvest

Nella sentenza contro lo scambio di beni che vede Blockvest e il fondatore Reginald Buddy Ringgold III accusati, il giudice Michael S. Berg del distretto meridionale della California ha sostenuto che lo scambio di beni basato sulla blockchain Blockvest e Ringgold avrebbe perso la sua difesa in un caso della Securities And Exchange Commission (SEC).

Bitcoin al rialzo e metodo di trading Ichimoku Cloud

Bitcoin ha aperto questa settimana in positivo, non turbato dalla crescente pandemia di Coronavirus. Josh Olszewicz, il coraggioso analista di New Coin,  ha utilizzato l’Ichimoku Cloud per verificare, una volta ogni tre mesi, l’opportunità di acquisto di Bitcoin. Il prezzo di Bitcoin potrebbe essere significativamente superiore ai 7.167$!

Blockchain e YouTube… copyright e rimozione

In Giappone, forse proprio per prevenzione, i creatori di contenuti su popolari app di streaming potrebbero presto far riconoscere più facilmente il loro lavoro grazie a Dentsu e Kadosawa… anche se usano materiale coperto da copyright nelle loro creazioni!I creatori su YouTube e altre app di streaming popolari hanno avuto problemi con la demonizzazione o la rimozione di video dopo l’uso, dato che non possedevano il lavoro originale degli artisti.

Singapore: tasse sui token

L’autorità  monetaria di Singapore (MAS) a fine gennaio di quest’anno ha emesso delle nuove regole per quello che concerne i pagamenti digitali. Il Payment Services Act (PSA) ha offerto i servizi di pagamento digitale, per coprire le attività di scambi delle criptovalute a Singapore. Ma Singapore non si è fermata qui. Le ultime notizie parlano di una guida per la tassazione dei token digitali. La Inland Revenue Authority di Singapore (IRAS) venerdi 17 aprile ha pubblicato una guida fiscale aggiornata, in cui sono incluse le tassazioni riguardanti i token digitali.

Apple, Google, Facebook contro Bitcoin

Tutti contro Bitcoin. Già perché i tre giganti della tecnologia mondiale Facebook, Google e Apple sono in forte crisi, mentre Bitcoin guadagna indisturbato. Il coronavirus ha portato, come detto molte volte, un ‘impatto devastante sull’economia mondiale, portando a quella che sarà la crisi di insolvenza più grande della storia. Con una media stimata di oltre quarantasette milioni di americani che rischiano di perdere il lavoro e l’economia dell’Europa che è in procinto di vivere la peggiore recessione di sempre. E anche i tre colossi della tecnologia non fanno eccezione.

Crimini Informatici in aumento

L’FBI ha rivelato che il numero di segnalazioni di crimini informatici ricevute dall’agenzia è più che triplicato durante la pandemia da Coronavirus. L’FBI non sa ancora in che modo lo spazio delle criptovaluta possa essere una delle aree scelte per i crimini informatici durante la pandemia da Coronavirus, ma avverte che alcuni truffatori hanno cercato di sfruttare il periodo di vulnerabilità delle persone usando proprio le valute digitali come mezzo per incassare.

I test sullo Yuan Digitale continuano

Un rappresentante della banca centrale cinese ha confermato che i test per lo yuan digitale sono in corso ma non ha indicato un giorno specifico per un lancio ufficiale della valuta digitale. Inoltre, il responsabile ha specificato che  i test interni dello yuan digitale non hanno controindicazioni e non causeranno inflazione all’interno del paese.

Microsft e brevetto mining. Bill Gates sotto minaccia!

Al contrario del suo co-fondatore, Microsoft sta invece seriamente considerando la tecnologia delle criptovalute. Alcune persone sui social media hanno accusato Gates di essere stato l’iniziatore della pandemia di sindrome respiratoria acuta grave – coronavirus 2 (SARS-CoV2). Inoltre, proprio come una vera pena del contrappasso, è stato vittima di uno scam (truffa) in cui gli è stato attribuito un finto airdrop di Bitcoin.

Ethereum 2.0 inizia il testnet

DappRadar, in un suo rapporto,  sottolinea un aumento delle proprie attività del 64% nel Q1 2020 sulla blockchain Ethereum. Ecco perchè la versione 2.0 deve accelerare i tempi di attivazione. Tutto questo può concretizzarsi grazie a Prysmatic Labs, che circa due anni fa ha intrapreso il suo viaggio nell’implementazione di Ethereum 2.0 con tre progetti: Ruby, Sapphire e Diamond. Il team annuncia l’avvio della testnet sulla rete di test Topaz, che rappresenta la configurazione della rete principale completa nella fase zero.

Sangue infetto da Covid-19 su Darknet

Il 15 aprile, Chainalysis ha tenuto un webinar  per discutere l’impatto di COVID-19 sul crimine crittografico. Durante questo incontro, la società ha rivelato che i criminali hanno affermato di vendere sangue infetto da coronavirus sulla darknet.  I mercati darknet non sono stati immuni dagli effetti avversi della pandemia. Hanno, infatti, subito un calo del 33% del volume di criptovaluta.

Ospedali ancora a rischio hackeraggio

Secondo un nuovo rapporto di Chainalysis, il numero di attacchi hacker negli ospedali a livello globale è diminuito in modo significativo. Nonostante ciò, gli ospedali rimangono un bersaglio privilegiato per le bande di ransomware, causando diversi problemi non solo per il rischio di far transitare dati e informazioni sensibili, ma perché, in questo periodo di emergenza globale, alle reti informatiche sono connesse anche le apparecchiature medicali.

La strategia del token SOL continua

Oggi parliamo di una nuova partnership, quella tra Terra e Solana. La rete blockchain statunitense Solana ha collaborato con la piattaforma di pagamento sudcoreana Terra per portare stablecoin nel suo ecosistema dApp. La partnership offrirà agli sviluppatori di DeFi più opzioni per creare prodotti che sfruttino un throughput di transazione molto maggiore.

Blockchain: scambio da $ 12 milioni

Non è la prima volta che parliamo di Blockchain e agricoltura. Già in precedenza abbiamo visto come l’utilizzo della blockchain sia stato impiegato nel tracciamento di alimenti nel campo dell’agricoltura. Nel Vermont per esempio la blockchain è stata impiegata per monitorare tutte le fasi di produzione della canapa. Ad Haiti gli agricoltori, grazie a Agriledger, un gruppo blockchain con sede nel Regno Unito, possiedono un ecosistema blockchain. Che permette loro di avere chiarezza nella catena di approvvigionamento e un rafforzamento nelle vendite. Ed è proprio di vendite, o meglio scambi che si parla. Perchè due giganti internazionali dell’agricoltura Agrocorp e Cargill hanno scambiato $ 12 milioni di grano dal Nord America all’Indonesia tramite l’utilizzo della rete blockchain.

Bitcoin e soluzioni sostenibili

Il mining Bitcoin è stato spesso criticato per il suo esorbitante consumo di energia. Per il discorso dello spreco energetico ci ha pensato però l’imprenditore Marty Bent per mezzo di una soluzione che, a suo dire, ridurrebbe veramente gli sprechi nel settore del petrolio e del gas (O&G).

Blockchain per riaprire gli stadi?

Chiliz ha annunciato di aver iniziato a lavorare una soluzione basata su blockchain per consentire ai fan di calcio di tornare gradualmente agli stadi, a condizione che siano in possesso di un “pass di immunità” rilasciato dal governo. Secondo il post sul suo blog datato 13 aprile, il Socios Pass proposto potrebbe essere una soluzione per mitigare alcuni dei danni all’industria sportiva causati dalla nuova pandemia di Coronavirus. Chiliz ha annunciato di aver iniziato a lavorare una soluzione basata su blockchain per consentire ai fan di calcio di tornare gradualmente agli stadi, a condizione che siano in possesso di un “pass di immunità” rilasciato dal governo.

Truffe in espansione

Le truffe sembrano non avere mai fine neanche durante la pandemia  e il periodo pasquale. I truffatori sono sempre in agguato dietro la porta  o si nascondono dietro una donazione per il Covid 19. Parlando di truffe in rete a Roma, la Polizia Postale ha ricevuto la segnalazione di una truffa che girava su Facebook. Nella quale si dichiarava che sarebbero state distribuite gratuitamente Uova pasquali o confezioni di Ferrero Rocher a coloro che avessero risposto ad un sondaggio. La Federal Bureau of investigation  (FBI) che ha lanciato un avviso invitando gli utenti alla massima attenzione. A causa dell’aumento esponenziale di truffe di criptovalute in relazione al coronavirus. Le truffe crittografiche si stanno espandendo sempre di più l’unico dato certo è che non si sa se siano più o meno efficaci di quelle tradizionali.

Huawei verso la blockchain

Il governo del distretto di Nanshan di Shenzhen, in Cina, ha annunciato un accordo con il colosso internazionale delle telecomunicazioni e dell’elettronica di consumo Huawei per promuovere l’adozione della blockchain, tra le altre tecnologie, nella regione. Al momento del comunicato stampa, Huawei non ha rilasciato una dichiarazione che formalizzi l’annuncio dell’accordo con il governo Nanshan di Shenzhen, né ha rilasciato ulteriori commenti in merito. Il governo del distretto di Nanshan di Shenzhen, in Cina, ha annunciato un accordo con il colosso internazionale delle telecomunicazioni e dell’elettronica di consumo Huawei per promuovere l’adozione della blockchain, tra le altre tecnologie, nella regione.

Come arginare il Covid-19

Tra le persone che si sono fatte sentire e che si sono dimostrati preoccupati per la situazione Coronavirus c’è anche il miliardario Bill Gates, sostenitore della funzione delle crypto per la lotta contro la povertà, che sta anche lavorando a un vaccino che forse potrebbe salvare il mondo dal virus e garantire che in futuro nessuno dei suoi focolai raggiunga una scala globale. Bill Gates ritiene inoltre che la pandemia di Coronavirus ci costringerà ad utilizzare ed implementare le risorse digitali.

Peter Shiff nemico di Bitcoin

Peter Schiff, noto sostenitore dell’oro e critico delle criptovalute, si è nuovamente scagliato contro Bitcoin tramite Twitter. Schiff ha, infatti, previsto che nei prossimi anni si assisterà ad un notevole incremento del valore dell’oro, mentre Bitcoin “si schianterà sulla Terra”. Per questo motivo, lo scorso fine-settimana, avrebbe inoltre preannunciato che molto presto i possessori di Bitcoin smetteranno di prendersi gioco di chi ha investito in oro!