Claudio Maffei: “Migliorare di giorno in giorno per ritagliarmi un po’ più di spazio”

PISAClaudio Maffei è l’uomo copertina della gara di Coppa Italia Lega Pro tra Pisa e Arzachena vinta dai nerazzurri. Maffei, classe 1999, ha disputato contro l’Arzachena un buon  match, il suo primo ufficiale con addosso la maglia nerazzurra.

di Maurizio Ficeli

“Sono soddisfatto per questa vittoria che consente alla squadra il passaggio al turno successivo di Coppa e anche della mia prestazione – esordisce così l’esterno di origine pugliese – sono consapevole di dover lottare con determinazione per crearmi gli spazi giusti e per cogliere le occasioni che mi si presenteranno di volta in volta visto che so benissimo di avere davanti a me gente più esperta per esempio come Ciccio (Lisi ndr), ma il segreto e’ quello di andare avanti lavorando ogni giorno al fine di trovare sempre l’opportunità giusta per esprimere le qualità che ho”.

Maffei parla del suo arrivo all’ombra della Torre pendente:”Sono arrivato qui a Pisa dal settore giovanile del Bari,la squadra della mia città e da quando sono qui mi sto allenando con grande impegno cercando di mettere in pratica le direttive di Mister Luca D’Angelo”.

“Con il Bari facevo il terzo attaccante a sinistra, colgo l’occasione per ringraziare il mister che mi da sempre fiducia e che ci ha preparati anche a questa sfida molto bene”.

By