Centrali del 118 dimezzate dalla riorganizzazione: Pisa verrà accorpata con Livorno

PISA – La Regione Toscana ha avviato il processo di riorganizzazione delle centrali del 118 che da 12 scendono a 6 e che, nelle previsioni, dovranno ridursi a 3 entro il 2016, una per ogni area vasta del territorio (Pisa, Firenze e Siena). Un riordino di cui si parla da anni e che oggi ha ufficialmente preso il via.

Pisa verrà accorpata con Livorno. Nell’ambito della riorganizzazione Empoli sarà inglobata da Pistoia. Le altre sedi sono Firenze, che aveva già precedentemente inglobato Prato, Arezzo da sola, Siena che è stata accorpata con Grosseto, Viareggio accorpata con Massa Carrara e Lucca.

centrali 118

l’assessore Marroni che ha spiegato: “Sei è per ora il numero delle centrali del 118 in Toscana, ma l’obiettivo finale rimane tre come previsto dalla delibera della Giunta regionale. Ci dobbiamo stabilizzare, quando sarà tutto pronto faremo il passo successivo. Al momento ci concentriamo su sei centrali – ha ribadito-. Le riforme una volta decise vanno fatte davvero, e noi procediamo nel rispetto dei territori e di tutte le sensibilità”.

Laa centrale operativa del 118 dell’Asl 11 di Empoli, secondo quanto emerso durante l’incontro con la stampa, sarà chiusa e sarà gestito tutto da quella dell’asl pistoiese.

You may also like

By