Chi saranno i campioni della cecina? Presentata l’iniziativa Confcommercio-Il Tirreno

PISA – Gusto, passione, divertimento e un pizzico di competizione. Sono questi gli ingredienti delle “Ceciniadi”, il nuovissimo gioco organizzato da Confcommercio Provincia di Pisa e il quotidiano “Il Tirreno”.

Protagonista assoluta la cecina, al centro di una kermesse che nasce per valorizzare e dare lustro a un piatto tipico della tradizione culinaria pisana e ai pizzaioli che si cimenteranno in questa originale olimpiade, pronti a sfidarsi con un unico obiettivo: sfornare la cecina più buona di Pisa e della provincia.

Insindacabile il giudizio e il gusto dei lettori, che potranno esprimere la propria preferenza attraverso un coupon presente sul giornale e votare la loro cecina preferita. Ogni pizzeria aderente riceverà un’urna dove i clienti potranno inserire i tagliandi del gioco, i quali dovranno essere consegnati alla redazione de Il Tirreno in Corso Italia 84, o direttamente presso le sedi di Confcommercio, a Pisa in via Chiassatello 67 e a Pontedera in via Sacco e Vanzetti 63.

Già nutrito il numero di pizzerie che hanno aderito e altre se ne aggiungeranno. A Pisa hanno accettato di “gareggiare” la Pizzeria Due Capperi, Pisa Pizza Pisa, Pizzeria Da Cassio, Ristorante Osteria La Basilica, Pizzeria Da Toni, Pizzeria Da Liana, Pizzeria Il Montino, Pizza Più di Irene Mori, Pizzeria Easy Rider, Pizzeria La Rusticanella, Pizzeria Lo Squalo e Pizzeria Da Nando. In provincia sono pronte ai nastri di partenza la Pizzeria Mirole (Pontedera), Queen Pizza (Castelfranco di Sotto), Pizzeria La Torre di Pizza (Cascina località Casciavola), Cuore di Pizza (Ponsacco), Pizzeria Il Fornaretto (Ponsacco), Pizzeria Da Chiara (Ponsacco), Pizzeria D’Antonio (Vicopisano-località Lugnano), Pizzeria La Rustica (Calcinaia-località Fornacette), Pizzeria La Vecchianella (Vecchiano).

Ci saranno due classifiche, una per Pisa e una per la provincia. E per i vincitori non mancheranno le soddisfazioni. Ai primi classificati è riservato un biglietto di via per una favolosa crociera di otto giorni e sette notti a bordo di Msc Divina nel Mediterraneo, offerta dall’agenzia Samovar Viaggi di Capannoli. Per i secondi in classifica, Vodafone Italia mette in palio un cellulare di ultima generazione e un dispositivo tecnologico, mentre coloro che saliranno sul terzino gradino del podio riceveranno due splendidi orologi offerti dalla Gioielleria Fassorra di Pontedera.

E alla fine del concorso, un evento finale che vedrà sfidarsi dal vivo i due campioni al cospetto di una Giuria di Qualità che decreterà il vincitore assoluto.

By