Centro di raccolta rifiuti di Tirrenia aperto anche la domenica: gli orari

TIRRENIA – Un altro passo avanti decisivo per un litorale pulito: dopo l’introduzione della raccolta differenziata col metodo porta a porta e dei cassonetti interrati, arriva l’apertura domenicale del centro raccolta di via delle Giunghiglie.

Già iniziata a buoni ritmi e con buoni comportamenti la nuova raccolta rifiuti, adesso si completa l’operazione con l’aumento di un servizio di grande importanza per i residenti del litorale. Come voluto dagli abitanti, il centro di raccolta rifiuti in via delle Giunghiglie resterà aperto anche di domenica. Sarà così possibile conferire anche la domenica, sfalci e potature dei tantissimi giardini oltre apparecchi elettronici ed elettrici, rifiuti pericolosi e/o ingombranti. In pratica, anche nei giorni di festa, quando aumentano sul litorale turisti e proprietari di seconde case, si possono conferire tutti quei rifiuti che non possono andare nei cassonetti. Gli orari domenicali dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 18. Gli altri giorni: lunedì e venerdì dalle 12.30 alle 19.15; martedì, giovedì e sabato dalle 7.45 alle 19.15; chiuso il mercoledì

L’attivazione dei cassonetti automatizzati con serratura elettronica sul litorale è l’ultima fase dell’introduzione del nuovo sistema di raccolta dei rifiuti (porta a porta nei quartieri compreso Calambrone e villaggio dei pescatori, cassonetti automatizzati in centro storico e a Marina e Tirrenia) che ha permesso in meno di due anni di passare dal 40% ad oltre il 60% di raccolta differenziata, diminuendo inoltre il totale dei rifiuti prodotti e contrastando la migrazione dei rifiuti. Grazie a questo la Tari è stata già abbassata con diminuzioni dal 2 all’8%. Con quest’ultimo provvedimento si punta ad aumentare ancora la differenziata e a diminuire ulteriormente la Tari. In totale sono 63 le postazioni di cassonetti automatizzati sul litorale. La tessera è assegnata in duplice copia a tutti i titolari di un’utenza Tari e rappresenta una chiave personale il cui codice univoco identifica la singola utenza. Per i turisti: chi sta in affitto, deve avere in via temporanea la card elettronica dal proprietario di casa, insieme alle chiavi dell’abitazione. Chi sta negli alberghi o nelle altre strutture può utilizzare i cassonetti messi a disposizione da queste. Per chi fa la giornata: se sta negli stabilimenti balneari può gettare i rifiuti nei cestini messi a disposizione dalle strutture

By