CNU 2015: 8 medaglie e 5° posto dopo la prima settimana di gare per il CUS Pisa

CUS Pisa al quinto posto nel medagliere dopo la prima settimana di gare. Il bilancio è di otto medaglie di cui 2 d’oro, una d’argento e 5 di bronzo. Per i gialloblu il grosso degli impegni deve ancora arrivare soprattutto con le gare di Atletica e gli sport di squadra per i quali la truppa cussina nutre grandi speranze.

RISULTATI – La squadra del CUS Pisa si toglie le maggiori soddisfazioni soprattutto nel Karate. Complimenti per i due ori ottenuti da Giancarlo bachi nel Kumite -60kg e da Serena Bonuccelli nel Kata, seguiti dall’argento di Diletta Piattelli nel Kumite -68 kg. Ottimi anche i terzi posti di Ivan Camin (Kata), Giada Manfredi (Kata) e Sefora Amendola (Kumite -60 kg). Le altre medaglie sono state ottenute nel Taekwondo con un ottimo Giacomo Vitali, medaglia di bronzo nella categoria -68kg e infine nel Pugilato, nel quale un brillante Filippo Rimanti ha chiuso terzo nella categoria -75kg.

MEDAGLIERE – Brilla dunque il CUS Pisa nel medagliere con il quinto posto alle spalle del CUS Milano, a guidare la classifica, del CUS Bari, CUS Napoli e CUS Roma. Nella seconda e ultima settimana di gare ci saranno ancora cussini impegnati nel Judo, nell’Atletica, negli sport di squadra e nella scherma, con fondate speranze di medaglie in alcune di queste discipline. Complimenti dunque ai ragazzi che sono andati a medaglia e in bocca al lupo agli atleti gialloblu che dovranno gareggiar nei prossimi giorni per tenere alto il nome del CUS Pisa e dell’Università di Pisa.

By