Circolava con l’auto sequestrata. Fermato dalla Municipale

PISA – Pensava di farla franca circolando alla guida del veicolo sequestrato, un’autovettura Mini One, ma gli è andata male.

Si tratta di un’automobilista cascinese, al quale nel a dicembre dello scorso anno la Polizia Municipale di Pisa sequestrava l’auto risultata priva di assicurazione (scaduta circa sei mesi prima). Come prevede il codice della strada, l’auto, pur sempre in regime di sequestro, veniva affidata in custodia allo stesso proprietario. Successivamente, durante i mesi estivi, con provvedimento della Prefettura comunicato all’interessato, la Mini One diveniva oggetto di confisca: il proprietario avrebbe dovuto consegnarla alla depositeria indicata dalla stessa Prefettura. Niente di tutto questo è avvenuto, ed incurante dei precisi obblighi di custodia, l’automobilista continuava invece a circolare regolarmente con il veicolo. Ma quell’auto non è passata inosservata agli uomini di via Battisti, che subito l’hanno fermata e consegnata, a mezzo carro attrezzi, alla depositeria per le procedure di rito. La Mini One diventerà proprietà del demanio e l’ex proprietario si è guadagnato un’altra multa salata prevista dal c.d.s per chi non ottempera agli obblighi previsti.

By