Cinque persone denunciate per guida in stato di ebrezza. Molti servizi di controllo sul territorio

PISA – Nel corso dei numerosi servizi di controllo del territorio personale del Nucleo Radiomobile e della Stazione di Pisa i Carabinieri hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un ventenne italiano, controllato in Via Valgimigli e trovato in possesso di un tirapugni in metallo, posto sotto sequestro.

Inoltre i militari dell’Arma hanno fermate due donne romene, rispettivamente di trenta e diciannove anni, sorprese mentre tentavano di impossessarsi di generi alimentari all’interno di un supermercato di San Giuliano Terme, frazione Ghezzano.

Fermato un minorenne tunisino, controllato in Via Puccini e a seguito di perquisizione personale, trovato in possesso di due grammi di eroina, suddivisa in cinque dosi, unitamente ad una somma di cinquanta euro, provento dell’attività illecita.

Sono stati denunciati per guida in stato di ebrezza alcolica due automobilisti e cinque persone, tre italiani e due stranieri, per inosservanza del foglio di via obbligatorio per tre anni dal Comune di Pisa.

 

By