Certosa Festival: gli eventi in programma

CALCI – Continuano gli eventi al Certosa Festival.

Mercoledì 14 luglio ore 21 

“Con…il Certosa festival” propone

RIDEFINIRE IL VOLONTARIATO Presentazione del volume edito da Pisa University Press. Partecipano i curatori Emanuele Rossi e Luca Gori e i coautori Elena Innocenti e Don Antonio Cecconi. Modera Francesco Paletti

Venerdì 16 luglio ore 21

“Certosa Festival” – FLAVIO CUCCHI in concerto

Antonio Vivaldi: Concerto in re magg. RV93 (trascr. F. Cucchi) 

Georg Friedrich Haendel: Lascia ch’io pianga (trascr. F. Cucchi) 

Georg Friedrich Haendel: Passacaille (trascr. F. Cucchi) 

Federico Maria Sardelli: Le Labyrinthe d’Amour 

Anthony Sidney: Blue 

Alfonso Borghese: Seasons (Quattro danze per un anno) (dedicato a F. Cucchi) 

(Habanera d’Autunno, Tango d’Inverno, Valzer di Primavera, Sicilianuzza d’Estate) 

4 Pezzi Brasiliani 

Jacob do Bandolim: Migalhas de amor (trascr. F. Cucchi)

Paulinho Nogueira: Bachianinha n.1

Toquinho: Chuva na praia de Juquì

Dilermando Reis: Xodò da Baiana

La mia trascrizione del Concerto RV93 di Vivaldi e dei due celebri brani di Haendel (l’Aria dal “Rinaldo”e la Passacaglia)  – ci dice Flavio Cucchi – sono il frutto della mia collaborazione con Federico Maria Sardelli, il noto specialista  di musica barocca e curatore dell’ Archivio Vivaldi, che mi ha fornito importanti indicazioni sulla prassi esecutiva dell’epoca. Sardelli, artista poliedrico, oltre ad essere flautista, direttore d’orchestra, pittore, fumettista e scrittore è anche compositore, noto per le sue opere in stile barocco.

Il brano che conclude la prima parte del concerto è un’opera dello stesso Sardelli, scritta originariamente per clavicembalo e da lui trascritta per la mia chitarra”.

By