Coltano, iniziate le asfaltature della viabilità comunale. Conti: “Chiederemo al Demanio la proroga della concessione della Stazione Marconi”

COLTANO (PI) – “Dopo cinquant’anni abbiamo voluto asfaltare le strade interne di questo borgo agrario che si trova all’estrema periferia del nostro comune ma dove risiedono molti cittadini. I residenti di Coltano meritano servizi e rispetto, con questi lavori abbiamo voluto lanciare loro un messaggio chiaro: vivere lontano dalla città non vuol dire essere abbandonati a se stessi”. Ad annunciarlo è il Sindaco Michele Conti durante un sopralluogo a Coltano durante i lavori di asfaltatura.

I lavori dell’importo di circa 200 mila euro, sono iniziati con la fresatura e la contestuale asfaltatura di Via della Sofina e proseguirà su Via dei Pini e successivamente in Via del Centro Rai.

Operai al lavoro a Coltano

Alla fine dei lavori, che dureranno per dieci giorni fino al prossimo 29 novembre, verranno realizzati circa 13.400 mq di asfaltatura. La ditta aggiudicatrice dell’appalto opererà senza chiusura al traffico e con solo restringimento di carreggiata dove necessario per la stesura del conglomerato bituminoso.

Le asfaltature a Coltano sono iniziate

“Una volta messa in sicurezza la viabilità – ha concluso il Sindaco Conti – ci concentreremo nel coinvolgere un investitore privato per il recupero della Stazione Marconi per la quale chiederemo, entro il prossimo 31 dicembre, il rinnovo della concessione all’Agenzia del Demanio per ulteriori due anni.”.

By