CNU. Il Cus Pisa batte il Cagliari e vola alle finali di Catania

PISA – Il Cus Pisa batte il Cus Cagliari ai rigori e vola alle finali dei campionati universitari di Catania in programma dal 9 al 18 giugno. C’è voluto un rigore ad oltranza per chiudere la doppia sfida a favore dei ragazzi di mister Timpani, che si sono fatti valere contro un avversario temibile.

Allo stadio Sa Duchessa i tempi regolamentari sono finiti sul punteggio di 1-1, stesso risultato della gara di andata disputata a San Giuliano Terme. Dopo un primo tempo equilibrato è il Cus Pisa a passare in vantaggio al 43’ con Cicalini che insacca con un colpo di testa da calcio d’angolo. Il secondo tempo inizia con un paio di occasioni non sfruttate dai pisani che si sottomettono ad una delle leggi più note nel calcio, gol sbagliato gol subito: al 10’ infatti arriva il pareggio dei cagliaritani con Fenu in contropiede. La partita si avvia al triplice fischio senza particolari emozioni e il passaggio del turno è affidato alla lotteria dei calci di rigore (nei CNU non sono previsti tempi supplementari).

Nella prima serie, due errori e tre reti per entrambe le squadre: ad oltranza il Pisa segna con Meliani e Marcia del Cus Cagliari non riesce a fare altrettanto; protagonista assoluto dei penalty il portiere del Cus Pisa Rizzato, giocatore dell’Atletico Piombino che milita nel campionato di Eccellenza toscana, che ha parato ben tre rigori, compreso l’ultimo decisivo che ha consegnato la vittoria ai pisani e liberato la gioia incontenibile dei compagni di squadra che sono saliti sull’aereo per Pisa solo dopo aver festeggiato negli spogliatoi, con la testa già alle finali di Catania.

E’ un’emozione bellissima – commenta Luca Schittone, responsabile del calcio a 11 del Cus Pisa – aver vinto in terra sarda ma soprattutto per essere riusciti a qualificarsi per il secondo anno consecutivo alla fase finale dei CNU. Abbiamo sfatato anche la maledizione dei calci di rigore che ci hanno visto sempre soccombere nelle ultime edizioni, quindi adesso festeggiamo pensando però già al prossimo obiettivo”.

CUS Pisa: Filippo Aquinati, Marco Baglini, Filippo Bertelli, Nicola Burgalassi, Mattia Cicalini, Alexander De Luca, Enrico Del Gratta, Giorgio Dughetti, Francesco Giacovelli, Filippo Diti Laniyonu, Niscola Lusci Gemignani, Niccolò Meliani, Mattia Rizzato, Simone Scarpa, Federico Timpano, Lorenzo Russo.

Dirigente: Luca Schittone; Allenatore: Andrea Timpani; Massaggiatore: Ceccarini Bruno

By