Classifica Marcatori: in due al comando. De Vitis goleador nerazzurro, Marin uomo assist

PISA – Il duo d’attacco della Carrarese Tavano-Caccavallo guida la classifica cannonieri con sette gol ciascuno. Salgono dopo l’ottava giornata Ragatzu protagonista dell’impresa dell’Olbia a Pontedera contro la Carrarese, Pereira (Juventus U23).

di Antonio Tognoli 

Marcatori nerazzurri. Alessandro De Vitis diventa di fatto il goleador del Pisa con tre reti all’attivo (due delle quali realizzate su rigore). Due sono le reti realizzate da Davide Moscardelli, di cui una su rigore e due quelle di Gaetano Masucci. Entra nella classica marcatori nerazzurri anche Michele Marconi che realizza il primo gol in nerazzurro.

Gli assist. Marin comanda in quanto ad assist. È stato lui infatti a far partire il cross per la testa di Marconi che ha realizzato il 2-0 al minuto 85 a Gozzano. Proprio come aveva fatto ad inizio ripresa mercoledì scorso con la Pro Piacenza calciando il corner che Masucci ha trasformato di testa nel gol del 2-0. Ad aprire le danze della stagione era però stato Davide Di Quinzio a servire sulla testa di Moscardelli i primi tre punti stagionali con il Cuneo, poi ci ha pensato Lisi a Pistoia a servire De Vitis, pochi minuti dopo il rigore trasformato dal Mosca che aveva sbloccato il risultato. Contro la Pro Piacenza gli uomini dell’ultimo passaggio sono stati due. Dapprima Marconi ha imbeccato Masucci per il gol sblocca partita e ad inizio ripresa Marin appunto ha messo sulla testa di Masucci il raddoppio direttamente da calcio d’angolo.

LA CLASSIFICA MARCATORI

7 RETI: Tavano, Caccavallo (Carrarese)

5 RETI: Martignago (Albissola), Romero (Piacenza), Rolando (Gozzano), Pereira (Juventus U23), Ragatzu (Olbia)

4 RETI: Rovini (Pistoiese), Morra (Pro Vercelli)

3 RETI: Buglio (Arezzo), Piscopo (Carrarese), Cacia (Novara), Nolè (Pro Piacenza), Bunino (Juventus U23), Bortolussi (Lucchese), De Vitis (Pisa Sc), Ceter (Olbia)

2 RETI; Moscardelli, Masucci (PISA SC), Cais (Albissola), De Luca (Alessandria), Biasci (Carrarese), Kanis (Cuneo), Mota (Entella), Sorrentino (Lucchese), Latte Lath, Luperini (Pistoiese), Mastroianni (Pro Patria), Scardina, Volpicelli (Pro Piacenza).

By