Il Certosa Festival prende il via con un omaggio a Giuseppe Verdi

PISA – Sarà preceduto dal primo degli appuntamenti “Con… il Certosa Festival” promossi e organizzati dalla Confesercenti Toscana Nord e da Terre di Pisa, lo spettacolo di inaugurazione del XVIII Certosa Festival.

Domenica 8 luglio a partire dalle 18.30 e fino alle 21 nel centro storico di calci in duo Michele Lombardi e Piero Frassi proporranno OLD & NEWS STANDARD, un “aperitivo musicale” da guastarsi in attesa dello spettacolo in Certosa dal titolo  LA SORELLA DI ALFREDO che avrà inizio alle 21.30 nel Cortile d’Onore.

Spettacolo dedicato a Giuseppe Verdi ed in particolare alla sua indimenticabile Traviata, opera conosciutissima e amata dal pubblico di tutto il mondo.

Ben sappiamo come le disgrazie della povera Violetta Valery, la Traviata, siano originate dall’inconsapevole sorella di Alfredo Germont, di lei innamorato fino al punto di lasciare casa e famiglia per viverle accanto. Il matrimonio della ragazza, così come le dirà il padre di lei Giorgio Germont, è in pericolo a causa dell’insano legame che Alfredo ha con lei: “...Se Alfredo nega riedere in seno alla famiglia, l’amato e amante giovane, cui sposa andar dovea, or si ricusa al vincolo che lieti ne rendea… Deh, non mutate in triboli le rose dell’amor”.

In realtà la sorella di Alfredo non compare mai in scena: a farla parlare penserà quindi l’attrice Silvia Felisetti che insieme a Maria Grazia Tringale (soprano), Giorgio Casciarri (tenore), Carlo Morini (baritono) daranno vita a questo spettacolo nel quale le più belle romanze dell’opera saranno intervallate da avvincenti dialoghi e monologhi tra i personaggi.

 

 

 

 

Loading Facebook Comments ...
By