Comunicato della Curva Nord Maurizio Alberti

PISA – Come esposto ai diretti interessati oggi in Comune, durante la presentazione del libro “Pisa non si piega” realizzato da La Nazione,teniamo a fare delle dovute precisazioni su questo libro.

Nessuno di noi sapeva della sua realizzazione, e nonostante diverse foto e racconti che ci riguardano in prima persona, nessuno è stato avvertito. Passando sopra a questa mancanza di rispetto, quello che ci ha fatto veramente incazzare è che il libro andrà in vendita nelle librerie, si dice addirittura di “tutta Italia”, al prezzo di euro 9,90. La nostra richiesta è stata chiara: levate le spese, tutto il ricavato deve andare in beneficienza, nessuno può guadagnare e speculare sulla storia e sui sentimenti di un’intera città. La risposta è stata NEGATIVA, e solo una parte irrisoria andrà in beneficenza perché “anche i proprietari delle librerie hanno una famiglia da mantenere”. Questa la risposta..! È palese e anche superfluo rimarcare che ci sembra un’enorme c…..a che non sarà la vendita del libro a sollevare le sorti delle famiglie dei librai!!

Per noi il ricavato di un libro del genere dovrebbe andare tutto in beneficienza e abbiamo proposto di devolverlo alle popolazioni terremotate, di fare un progetto o qualcosa in quella zona martoriata giornalmente da tragedie. Sicuramente avremmo trovato mille modi di divulgare il libro senza nessuno che ci guadagnasse sopra, siamo sicuri che tantissimi ( da bar , circoli, punti vendita dei biglietti , edicole e librerie..) avrebbero raccolto il nostro invito ..

Per questi motivi prendiamo totalmente le distanze da questo libro e per questo invitiamo tutti a NON COMPRARLO quando verra’messo in vendita.

I GRUPPI DELLA CURVA NORD “MAURIZIO ALBERTI”

By