Il Comunicato dei Gruppi della Curva Nord. Petroni pronto a firmare, ma c’è il nodo rescissioni

PISA – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato della Curva Nord Maurizio Alberti.

“Che il problema sia il contratto di lucchesi, che tra l’altro si è fatto da solo, ci fa veramente INFURIARE: se nella notte questo problema non e’stato superato, lucchesi DEVE dare subito le dimissioni. Non era lui che voleva il bene del Pisa, non era lui che si è riempito la bocca di belle parole, che doveva portare i soci e che non doveva essere un problema per Pisa e che era “pronto a farsi da parte o a rinunciare ai soldi”..?! ORA ti devi dimettere !!!! La pazienza e’finita, il cerchio si e’ chiuso…..!!!! E se questo non avverrà e Lucchesi dimostrerà ancora una volta che i soldi sono il suo unico e vile interesse, invitiamo Corrado a firmare ugualmente, ci impegneremo noi a trovare i fondi …ma poi Lucchesi lo vogliamo trovare tutti i giorni a Pisa…………………………..!!

I Gruppi della Nord

Anche il giornalista Ivan Zazzaroni ieri sera in tarda serata con un post su Facebook, confermava quanto c’è scritto nel comunicato dei Gruppi della Nord: “Stamattina (oggi per chi legge) Lorenzo Petroni dovrà risolvere la questione Lucchesi dopodiché, in caso positivo, si andrà alle firme entro il 22. Dicono – i Petroni – di aver accettato tutte le parti del nuovo accordo”.

Quindi si proceda, tutta Pisa attende di essere liberata!!!

By