“Cintura di Pietra”, una vera e propria guida alle mura medievali di Pisa

PISA – Si chiama la “Cintura di Pietra” ed è una vera e propria guida per far conoscere sempre di più le mura medievali cittadine da un anno al centro del grande progetto di restauro in fase di realizzazione grazie al progetto Piuss.

Ottantotto pagine in tutto, ricche di foto e didascalie e di agevole consultazione grazie ad un indice che segue le mura lungo tutto il loro percorso da nord a sud in modo da orientare anche il meno esperto dei visitatori, la nuova guida, edita da Ets, è l’ultima fatica di Ilario Luperini, il presidente dell’Associazione Amur, sodalizio nato qualche mese fa appositamente per tutelare e divulgare il più possibile la conoscenza di quello che è a tutti gli effetti il monumento più importante della città dopo Piazza del Duomo.

Il testo sarà presentato giovedì sera (18 luglio), alle 19, nel giardino del ristorante “Il Turista”, in Piazza dell’Arcivescovado. Oltre all’autore saranno presenti anche il Sindaco Marco Filippeschi, l’Assessore comunale alla Cultura Dario Danti e la docente di storia medievale dell’Università di Pisa Gabriella Garzella che si è occupata, spesso, in passato anche della cinta muraria cittadina.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Pisa

20130716-152004.jpg

You may also like

By