CNA. Con #Artigianosottolalbero scatta una nuova alleanza fra artigianato e commercio

PISA – Per trovare nuove sinergie fra artigianato e commercio, dei prodotti di eccellenza dell’artigianato locale saranno infatti ospitati in altrettanti esercizi commerciali (ed in qualche caso anche viceversa) grazie alle opportunità offerte dalle norme sui “temporary shop” cioè alla possibilità di ospitare prodotti fuori dalla categorie merceologiche usuali, per periodi limitati.
#Artigianosottolalbero” è un’iniziativa che nasce con la volontà di dare vita, attraverso l’esposizione e la vendita dei migliori prodotti del nostro territorio, ad itinerari dell’artigianato toscano fuori dai circuiti di massa, suggerendo percorsi alternativi.

Presenti nella sala Bonsignori della CNA di Pisa molti amministratori locali delle località che ospitano questa originale iniziativa a testimonianza dell’interesse che sta suscitando questa novità. Hanno infatti partecipato alla presentazione del progetto oltre agli imprenditori coinvolti, anche il sindaco di Vicopisano Yuri Taglioli, Paolo Pesciatini assessore del Comune di Pisa, Mattia Citi Vice Sindaco Comune Casciana Terme Lari, Samuele Fiorentini Assessore Comune di Montopoli.
“L’intento è quello di sviluppare un turismo culturale più sensibile alle tradizioni artigianali del territorio e non solo al patrimonio artistico e monumentale.

Come intendiamo raggiungere questo obiettivo? – ha spiegato la responsabile del progetto Sabrina Perondi coordinatrice CNA Commercio, Turismo e Alimentare – Esponendo oggetti di artigianato presso laboratori e negozi, in modo che suscitino la voglia di scoprire i luoghi dove quel manufatto è stato realizzato, come il territorio e la tradizione vi abbiano contribuito. Quindi, ad esempio, inserire un oggetto di alabastro della Cooperativa Artieri nella prestigiosa vetrina di Eredi Vincenti a Pisa, determinerà un cross selling non solo di prodotti ma anche tra i territori. Ciascun manufatto, attentamente scelto e abbinato allo spazio di vendita, avrà l’opportunità di innescare nuovi itinerari capace di far conoscere i protagonisti del fare, entrare nel vivo del processo creativo, osservare tecniche e materiali, stili e assistere a esperienze fuori dal tempo”.

Ogni territorio ha le sue originalità – ha chiosato il presidente CNA Pisa Matteo Giusti – ed il nostro ne è molto ricco. Capire come si sono create e stratificate nel tempo queste specificità significa cercare di comprendere le relazioni che si instaurano tra creatività umana e contesto socio-culturale, correnti artistiche e risorse naturali di una determinata area geografica: anche questo è #Artigianosottolalbero che ci racconta di quanto sia straordinario il nostro territorio e di quante siano le cose belle e curiose che possiamo offrire”.

“L’iniziativa coinvolgerà un totale di 14 aziende – ha aggiunto Barbara Carli CNA Artistico e Tradizionale – e parte quest’anno con una sorta di numero zero come prova generale, per farlo in grande stile il prossimo anno coinvolgendo tutti i nostri artigiani , tutti artigiani d’élite che spaziano in questa edizione dalla pelletteria al tessile, dalla ceramica all’alabastro, dall’orafo fino al settore alimentare, ma che abbracceranno poi tutte le attività interessate ad esporre i loro prodotti in attività commerciali del territorio pisano”.

Ecco i protagonisti dell’evento:
•I Parrucchieri – Barber Shop (Parrucchiere; Cascina) ospiterà Liquorificio Morelli (Distillati; Montanelli) e Poggianti 1958 Srl (Camiceria; Peccioli)
•Pani e Tulipani (Boutique alimentare; Pisa) ospiterà Laura De Cesare (Tessitura; Pisa) e
Nesti Ceramiche (Ceramica; Vicopisano)
•Eredi Vincenti (Alta sartoria; Pisa) ospiterà Coop Artieri Alabastro (Alabastro; Volterra) e Usiglian del Vescovo (Vino; Palaia)
•Macelleria Davide Balestri (Macelleria; Casciana Terme – Lari) ospiterà Nesti Ceramiche (Ceramica; Vicopisano)
•Centro Estetico Via Cavour (Centro Estetico, Montopoli Val d’Arno) ospiterà Laura De Cesare (Tessitura; Pisa)
•Poggianti 1958 Srl (Camiceria; Peccioli) ospiterà Usiglian del Vescovo (Vino; Palaia)
•Coop Artieri Alabastro (Alabastro; Volterra) ospiterà Laura De Cesare (Tessitura; Pisa)
•Usiglian del Vescovo (Vino; Palaia) ospiterà Poggianti 1958 Srl (Camiceria; Peccioli)
•Il Carato (orafo, Cascina) ospiterà Buti Srl (Pelletteria; Buti)

Oppure, descritte in altra forma le aziende ospitanti saranno:
•I Parrucchieri (Parrucchiere; Cascina)
•Pani e Tulipani (Boutique alimentare; Pisa)
•Eredi Vincenti (Alta sartoria; Pisa)
•Macelleria Davide Balestri (Macelleria; Casciana Terme – Lari)
•Centro Estetico Via Cavour (Centro Estetico, Montopoli Val d’Arno)
•Poggianti Srl (Camiceria; Peccioli)
•Cooperativa Artieri (Alabastro; Volterra)
Le aziende ospitate:
•Liquorificio Morelli (Distillati; Montanelli)
•Poggianti Srl (Camiceria; Peccioli)
•Cooperativa Artieri (Alabastro; Volterra)
•Laura De Cesare (Tessitura; Pisa)
•Nesti Ceramiche (Ceramica; Vicopisano)
•Usiglian del Vescovo (Vino; Palaia)
•Buti Pelletteria (Pelletteria; Buti)

Nella foto sopra da sinistra verso destra:
Marco Morelli, Efidelio Di Sessa, Maria Giovannini, Yuri Taglioli, Barbara Carli, Sabrina Perondi, Laura De Cesare, Paolo Pesciatini, Samuele Fiorentini, Matteo Giusti, Mattia Citi .

By