Come comportarsi se un malvivente entra nel negozio. Al via un corso organizzato da Confesercenti in collaborazione con la Questura

PISA – Come evitare che, in caso di rapina in un negozio, la situazione degeneri in peggio? Sarà questo l’argomento di uno specifico corso che Confesercenti organizza da maggio per i commercianti.

A tenerlo Marco Vincelli, Andrea Toto e Valerio Tallerico dell’associazione “Fight Zone”. “Non sarà un corso per spiegare come combattere, ma come difendersi e come comportarsi in caso il negoziante si trovi di fronte a un malvivente – spiega Marco Vincelli – Per essere preparati bisogna conoscere le vie di fuga del proprio negozio, sapere i numeri di emergenza da chiamare, capire se ci si trova di fronte a un professionista o a un tossicodipendente”.

“Il corso sarà articolato in 5 lezioni da 2 ore l’una, sarà a pagamento ma costerà solo poche decine di euro – continua Marco Sbrana direttore di Confesercenti Toscana Nord – sarà il primo corso del genere in Toscana». Per avere informazioni ci si può rivolgere a Confesercenti Pisa, V. Catalani 8 – 56125 Pisa (PI), telefono 050 888000. e-mail confes-pi@confesercenti.pisa.it

Il corso sarà in collaborazione con la Questura di Pisa: «il corso si inserisce nell’ottica della sicurezza partecipata – commenta il Questore Gianfranco Bernabei – per le indagini della Polizia sono molto importanti le segnalazioni, anche solo dei sospetti. Possono contribuire a prevenire i reati”.

20140416-195203.jpg

By