Cena in bianco Pisa in Piazza dei Miracoli

PISACena in Bianco Pisa 2018 presso Piazza dei Miracoli lungo la via del Duomo si svolgerà sabato 7 luglio a partire dalle ore 19, organizzata dal Comune di Pisa, AIPD Pisa Onlus e le cooperative sociali “Alzaia” e “Il Simbolo”.

Per questa quarta edizione sono gia iscritti 1500 partecipanti che coloreranno di bianco con le loro tovaglie e creative apparecchiature Piazza dei Miracoli.

Abbiamo pensato che in una grande città storica come Pisa meritasse organizzare un tale evento che possa valorizzare maggiormente i suoi luoghi e accomunare nella gioia e serenità i suoi cittadini.

L’evento che veste di bianco molte delle piazze più belle al mondo, a Pisa si è arricchito di una importante caratura sociale, che contraddistingue e suggella il percorso comune fatto dalle tre realtà organizzatrici, per rafforzare e promuovere l’inclusione e la responsabilità sociale, la crescita delle autonomie personali e collettive anche attraverso l’imprenditorialità sociale.

AIPD Pisa Onlus è attiva nel territorio pisano da ben 30 anni, segue le varie fasi della crescita delle persone con sindrome di Down con progetti e attività finalizzate a promuovere le risorse e le autonomie individuali e a conferire una migliore qualità di Vita.

Questa iniziativa, per le realtà che la promuovono, rappresenta un importante momento di integrazione e di visibilità per i risultati del proprio operare, l’AIPD promuove le risorse e le autonomie individuali delle persone con sindrome di Down e la cooperativa Alzaia, le forma e crea concrete opportunità di lavoro.

I principi che animano La Cena in Bianco toccano aspetti che hanno a che fare con la convivialità, la bellezza e la storia della città, il gusto nell’abbigliamento e nelle apparecchiature, l’attenzione agli aspetti ecologici e il rispetto del territorio, la creatività, l’incontro e lo scambio, il benessere

Niente plastica, niente lattine e niente carta in tavola. I partecipanti apparecchiano e cenano tutti insieme. Alla fine della serata sparecchiano, raccolgono i rifiuti, rassettano e lasciano in silenzio il luogo della cena come l’hanno trovato.

Negli anni sono nate molte collaborazioni con associazioni e imprese del territorio, per esempio:

La collaborazione con City Grand Tour Pisa, con Alessandro Bargagna e Chiara Celli, farà sì che i partecipanti abbiano l’opportunità di partecipare a percorsi guidati gratuiti attorno ai monumenti di Piazza dei Miracoli, cogliendone i dettagli in bianco e raccontarne le bellezze e particolarità più nascoste.

Gelateria Arigianale De Coltelli che ha deciso di sostenere l’evento regalando a tutti i bambini presenti il suo gelato bianco

“Dolce Pendente Pisa” che sosterrà i Progetti di inserimento lavorativo per persone con sindrome di Down donando per la cena in bianco circa 200 “dolci Pendenti”

Acque spa che allestirà due punti di erogazione acqua a cui potranno attingere gratuitamente i partecipanti alla serata

IKEA Pisa che ha donato l’occorrente per allestire i 350 cestini di TiCucinoBio il cui ricavato andrà a sostenere gli inserimenti lavorativi di persone con sindrome di Down e la realizzazione dell’area per bambini.

Grazie alla collaborazione con Treno Pisa Tour sarà data la possibilità ai partecipanti di parcheggiare la macchina presso il parcheggio scambiatore di via Pietrasantina e trasportare facilmente fino a Piazza Manin le proprie vettovagli tramite i trenini messi a disposizione in modo gratuito.

Grazie alla CoopCulture e Mura di Pisa i partecipanti di bianco vestiti potranno salire sulle Mura Storiche di Pisa al prezzo di 2 euro, gratuito per i residenti.

Ci piacerebbe che tutti conoscessero questo magnifico evento gratuito e aperto a tutta la città di Pisa e le sue famiglie, per questo chiediamo la collaborazione dei giornali e dei media locali, e regionali affinche si possano promuovere al meglio i valori di questo evento unico nel suo genere e ringraziare nel modo più appropriato i nostri Partner e Supporter senza il cui aiuto non saremmo riusciti ad organizzare la Cena in Bianco

By