Colpo della Polizia in Piazza dei Miracoli: venditori nascondevano merce abusiva nei tombini

PISA – Gran colpo della Polizia nelle vicinanze di Piazza dei Miracoli, che aveva notato come i venditori abusivi che proponevano le loro merci ai turisti non portassero con se borse o altri contenitori ingombranti.

Però l’osservazione ed una segnalazione pervenuta agli agenti ha consentito di scoprire il trucco. Una Volante in servizio nella zona Duomo, unitamente agli agenti in servizio antiambulantato ha notato questa mattina un extracomunitario sollevare un tombino nel parcheggio a pagamento dietro piazza dei Miracoli. Gli agenti hanno cercato di identificare lo straniero, ma questi alla vista degli agenti, scavalcando una recinzione è riuscito a darsi alla fuga, ma ormai il trucco era stato scoperto. Gli agenti hanno sollevato tutti i tombini della zona, una decina scoprendo che negli accessi alle fognature si trovavano nascoste vaie buste, tutte contenenti orologi contraffatti. Sono state recuperate una decina di buste, ognuna del peso di qualche chilo, tutte contenenti orologi conrafffati con vari marchi famosi di firme della moda e di orologi di pregio. In tutto circa 400 gli orologi sequestrati.

Domani 5 luglio in occasione dell’iniziativa organizzata dalla Confcommercio in alcune piazze di Pisa e della provincia, sulle conseguenze del “Compri falso? Lo sai che…” per sensibilizzare la cittadinanza sui danni che comporta l’acquisto di un prodotto contraffatto, la Polizia di Stato sarà presente, unitamente alla Polizia Municipale e la Guardia di Finanza presso un gazebo in Piazza XX settembre, per la campagna di sensibilizzazione ed informazione sull’argomento.

Tale iniziativa sarà ripetuta mercoledì 10 luglio al mercato di via Paparelli e sabato 13 luglio a Tirrenia. Nell’occasione le Forze dell’ Ordine mostreranno alcuni prodotti contraffatti oggetto di sequestro.

20130704-141955.jpg

You may also like

By