Comune di Pisa: ecco la nuova squadra di Palazzo Gambacorti. Alcune conferme, qualche new-entry

PISA – Il sindaco Filippeschi ha presentato ufficialmente la giunta comunale, la squadra di nove assessori che aiuteranno il primo cittadino a realizzare il programma di mandato.

Paolo Ghezzi, Sandra Capuzzi, Marilù Chiofalo, Dario Danti, Federico Eligi, David Gay, Salvatore Sanzo, Andrea Serfogli, Ylenia Zambito. Età media 43 anni. Navigabilità dell’Arno, Litorale, Università, Parco, recupero e riuso dell’esistente, vigilanza ambientale: sono alcune delle nuove deleghe.

«Valorizziamo il lavoro positivo fatto nei 5 anni passati con sei riconferme. Tre i nuovi assessori» – ha spiegato il Sindaco – «la prima riunione subito tra due giorni, mercoledì pomeriggio

Le nuove deleghe aggiunte agli assessorati – Coordinamento delle iniziative per il Litorale pisano e della “Rappresentanza Comunale per il Litorale” presso la sede del Ctp n. 1. Educazione alle scienze e iniziative per la divulgazione scientifica. Attuazione della “Carta di Pisa” e iniziative contro le mafie e la corruzione della politica e delle amministrazioni pubbliche. Diritto allo studio universitario e presenza nella CUT. Navigabilità dell’Arno e dei canali. Logistica. Coordinamento del progetto “Pisa che cammina”. Vigilanza e cura ambientale urbana partecipata. Politiche per le energie rinnovabili e attuazione del Paes (Piano di azione per l’energia sostenibile). Recupero e riuso del patrimonio edilizio esistente. Cooperazione con il Parco Naturale di Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli.

Accettando la proposta di entrare a far parte della giunta, gli assessori hanno firmato il Codice Etico. Inoltre il Sindaco ha ribadito, per una questione di trasparenza, l’incompatibilità tra l’assessorato ed essere candidato ad altre cariche politiche che prevedano un’elezione. In particolare: «L’assessore nominato s’impegna, in caso di sua partecipazione a selezione di candidature mediante “primarie” o di sua candidatura diretta ad elezioni per ogni assemblea rappresentativa, a rassegnare le dimissioni dall’incarico rispettivamente 60 (sessanta) o 120 (centoventi) giorni prima della data della selezione o dell’appuntamento elettorale, essendo inteso che al momento della nomina il Sindaco non ritiene compatibile il compito di assessore con il ruolo di candidato a “primarie” o a elezioni».

Paolo Ghezzi
Vicesindaco. Affari generali. Gemellaggi e cooperazione internazionale. Protezione civile. Parchi e verde pubblico. Turismo. Coordinamento delle iniziative per il Litorale pisano e della “Rappresentanza Comunale per il Litorale” presso la sede del Ctp n. 1.

Sandra Capuzzi
Politiche sociali. Cooperazione con la rete dei servizi sanitari territoriali. Società della salute e rapporti con il “terzo settore”. Politiche per l’immigrazione e rapporti con le comunità dei migranti.

Marilù Chiofalo
Politiche socioeducative e scolastiche. Promozione delle tecnologie digitali per la formazione. Educazione alle scienze e iniziative per la divulgazione scientifica. Pari opportunità. Città dei valori, della memoria. Cultura della legalità, attuazione della “Carta di Pisa” e iniziative contro le mafie e la corruzione della politica e delle amministrazioni pubbliche.

Dario Danti
Cultura. Iniziative e istituzioni culturali. Beni culturali e sistema museale. Coordinamento delle politiche giovanili e rapporti con l’associazionismo culturale. Diritto allo studio universitario e presenza nella CUT. Partecipazione e decentramento.

Federico Eligi
Personale. Organizzazione delle risorse umane. Semplificazione amministrativa. Servizi e sistemi statistici, reti comunali. Politiche di e-government e d’impiego delle tecnologie digitali. Manifestazioni storiche.

David Gay
Mobilità urbana e navigabilità dell’Arno e dei canali. Polizia Municipale. Attività produttive e commercio. Logistica. Innovazione dell’apparato produttivo e dei servizi e politiche integrate con le università, gli istituti di ricerca e le agenzie per l’innovazione. Sviluppo rurale. Lavoro e sicurezza del lavoro.

Salvatore Sanzo
Sport e impiantistica sportiva. Coordinamento del progetto “Pisa che cammina”. Politiche per l’ambiente, vigilanza e cura ambientale urbana partecipata. Protezione e benessere degli animali. Politiche per le energie rinnovabili e attuazione del Paes (Piano di azione per l’energia sostenibile). Sicurezza urbana.

Andrea Serfogli
Bilancio e tributi. Coordinamento dei progetti per il concorso ai finanziamenti dell’Unione Europea. Patrimonio. Lavori pubblici e cura della qualità urbana. Monitoraggio dell’attuazione del Programma di mandato. Rapporti con il Consiglio Comunale.

Ylenia Zambito
Urbanistica. Recupero e riuso del patrimonio edilizio esistente. Edilizia privata. Edilizia residenziale pubblica e politiche abitative. Cooperazione con il Parco Naturale di Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli.

You may also like

By