Warning: fopen(/var/www/new.pisanews.net/wp-content/uploads/wp-file-manager-pro/fm_backup/index.php): failed to open stream: Permission denied in /var/www/new.pisanews.net/wp-content/plugins/wp-file-manager/file_folder_manager.php on line 60

Warning: fclose() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /var/www/new.pisanews.net/wp-content/plugins/wp-file-manager/file_folder_manager.php on line 61
Chiusi i passaggi a livello tra Pisa e Porta a Lucca - PISANEWS

Chiusi i passaggi a livello tra Pisa e Porta a Lucca

PISA – Inizieranno giovedì 6 e termineranno mercoledì 19 febbraio i lavori di RFI Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane per rinnovare la tratta ferroviaria tra Pisa e Lucca.

I lavori interesseranno la chiusura dei passaggi a livello di via XXIV Maggio (I Passi), via di Gagno, via Tino di Camaino (pedonale) e via del Marmigliaio (intersezione via Rindi) dalle 23.00 alle 5.00 del mattino.

Nello specifico: il passaggio a livello di via XXIV Maggio sarà chiuso al traffico e ai pedoni le notti da giovedì 6 a sabato 15 febbraio (esclusa la notte 8/9). Nelle notti tra il 6/7 e 7/8 febbraio sarà chiusa anche via Gigli e saranno presenti sul posto movieri per consentire il traffico dei mezzi di soccorso. I veicoli provenienti da Pisa per raggiungere I Passi dovranno passare da via Lenin.

Il passaggio a livello di via di Gagno sarà chiuso al traffico veicolare e pedonale le notti da venerdì 7 a mercoledì 19 gennaio (esclusa la notte 8/9); i residenti potranno accedere da via S. Jacopo fino a via Pagni.

Il passaggio a livello di via del Marmigliaio, all’intersezione con via Rindi sarà chiuso al traffico veicolare e pedonale le notti da lunedì 10 a mercoledì 19 febbraio, esclusa la notte tra sabato 15 e domenica 16 febbraio.

Il passaggio pedonale all’altezza di via Tino di Camaino sarà chiuso dalle 23.00 di giovedì 6 alle 6.00 di mercoledì 19 febbraio, in modo continuativo.

Per tutta la durata dei lavori, sarà apposta la segnaletica relativa alla chiusura dei passaggi a livello e alla viabilità alternativa; i veicoli ed i pedoni potranno passare da via di Gello, da via San Jacopo e da via Gigli, che resterà chiusa solo due notti (6/7 e 7/8 febbraio). Il Ctt-Nord attuerà le opportune variazioni ai percorsi.

By