Comune e Lilt insieme per una giornata di lotta ai tumori

CASCINAComune di Cascina e Lilt Pisa insieme per realizzare una giornata di prevenzione dei tumori. Stamattina, in municipio, l’assessore Sonia Avolio e la dottoressa Maricia Mancino, presidente della Lega italiana per la lotta ai tumori, hanno avviato una collaborazione per costituire sul territorio di Cascina la prima delegazione della Lilt in provincia di Pisa.

“Per costituire una delegazione occorrono almeno 30 volontari, una sede e un delegato eletto dagli stessi volontari» ha spiegato la dottoressa Mancino, affiancata da Pietro Di Sotto e Francesco Prestifilippo, rispettivamente vice presidente e consigliere Lilt Pisa.

“Nella provincia di Pisa abbiamo 450 soci –ha proseguito Mancino- che hanno la possibilità di farsi fare visite gratuite da medici specialisti durante le campagne di prevenzione che lanciamo ogni anno. La nostra idea è quella di radicarsi di più sul territorio attraverso le delegazioni. Ogni delegazione e i rispettivi volontari hanno il compito di promuovere le attività della Lilt, di attivarsi in particolare per le campagne contro il tumore al seno e alla prostata, contro il melanoma e contro il fumo. Per farci conoscere possiamo offrire a Cascina una giornata di visite mediche gratuite, mettendo a disposizione i nostri specialisti. E per chi fosse comunque interessato può contattarci al numero di telefono 050 830684 oppure visitare il nostro sito internet www.liltpisa.it”.

«La prevenzione è fondamentale nella lotta ai tumori -ha detto l’assessore Avolio- e in particolare occorre sensibilizzare gli uomini a farsi fare controlli periodici. Tra le donne, infatti, la cultura della prevenzione per questo tipo i malattie è diffusa, ma tra gli uomini meno. Come Amministrazione comunale siamo ben lieti di poter collaborare a promuovere questa consapevolezza, adoperandoci per realizzare nel territorio di Cascina una giornata di prevenzione con visite mediche gratuite».

By