Chiusi quattro esercizi in centro

PISA – Due arresti per spaccio di droga, 52 persone identificate e 4 esercizi commerciali sanzionati per carenze igienico-sanitari sono il bilancio di una vasta operazione anticrimine condotta dai Carabinieri della compagnia di Pisa.

Il tutto insieme ai colleghi del Nas di Livorno nelle zone del centro storico pisano. In manette sono finiti due spacciatori tunisini colti in flagranza di reato mentre cedevano dosi di stupefacenti ad altrettanti clienti. Inoltre, sono stati sanzionati quattro titolari di negozi di generi alimentari, tutti gestiti da stranieri con la contestazione di varie irregolarità: dalla vendita di merce scaduta, all’assenza di tracciabilità dei prodotti alle carenze igienico-sanitarie vere e proprie. Durante il servizio sono stati anche sequestrate 120 paia di occhiali griffati, abbandonati da qualche venditore abusivo quando ha visto avvicinarsi le pattuglie.

By