Classifica internazionale degli atenei:Pisa al vertice in Italia

PISA-Il nome ARWU in pochi lo conoscono.Si tratta della sigla che indica chi ogni anno valuta i parametri per stilare la classifica accademica delle prime 500 università mondiali.L’ente, ufficialmente riconosciuto tra i più affidabili in fatto di statistiche e trasparenza,ha valutato l’Università di Pisa e “La Sapienza” di Roma le prime in Italia.

 

 

I due atenei si collocano,nella classifica 2013, infatti tra il 101 e 150 posto precedendo centri universitari di antica data come Padova e Bologna oltre a superare di molte lunghezze Firenze,Milano e Torino.Nel complesso sono 19 i centri accademici italiani presenti tra i primi 500 al mondo,in calo rispetto ai 20 dello scorso anno e ai 22 del 2011.Dati che molti interpreteranno come una riprova del declino nazionale.In questo sistema di valutazione, che ricordiamo tiene conto solo delle università pubbliche,l’Italia è collocata in ottava posizione,seguendo  Francia,grazie in particolare alle sue eccellenze parigine e Giappone.A fare la parte del leone come al solito i centri di studio americani davanti a quelle cinesi,in forte crescita e tedesche.Quarta posizione per le inglesi che restano all’avanguardia, specialmente considerando il loro numero limitato rispetto alle concorrenti. L’ateneo pisano brilla in settori come le scienze naturali,fisiche e matematiche,oltre ad ottenere buoni risultati anche in tecnologia,informatica,chimica e ingegneria.

Articolo tratto da gonews.it

 

By