Classifica marcatori: tutto invariato al vertice. Gol storico di Galano nel derby contro il Verona

PISA – Ventiquattro le reti realizzate nella diciottesima giornata del campionato di serie B, quart’ultima del girone di andata. A farla da padrone i pareggi, ben cinque. Solo tre i successi interni. L’unica vittoria esterna di giornata e’ della Salernitana sul campo del Frosinone.

di Antonio Tognoli

PAZZINI E LITTERI ALL’ASCIUTTO. Rimangono invariate le posizioni di vertice della classifica cannonieri con Giampaolo Pazzini a secco nella nebbia del “Menti” di Vicenza, che comanda sempre la graduatoria a quota 14 reti, seguito da Litteri (Cittadella) con dieci centri. Salgono invece a quota sette reti l’ex nerazzurro Mirko Antenucci, che da i tre punti alla Spal nel decisivo 2-1 allo Spezia, Kevin Lasagna che firma il pareggio del Carpi con la Ternana e Ciano che apre la strada al Cesena nel 3-0 al Cittadella.

GOL STORICO. Nella diciottesima giornata un gol che è entrato nella storia del Vicenza che sconfigge il Verona (1-0) nel derby venero che mancava in B da quattro stagioni. Oltre ad essere il primo in stagione di Cristian Galano (autore del “dito medio” all’uscita dal campo nella gara dell’Arena contro il Pisa) e’ il 1600esimo della lunga storia calcistica del Lanerossi Vincenza.

CLASSIFICA MARCATORI:

14 reti: Pazzini (Verona)
10 reti: Litteri (Cittadella)
9 reti: Avenatti (Ternana), Caputo (Entella)
7 reti: Ciofani (Frosinone), Lasagna (Carpi), Ciano (Cesena), Antenucci (Spal), Coda (Salernitana)
6 reti: Di Carmine (Perugia), Cacia (Ascoli)
5 reti: Maniero (Bari), Ceravolo (Benevento), Caracciolo (Brescia), Dionisi (Frosinone), La Mantia (Pro Vercelli), Nicastro (Perugia), Djuric (Cesena)

By