A chiusura del Gioco del Ponte Pisa e Göteborg cantano insieme

PISADomenica 30 giugno alle ore 21, nella chiesa di Santa Caterina d’Alessandria, si svolgerà un concerto dal titolo Il Miracolo dell’Amicizia a cui parteciperanno la Cappella Musicale della Cattedrale di Pisa, il Coro dell’istituto di Sankta Elisabets Folkhögskola di Göteborg e l’Orchestra da Camera Luigi Boccherini di Lucca, diretti dal Maestro Gunno Palmquist.

Verranno eseguite tre sonate da Chiesa di Mozart la kv 144, kv 278 e la kv 329 per orchestra e organo solista, interpretato dal Maestro Riccardo Donati. Sempre di W.A. Mozart sarà eseguita la Maestosa Messa dell’Incoronazione Kv 317 in do maggiore per soli, coro e orchestra. I solisti saranno Jennifer Schittino, soprano, Maria Sjökvist, contralto, Alessandro Carmignani, tenore, Tomasz Siegris, basso.

Il concerto, patrocinato dall’Opera della Primaziale Pisana e dal Comune di Pisa, chiude le iniziative del Giugno Pisano. È un grande evento musicale che vede coinvolti quasi cento tra professori d’orchestra e artisti del coro, tra pisani e svedesi. Un evento unico, che ben si inserisce nella linea di un “turismo lento”, fatto di arte, cultura, musica, che chiude un mese denso di festeggiamenti ed eventi che ripercorrono le tradizioni storiche di Pisa e la vocazione culturale e turistica della città.

Sempre domenica 30 giugno alle ore 11 nel Duomo di Pisa sarà celebrata una Messa solenne con la partecipazione del primo cardinale svedese della storia, il monaco carmelitano Anders Arborelius, invitato dall’Arcivescovo di Pisa Giovanni Paolo Benotto. In questa occasione verranno donate in segno di amicizia e fratellanza con la giovane chiesa cattolica di Svezia, alcune reliquie di santi pisani.

“Il concerto nasce da un’amicizia e da una collaborazione tra tre soggetti, la Cappella Musicale della Cattedrale di Pisa, il Coro dell’istituto di Göteborg e l’Orchestra da Camera di Lucca e porta a compimento un anno di lavoro e di organizzazione, con circa 100 musicisti impegnati”, spiega Riccardo Buscemi, vicepresidente del Consiglio Comunale.

“Accogliamo volentieri – commenta l’assessore alla cultura Andrea Buscemi -, come evento che chiude in bellezza il Giugno Pisano, questa iniziativa che suggella un’amicizia a livello europeo tra la nostra città e Göteborg, realizzata grazie alla presenza in Svezia del nostro concittadino Mario Ognissanti. Speriamo che questa amicizia porti a nuove collaborazioni future e invitiamo la cittadinanza ad assistere domenica a questo prezioso concerto, che ci permetterà di ascoltare tre bellissime sonate da Chiesa di Mozart nella splendida cornice della Chiesa di Santa Caterina.”

Il concerto si terrà domenica 30 giugno alle ore 21 nella Chiesa di Santa Caterina d’Alessandria, in Piazza Santa Caterina 5, con ingresso libero.

Presenti alla conferenza stampa: Ricardo Buscemi, vicepresidente del Consiglio Comunale, Andrea Buscemi assessore alla cultura, Mario Ognissanti, Rettore del Sankta Elisabets Folkhögskola di Göteborg e Riccardo Donati, Direttore della Cappella Musicale della Cattedrale di Pisa.

By