Colpo in un bar a Livorno: arrestati due sedicenni dai Cc di Pisa

PISA – Due sedicenni arrestati dal Nucleo Radiomobile di Pisa dovranno rispondere di furto aggravato  e ricettazione. Sono  questi i capi di accusa per furto in un bar a Livorno.

I due sono stati fermati dopo che avevano fatto un incidente stradale sulla via Emilia con una  Opel Corsa, la quale era stata rubata a Pietrasanta lo scorso 21 giugno. Dentro il veicolo i carabinieri hanno trovato un registratore di cassa e alcuni arnesi atti allo scasso. In auto però i ragazzi non c’erano, ma sono stati bloccati nella zona. I due minori sono rom che vivono nel campo nomadi di Riglione-Oratoio. Grazie agli scontrini che si trovavano nel registratore di cassa si è potuti risalire al furto a Livorno.

I due giovani sono stati quindi accompagnati al Centro di Prima Accoglienza di Firenze. Per i Carabinieri sono intervenuti oltre al Nucleo Radiomobile di Pisa il personale della Compagnia di Intervento Operativo del 6° Battaglione Toscana, oltre ai colleghi della stazione di Riglione.

You may also like

By