Cobas Sanità, due ore in assemblea con i lavoratori dell’Aoup

PISAVenerdì 23 Marzo, presso il presidio di Cisanello nell’aula Paradisa si è svolta l’assemblea delle lavoratrici e i lavoratori dell’Aoup.

L’ordine del giorno era l’ipotesi di contratto sanità 2016/2018.dove dono state esaminate le varie criticità presenti come la deroga delle 11 ore di riposo, straordinario che diventerà obbligatorio, pronta disponibilità e posizione organizzative e Oss che rimangono nel limbo.

Cospicua è stata la partecipazione dei lavoratori ai quali abbiamo elencato i vari articoli di questo contratto a partire dalla parte economica, in cui, in media, l ‘aumento sará di 65 euro medi al mese lordi, poiché la vacanza contrattuale e il fondo di perequazione non sono aumenti permanenti tabellari, ma terminano il 31 dicembre 2019.

Successivamente, si é parlato della pronta disponibilitá, delle posizione organizzative e degli Oss che rimangono nel limbo. Lo scempio di questa bozza non lascia margini, per noi del Cobas Sanità questo contratto va bocciato.

Continueremo a mobilitarci e a dare reale informazione su quello che sta accadendo. I lavoratori presenti hanno confermato la volontà di continuare uniti la lotta e di confermare la piena adesione allo sciopero previsto per le giornate del 12 e 13 aprile.

Il 17, 18 e 19 Aprile il Cobas Sanità parteciperà, come da ormai tanti anni, alle elezioni Rsu.

Fonte: Cobas Sanità

By