Cinzia Giachetti presidente del fondo nazionale dirigenti PMI

PISACinzia Giachetti, Presidente Federmanager Pisa e Vice Presidente Fondazione IDI (Istituto Dirigenti d’Impresa), è stata eletta Presidente del Fondo Nazionale Dirigenti PMI, ente bilaterale Federmanager Confapi, che finanzia la formazione di manager delle piccole e medie imprese.

Sono molto onorata di questa nomina, che mi permetterà di completare il lavoro che da alcuni anni sto portando avanti non solo realizzando progetti specifici di formazione manageriale, ma anche attivando politiche e programmi di sensibilizzazione verso l’importanza della formazione continua per le imprese che vogliano competere a livello nazionale e internazionale” – afferma Cinzia Giachetti.

Il Fondo Dirigenti PMI costituito da CONFAPI e FEDERMANAGER e riconosciuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con D.M. 221/I/2003 del 4 agosto 2003 – finanzia azioni di formazione concordate tra le Parti Sociali per favorire lo sviluppo, il potenziamento e l’innovazione delle competenze manageriali nelle PMI. Lo scopo è quello di accrescere la competitività delle imprese.

La vigilanza sulla gestione del Fondo è esercitata dall’ANPAL, che ne riferisce gli esiti al Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali. Le risorse finanziarie del Fondo derivano dal gettito del contributo integrativo per i dirigenti stabilito dall’art. 25 I V° comma, della Legge del 21 dicembre 1978 nr. 845 e successive modificazioni relative ai datori di lavoro che aderiscono al Fondo.

In un paese che vuole fare della competizione industriale un punto di forza, parlare di formazione è indispensabile. Ancora oggi molti imprenditori faticano a comprendere che la formazione continua del personale dipendente e in particolare delle figure manageriali è alla base della crescita aziendale e determinante per vincere le sfide competitive a livello globale” – Aggiunge Giachetti

La centralità del manager per raggiungere il miglioramento e lo sviluppo delle performance aziendali è cruciale, soprattutto in un momento come quello attuale che soffre di una grave crisi economico-finanziaria a causa dell’emergenza sanitaria.  L’investimento in formazione manageriale rappresenta uno dei più importanti strumenti per vincere le sfide competitive del futuro. 

Nella mia breve esperienza di Assessore del Comune di Cascina mi sono resa conto di quanto la formazione sia importante anche negli Enti pubblici per tutti i dipendenti e in particolare per le figure apicali che oltre alla preparazione professionale devono avere le competenze necessarie per affrontare i cambiamenti che lo sviluppo tecnologico impone sia nell’organizzazione interna sia nello sviluppo dei servizi per i cittadini” continua Giachetti.

Federmanager ha intuito da tempo che la formazione, accompagnata dalla certificazione delle competenze, rappresenta per i manager un biglietto da visita che avrebbe aperto loro le porte delle imprese orientate a proiettarsi nelle sfide globali dell’innovazione, dello sviluppo tecnologico e della crescita. Infatti già da alcuni anni Federmanager offre ai propri iscritti percorsi formativi certificati, tra i quali i più richiesti sono: Temporary manager, capace di focalizzare un processo di innovazione aziendale in un tempo predefinito; Export manager e manager per l’internazionalizzazione, per l’identificazione di nuovi mercati a livello globale; Manager di rete: per la progettazione, lo sviluppo, la guida e il coordinamento operativo di una rete di imprese; Innovation manager: per la gestione di processi di innovazione del business, in termini di organizzazione, prodotti/servizi e pensiero manageriale, stimolando la ricerca di soluzioni legate alla trasformazione digitale; Manager della Sostenibilità: per la  definizione e la gestione di politiche di impresa volte al perseguimento di obiettivi di Sostenibilità, favorendo la crescita e lo sviluppo durevole dell’azienda.

La proficua collaborazione tra Federmanager e Confapi ha portato alla costituzione di enti bilaterali capaci di offrire assistenza e servizi di valore aggiunto a manager e imprenditori. Insieme alle Parti Sociali metterò tutto l’impegno e l’esperienza acquisita per far crescere il Fondo e finanziare progetti di alta formazione.” – conclude Giachetti “Ringrazio Federmanager e Confapi per il prestigioso incarico e per la fiducia che in tutti questi anni hanno riposto in me e che ancora oggi mi rinnovano

By