Cobas: “La deflazione uccide il potere di acquisto delle pensioni?”

PISA – La deflazione cosa è? E’ il calo dei prezzi (quando aumentano abbiamo la inflazione) e secondo alcuni economisti sarebbe la causa dei mancati aumenti delle pensioni nel 2015 e molto probabilmente anche nel 2016.

Di sicuro sappiamo che l’Inps risparmierà circa 2 miliardi di euro

Ma siamo veramente convinti che i prezzi al consumo e il costo della vita sia diminuito? Le tariffe di acqua, luce, gas sono in costante aumento, i costi relativi alla sanità e all’istruzione aumentano con numerose prestazioni non piu’ semi\gratuite

Le pensioni negli ultimi anni hanno perso potere di acquisto, il meccanismo di salvaguardia, la cosiddetta perequazione , è inadeguato come del resto lo stesso paniere Istat che determina l’ incremento dei prezzi e con l’Inps chiamato a prenderne atto erogando successivamente la pensione accresciuta della percentuale rilevata dall’istituto statistico

Negli ultimi anni non c’è stata effettiva rivalutazione delle pensioni e i risparmi sono finiti nelle casse statali , del resto la rivalutazione non tiene conto di una percentuale uguale per tutti gli assegni . Ma fate attenzione : ad essere penalizzate non sono le pensioni d’oro ma quelle medie

Nei prossimi anni , stando alle previsioni Istat, gli incrementi saranno praticamente azzerati se non ci saranno addirittura tagli per chi supera i 3 mila euro mensili lordi (circa 70 euro)

Vogliamo fare allora due conti?

Chi percepisce una pensione minima (circa 500 euro) nel migliore dei casi avrà un aumento pari a 6,50 euro annui; per chi ha un assegno sui mille euro l’ incremento è di 13 euro circa; chi sta intorno ai 1.600 euro, avrà circa 45 euro in più l’anno e attenzione parliamo di cifre lorde.

I pensionati fungono sempre piu’ da ammortizzatori sociali in famiglie nelle quali sovente c’è piu’ di un disoccupato o un cassa integrato un precario\part time.

Attaccando le pensioni si indebolisce ulteriormente il potere di acquisto delle famiglie italiane

Ma a detta di Renzi il paese gode di buona salute, peccato che la realtà sia ben diversa da quella che il Governo vede

Fonte: Davide Banti Cobas Pisa

By