Collaborazione fra Polizia Municipale e Forze dell’Ordine. Sicurezza per il derby Pisa – Livorno

Pisa – Grande collaborazione per il Derby Pisa-Livorno di domenica, dove la Polizia Municipale ha collaborato insieme alle altre forze dell’ordine.

La giornata è iniziata la mattina per garantire il rispetto del divieto di sosta delle strade limitrofe allo stadio, chiesto dalla Questura per consentire una migliore gestione della sicurezza. Su 200 posti auto interessati, 42 erano i veicoli parcheggiati. Gli agenti, prima di procedere alla rimozione, si sono preoccupati di rintracciare tutti i proprietari, li hanno chiamati per telefono e in alcuni casi hanno citofonato per ricordare i divieti, per venire incontro ai residenti della zona. Gli abitanti avvisati hanno ringraziato e hanno spostato le auto in altri posti liberi nella zona. Alla fine i veicoli rimossi sono stati 10. A seguire sono stati controllati gli esercizi commerciali per verificare il rispetto dell’ordinanza prefettizia del divieto di alcool e vetro. 

Ma non c’è stato solo il derby nel weekend della Polizia Municipale. In zona Duomo servizi di contrasto all’abusivismo commerciali, anche di sera. 16 le multe ad auto che senza permesso sono entrate in ZTL in controsenso per evitare i varchi elettronici. Controlli serali e notturni contro il parcheggio abusivo nei posti riservati ai disabili, soprattutto sui lungarni: 18 le multe nelle due serate. 

Nell’ambito dei controlli notturni contro la guida in stato di ubriachezza, è stata fermata una donna che guidava senza patente e con un tasso alcolico di oltre 4 volte i limiti consentiti, per lei multa fino a 6000 euro. L’autoveicolo non è stato sequestrato perché non era di sua proprietà

By